Show Menu
ARGOMENTI×

s.linkTrackEvents

La variabile è un elenco separato da virgole di eventi inviati con un collegamento personalizzato, di uscita o di download. Il linkTrackEvents parametro deve includere ogni evento da monitorare con ogni download di file, collegamento di uscita e collegamento personalizzato. Quando si verifica uno di questi tipi di collegamento, viene tracciato il valore corrente di ciascuna variabile identificata. Questa variabile viene considerata solo se linkTrackVars contiene "events".
Dimensioni massime
Parametro debugger
Report compilati
Valore predefinito
N/D
N/D
Conversione
"Nessuno"
Se un evento non si trova in linkTrackEvents , non viene inviato ad Analytics, anche se viene popolato in onClick caso di collegamento, come illustrato nell'esempio seguente:
s.linkTrackVars="events" 
s.events="event1,event2" 
s.t() // both event1 and event2 are recorded 
<a href="help.php" onClick="s=s_gi('rs1');s.tl(this,'o')">event1 is recorded</a> 
<a href="test.php" onClick="s=s_gi('rs1');s.events='event2';s.tl(this,'o')">No events are recorded</a> 

I valori di linkTrackVars e linkTrackEvents ignorare le impostazioni nel file JS e assicurarsi che solo le variabili e gli eventi specificati nel codice di collegamento personalizzato siano impostati per il collegamento specifico. Le impostazioni relative a entrambi influiscono su ogni download di file, collegamento di uscita e collegamento personalizzato. Le istanze di ogni variabile ed evento possono essere ingrandite nelle situazioni in cui la variabile (o evento) si applica alla pagina corrente, ma non allo specifico download del file, collegamento di uscita o collegamento personalizzato.
Per garantire che le variabili corrette siano impostate con codice di collegamento personalizzato, Adobe consiglia di impostare linkTrackVars e linkTrackEvents all’interno del codice di collegamento personalizzato, come segue:
<a href="index.html" onClick=" 
var s=s_gi('rsid'); 
s.linkTrackVars='prop1,prop2,eVar1,eVar2,events'; 
s.linkTrackEvents='event1'; 
s.prop1='Custom Property of Link'; 
s.events='event1'; 
s.tl(this,'o','Link Name'); 
">My Page 

Nell'esempio precedente, il valore per prop1 è impostato all'interno del codice di collegamento personalizzato stesso. Il valore di prop2 viene dal valore corrente della variabile impostato sulla pagina.
Nota: Se linkTrackVars (o linkTrackEvents ) è null (o una stringa vuota come ""), vengono tracciate tutte le variabili (o gli eventi) di Analytics definite per la pagina corrente. In altre parole, tutte le variabili con valori vengono inviate con dati di collegamento. Ciò determinerà probabilmente un aumento delle istanze di ogni variabile. Per evitare l'inflazione delle istanze o delle visualizzazioni di pagina associate ad altre variabili, Adobe consiglia di compilare linkTrackVars e linkTrackEvents nel onClick caso di un collegamento utilizzato per il tracciamento dei collegamenti.
Tutte le variabili che devono essere inviate con dati di collegamento (collegamenti personalizzati, di uscita e di download) devono essere elencate in linkTrackVars . Se linkTrackEvents viene utilizzato, linkTrackVars deve contenere "events".
Dimensioni massime
Parametro debugger
Report compilati
Valore predefinito
N/D
N/D
Any
"Nessuno"
Durante la compilazione linkTrackEvents , non utilizzare 's.'. per le variabili. Ad esempio, invece di compilarlo con "s.event1", è consigliabile compilarlo con "event1". L'esempio seguente illustra come dovrebbe essere utilizzato.
s.linkTrackVars="eVar1,events" 
s.linkTrackEvents="event1" 
s.events="event1" 
s.eVar1="value A" 
s.eVar2="value B" 
s.t() // eVar1, event1 and event2 are recorded 
<a href="https://google.com">event1 and eVar1 are recorded</a> 
<a href="test.php" onClick="s=s_gi('rs1');s.eVar1='value C';s.events='';s.tl(this,'o')">eVar1 is recorded</a> 

Nel primo collegamento, la variabile degli eventi mantiene il valore impostato prima che sia fatto clic sul collegamento. Questo consente event1 di inviare il collegamento personalizzato. Nel secondo esempio, il collegamento a event2 non viene registrato perché non è elencato in linkTrackEvents .
Per evitare confusione e potenziali problemi, Adobe consiglia di compilare linkTrackVars e linkTrackEvents nel onClick caso di un collegamento utilizzato per il tracciamento dei collegamenti.

Sintassi e valori possibili

La linkTrackEvents variabile è un elenco di eventi separati da virgole (senza spazi).
s.linkTrackEvents="event1[,event2[,event3[...]]]"

In linkTrackEvents . Questi eventi sono elencati in Eventi . Se uno spazio compare prima o dopo il nome dell’evento, l’evento non può essere inviato con richieste di immagini di collegamento.

Esempi

Per tenere traccia prop1 , eVar1 e event1 con ogni download di file, collegamento di uscita e collegamento personalizzato, utilizzate le seguenti impostazioni all'interno del file JS globale:
s.linkTrackVars="prop1,eVar1,events"

s.linkTrackEvents="event1"

Altri esempi
s.linkTrackEvents="purchase,event1"

s.linkTrackEvents="scAdd,scCheckout,purchase,event14"

Impostazioni di configurazione

Nessuno

Insidie, domande e suggerimenti

  • Il file JavaScript viene utilizzato solo linkTrackEvents se linkTrackVars contiene la variabile "events". "events" deve essere incluso linkTrackVars solo quando linkTrackEvents è definito.
  • Attenzione se un evento viene attivato su una pagina ed è elencato in linkTrackEvents . Tale evento viene registrato nuovamente con eventuali collegamenti di uscita, download o personalizzati, a meno che la variabile degli eventi non venga reimpostata prima di tale evento (in onClick un collegamento o dopo la chiamata alla t() funzione).
  • Se linkTrackEvents contiene spazi tra i nomi degli eventi, gli eventi non vengono registrati.