Show Menu
ARGOMENTI×

Rilevamento di ricerca a pagamento

La funzione Rilevamento ricerca a pagamento si distingue dalle ricerche naturali nei report Motori di ricerca e Parole chiave di ricerca. Potete specificare i motori di ricerca in cui utilizzate gli annunci a pagamento e specificare una stringa di caratteri nell'URL di una visita da un annuncio a pagamento.

Paid Search Detection - Descriptions

Nella tabella seguente sono descritti i campi e le opzioni utilizzati per configurare il rilevamento della ricerca a pagamento.
Elementi
Descrizione
Cerca Motore
Selezionare un motore di ricerca dall'elenco a discesa. È possibile specificare il motore se si utilizzano parametri di stringa di query diversi per i diversi motori di ricerca. In genere, il valore Qualsiasi è sufficiente.
Stringa query
Specifica una regola sensibile alle maiuscole/minuscole impostata in modo che contenga o meno un valore specifico. Questo valore deve essere il parametro della stringa di query, omettendo "?".
Nota : La funzione Rilevamento ricerca a pagamento distingue tra maiuscole e minuscole. Ad esempio, una regola che specifica PID come parametro di stringa di query non visualizza pid nel reporting. Se l'organizzazione utilizza casi misti, inserire i valori esatti come regole separate, in modo che tutti i parametri di stringa di query desiderati possano essere rilevati.