Show Menu
ARGOMENTI×

Panoramica di Data Warehouse

Data Warehouse fa riferimento alla copia dei dati di Analytics per l'archiviazione e i report personalizzati, che puoi eseguire filtrando i dati. Puoi chiedere ai rapporti di visualizzare relazioni avanzate tra i dati, partendo da dati grezzi basati su tue precise domande. I report data warehouse vengono inviati via e-mail o tramite FTP e possono richiedere fino a 72 ore di elaborazione. Il tempo di elaborazione dipende dalla complessità della query e dalla quantità di dati richiesti.
Adobe abilita Data Warehouse solo per gli utenti a livello di amministratore, per suite di rapporti specifiche. Può essere abilitata per le suite di rapporti globali e secondarie, ma non per le suite di rapporti rollup. L'amministratore può creare un gruppo che dispone dell'accesso a Data Warehouse, quindi associare utenti di livello non amministratore a tale gruppo.
Data Warehouse comprime automaticamente qualsiasi file con dimensioni superiori a 1 MB. La dimensione massima per l’allegato e-mail è 10 MB.
Data Warehouse può elaborare un numero illimitato di righe in un'unica richiesta per singoli rapporti pianificati e scaricati.
Data Warehouse segnala il primo valore rilevato nel periodo di reporting.
Quando si suddivide in valori classificati, Analysis Workspace e Data Warehouse gestiscono in modo diverso i valori "non specificati". "Non specificato" in Workspace si riferisce a valori non classificati, mentre "Non specificato" in Data Warehouse fa riferimento a valori classificati come "Non specificato".

Descrizioni richieste data warehouse

Nella tabella seguente sono descritti i campi e le opzioni della Data Warehouse Request scheda.
Elemento Descrizione
Request Name (Nome richiesta) Identifica la richiesta.
Reporting Date (Data rapporto)
Data e granularità della richiesta.
  • Personalizzato : Un intervallo di date configurato nel calendario.
  • Predefinito : Un intervallo predefinito. L’intervallo predefinito è relativo alla data del rapporto.
  • Granularità : La granularità temporale. I valori validi sono Nessuno, Ora, Giorno, Settimana, Mese, Trimestre e Anno.
Il reporting di Data Warehouse sulle suite di rapporti virtuali supporta il fuso orario alternativo configurato nella suite di rapporti virtuali.
Available Segments (Segmenti disponibili)
Consente di selezionare la parte della popolazione di visitatori da esaminare e generare segmenti complessi. Puoi caricare segmenti preconfigurati, creare nuovi segmenti e archiviare componenti di segmenti in una libreria da utilizzare per la creazione di segmenti aggiuntivi.
Ora puoi impilare i segmenti. Quando si selezionano più segmenti, l’area di anteprima, il Gestore richieste e la finestra a comparsa Dettagli richiesta visualizzano un elenco di nomi separati da virgola (ad esempio Segmento1, Segmento2).
Per ulteriori informazioni, consulta la guida alla segmentazione.
Nota: Non puoi includere sia un filtro segmento che una suddivisione sullo stesso segmento, nello stesso rapporto Data Warehouse. In questo modo si verificherà un errore.
Breakdowns (Suddivisioni)
Consente di classificare i dati utilizzando le suddivisioni. Segmenti e suddivisioni differiscono in quanto un segmento filtra i dati da un set di dati, mentre una suddivisione separa i dati da tutti i valori validi per la suddivisione.
Puoi anche suddividere un rapporto per uno o più segmenti. Tuttavia, non puoi includere sia un filtro segmento che una suddivisione sullo stesso segmento, nello stesso rapporto Data Warehouse. In questo modo si verificherà un errore.
Ad esempio, utilizzare i segmenti per rimuovere un genere dal set di dati e utilizzare una suddivisione per visualizzare i dati separati per genere.
Quando una richiesta di data warehouse viene inviata con dimensioni multi-valore (ad esempio, vari rapporti mobili), è possibile generare un numero esponenziale di righe da un singolo hit. Il numero di righe che possono essere emesse da un singolo hit è limitato a 100 (precedentemente 1.000).
Metriche Consente di aggiungere le metriche su cui si desidera eseguire il rapporto.
Ordinamento delle metriche Fornisce report dettagliati con classifica, ordinati per valore di metrica decrescente, simili a quanto visualizzato nell'interfaccia utente di Reporting e analisi, Workbench dati e così via. Altro...
Schedule Delivery (Pianifica consegna)
Consente di pianificare le richieste di consegna automatica a intervalli selezionati o come rapporto una tantum. Se utilizzate il formato predefinito, il rapporto viene inviato in un messaggio e-mail come file .csv.
Per aggiungere l’intervallo di date, includete %R nel nome del file. Questo valore rappresenta i valori data richiesti nel report. Ad esempio, se si richiedono dati dal 1 maggio 2013 al 7 maggio 2013, il %R mostra un nome di file che include l'intervallo di date 20130501 - 20130507.