Show Menu
ARGOMENTI×

s.cookieDomainPeriods

The variable determines the domain on which the Analytics cookies s_cc and s_sq are set by determining the number of periods in the domain of the page URL. Questa variabile viene utilizzata anche da alcuni plug-in per determinare il dominio corretto per impostare il cookie del plug-in.
Il valore predefinito per cookieDomainPeriods è "2". Questo è il valore utilizzato se cookieDomainPeriods viene omesso. Ad esempio, utilizzando il dominio www.mysite.com , cookieDomainPeriods dovrebbe essere "2". Ad www.mysite.co.jp esempio, cookieDomainPeriods dovrebbe essere "3".
Se cookieDomainPeriods è impostato su "2" ma il dominio contiene tre punti, il file JavaScript tenta di impostare i cookie sul suffisso del dominio.
Ad esempio, se si imposta cookieDomainPeriods "2" sul dominio www.mysite.co.jp , i s_cc cookie e s_sq i cookie vengono creati sul dominio co.jp . Poiché co.jp è un dominio non valido, quasi tutti i browser rifiutano questi cookie. Di conseguenza, i dati delle mappe dei clic dei visitatori vengono persi e il rapporto Visitor Profile > Technology > Cookies indica che quasi il 100% dei visitatori rifiuta i cookie.
Se cookieDomainPeriods è impostato su "3" ma il dominio contiene solo due punti, il file JavaScript imposta i cookie sul sottodominio del sito. Ad esempio, se si imposta cookieDomainPeriods "3" sul dominio www2.mysite.com , i s_cc cookie e s_sq i cookie vengono creati sul dominio www2.mysite.com . Quando un visitatore accede a un altro sottodominio del sito (ad esempio www4.mysite.com ), non www2.mysite.com è possibile leggere tutti i cookie impostati con.
Non includete sottodomini aggiuntivi come parte di cookieDomainPeriods . Ad esempio, store.toys.mysite.com avrebbe comunque cookieDomainPeriods impostato su "2". Questa definizione di variabile imposta correttamente i cookie sul dominio principale mysite.com. L'impostazione cookieDomainPeriods su "3" in questo esempio imposta i cookie sul dominio toys.mysite.com, con le stesse implicazioni dell'esempio precedente.
Dimensioni massime
Parametro debugger
Report compilati
Valore predefinito
N/D
CDP
Interessa più rapporti in quanto controlla il modo in cui l’ID visitatore viene memorizzato e gestito.
"2"
Alcuni servizi di cloud computing sono considerati Domini di primo livello, che non consentono la scrittura di cookie. (ad esempio compute.amazonaws.com , *.herokuapp.com , *.googlecode.com ecc.) Se implementi questi servizi, potresti essere potenzialmente influenzato dall'impostazione della privacy di Analytics che rimuove gli utenti che hanno bloccato tutti i cookie se non hai impostato il tuo dominio (ad esempio, se stai testando la tua implementazione). In questo caso, qualsiasi hit in cui il sistema ha determinato che i cookie sono disattivati, non funzionali o inaccessibili viene escluso e quindi escluso dalla segnalazione.

Esempi

Impostazione manuale della variabile:
s.cookieDomainPeriods = "3";

Diversi esempi per impostare in modo dinamico la variabile se il file JavaScript di base contiene entrambi i tipi:
document.URL.indexOf(".co.") > 0 ? s.cookieDomainPeriods = "3" : s.cookieDomainPeriods = "2";

s.cookieDomainPeriods = "2"; 
var d=window.location.hostname; 
if(d.indexOf(".co.uk") > 0 || d.indexOf(".com.au") > 0) 
    {s.cookieDomainPeriods = "3";}

s.cookieDomainPeriods = "2"; 
if(window.location.indexOf(".co.jp") > 0 || window.location.indexOf(".com.au") > 0) 
    {s.cookieDomainPeriods = "3";}

Insidie, domande e suggerimenti

  • Se noti che i dati della mappa del clic del visitatore sono assenti o che il rapporto Traffic > Technology > Cookies mostra una grande percentuale di visitatori che rifiutano i cookie, verifica che il valore di cookieDomainPeriods sia corretto.
  • Se cookieDomainPeriods è superiore al numero di sezioni del dominio, i cookie verranno impostati con l'intero dominio. Ciò può causare la perdita di dati quando i visitatori passano da un sottodominio all'altro.
  • La cookieDomainPeriods variabile è stata utilizzata nelle implementazioni obsolete prima di trackingServer impostare il cookie ID visitatore. Anche se presente solo in codice obsoleto, la mancata definizione corretta cookieDomainPeriods in questa circostanza mette la vostra implementazione a rischio di perdita di dati.