Show Menu
ARGOMENTI×

Conteggio gerarchie di contenuto

Un uso comune delle gerarchie di contenuto consiste nel mostrare i diversi percorsi seguiti dai visitatori da una determinata pagina, livello e così via.
Come posso tenere traccia della miacontent hierarchyidentità?
Devi prima comprendere i requisiti di reporting per il tracciamento content hierarchies. Se i requisiti per il tracciamento della gerarchia sono molto dettagliati, spesso la variabile della gerarchia ( hier ) è consigliata. Le gerarchie in genere richiedono una tassonomia rigida e predefinita in cui lo stesso nodo figlio raramente vive sotto più nodi padre. Prendi in considerazione l'esempio seguente:
Global Hierarchy
Tutti i siti > Regioni > Paesi > Lingua > Categoria
In questo esempio, la gerarchia potrebbe iniziare a essere suddivisa a livello di lingua. Se un requisito è quello di segnalare il traffico "inglese" complessivo, è possibile affrontare il problema in cui l'inglese appare sotto USA, Inghilterra, Australia e così via. Le gerarchie consentono di eseguire solo il drill-down. Per suddividere in orizzontale più gerarchie, è consigliabile utilizzare un custom traffic variable (prop).
Se desiderate fornire agli utenti la possibilità di espandere il sito (in modo simile a come gli utenti potrebbero sfogliare il sito) e creare rapporti su Unique Visitors ogni livello della gerarchia, è consigliabile includere la variabile della gerarchia.
Ci sono occasioni in cui l'uso sia delle proprietà che della hier variabile ha senso. Di seguito è riportata una proprietà supportata per ogni tipo di variabile:
Proprietà Gerarchia
Correlazioni
Tracciatura percorso
Visualizzazioni di pagina
Visitatori unici
Classifications