Show Menu
ARGOMENTI×

Percorsi per campagna o codice di tracciamento

Consente di rispondere alla domanda "Dopo che un utente fa clic sul mio sito da una campagna, dove si trova sul sito?"
Per rispondere a questa domanda, è necessario mettere da parte un sprop da utilizzare per questo rapporto. È quindi necessario strutturare i dati per popolare il prop in modo che abbia senso quando il percorso è abilitato.
Per questo esempio, utilizzerete prop1 come proprietà di percorso della campagna. Ora si desidera compilare questo sprop con lo stesso valore immesso nella page name variabile. Vedere di seguito:
s.prop1=s.pageName;

A meno che la persona non abbia fatto clic su una campagna, è necessario eseguire questa operazione su tutte le pagine. Se l’utente ha fatto clic su una campagna e si trova sulla pagina di destinazione della campagna, il prop viene compilato con una concatenazione della campagna e del pagename. Vedere di seguito:
 s.prop1=s.campaign + ' : ' + s.pageName;

Se la campagna su cui hanno fatto clic era denominata "banner1234" e la pagina su cui è atterrata era denominata "Home Page", il valore in quella proprietà sarebbe "banner1234: Home Page." In ogni pagina successiva viene inserito il pagename prop come mostrato sopra.
Quando un utente fa clic su questa campagna e visualizza quattro pagine totali della visita, vengono visualizzati i seguenti valori nell’elenco a discesa nell’ordine seguente:
"banner1234 : Home Page" > "Page 2" > "Page 3" > "Page 4"

Con i nostri dati acquisiti in prop1 questo modo, con percorsi abilitati su questa proprietà, ora puoi guardare uno dei vari report di percorsi per capire come si muovono nel sito dopo aver fatto clic da una campagna.
È possibile specificare la pagina iniziale dalla quale avviare il rapporto sul percorso. In questo caso, avete selezionato "banner1234: Home Page", perché si desidera sapere dove sono finiti gli utenti dopo aver fatto clic sulla campagna "banner 1234". Questo rapporto è solo un esempio di uno dei molti rapporti sui percorsi.