Show Menu
ARGOMENTI×

Note sulla versione

Il servizio di conversione automatica dei moduli viene migliorato continuamente. Per rimanere aggiornato sugli sviluppi più recenti, visita questa pagina regolarmente. Questa pagina fornisce informazioni su:
  • Accesso anticipato
  • Versioni più recenti
  • Nuove funzioni
  • Miglioramenti
  • Correzioni di bug
  • Funzionalità obsolete
  • Istruzioni speciali
  • Modifiche programmate per il futuro

16 luglio 2020 (AFC-2020.07.0)

Miglioramenti

Miglioramenti nella conversione automatizzata di campi di testo, moduli e gruppi di scelta in componenti modulo adattivi corrispondenti.

20 marzo 2020 (AFC-2020.03.1)

Accesso anticipato

Rilevamento automatico delle sezioni logiche in un modulo
Per impostazione predefinita, il servizio crea un pannello di primo livello separato per ciascuna pagina di un modulo PDF. Ora è possibile utilizzare l’opzione Auto-detect logical sections per eliminare i pannelli a livello di pagina (pannelli basati sul numero di pagina) e creare solo pannelli logici. Questa opzione, inoltre, unisce alla sezione logica precedente i campi che non appartengono ad alcuna sezione e unisce in un’unica sezione logica i campi di una sezione logica suddivisi su due pagine adiacenti. Ad esempio, se alcuni campi di una sezione logica si trovano alla fine della pagina 1 e altri si trovano all’inizio della pagina 2, tutti questi campi sono raggruppati in una singola sezione logica.

Miglioramenti

Miglioramenti nel rilevamento degli elenchi
Il servizio ora è più efficiente nel rilevamento degli elenchi puntati e numerati.

Istruzioni speciali

Installare il pacchetto del connettore del servizio di conversione moduli automatizzati
Per usufruire delle funzioni e dei miglioramenti più recenti forniti nella versione AFC-2020.03.1, è necessario il pacchetto del connettore 1.1.38 o versioni successive. Puoi scaricare il pacchetto del connettore da Condivisione pacchetti AEM .
Se disponi già di un ambiente attivo del servizio di conversione automatica dei moduli, installa il service pack più recente, il pacchetto aggiuntivo AEM Forms più recente e il pacchetto del connettore più recente nell’ordine indicato per utilizzare le funzioni più recenti del servizio di conversione. Per istruzioni dettagliate, vedi l’articolo Configurazione del servizio di conversione automatica dei moduli .