Show Menu
ARGOMENTI×

Eventi

La variabile viene utilizzata per registrare eventi di successo comuni del carrello e eventi di successo personalizzati.
Dimensioni massime Parametro debugger Report compilati Valore predefinito
Nessun limite events
Eventi carrello acquisti
Eventi personalizzati
N/D
Un sito event deve essere considerato una pietra miliare. Gli eventi di successo sono popolati più comunemente nella pagina finale di conferma di un processo, ad esempio un processo di registrazione o di registrazione alla newsletter. Gli eventi personalizzati sono definiti compilando la variabile degli eventi con i valori letterali definiti nella sezione Valori possibili riportata di seguito.
Per impostazione predefinita, gli eventi di successo sono configurati come eventi contatore . Gli eventi contatore contano il numero di volte in cui un evento di successo viene impostato (x+1). Gli eventi possono essere configurati anche come eventi numerici . Gli eventi numerici consentono di specificare il numero da incrementare (come potrebbe essere necessario quando si contano valori dinamici o arbitrari, ad esempio il numero di risultati restituiti da una ricerca interna).
Un tipo di evento finale, valuta , consente di definire l'importo da aggiungere (simile agli eventi numerici), ma viene visualizzato come valuta nei rapporti ed è soggetto a conversioni valutarie basate su s. valore currencyCode e impostazione della valuta predefinita per la suite di rapporti. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di eventi numerici e valutari, vedere Prodotti .
Configurazione della variabile
La s.events variabile è abilitata per impostazione predefinita per tutte le implementazioni. I sette eventi di conversione preconfigurati vengono automaticamente attivati per tutte le nuove suite di rapporti. I nuovi eventi personalizzati (event1- event100 o event1000 ) possono essere attivati da qualsiasi utente a livello di amministratore tramite Admin Console.
Valori possibili
Di seguito è riportato un elenco di valori possibili per la variabile event:
Evento
Descrizione
Rapporti Popolato
all'evento
Visualizzazioni prodotto
Prodotti
scOpen
Aprire / Inizializzare un nuovo carrello
Carrelli
scAdd
Aggiungere elementi al carrello
Aggiunte carrello
scRemove
Rimuovere elementi dal carrello
Rimozioni carrello
scView
Visualizza carrello
Visualizzazioni carrello
scCheckout
Inizio del processo di estrazione
Pagamenti
purchase
Completamento di un acquisto (ordine)
Ordini
event1 - event1000 (event100 per il prodotto principale)
Eventi personalizzati
Eventi personalizzati
Sintassi ed esempi
Gli eventi contatore vengono impostati posizionando gli eventi desiderati nella s.events variabile, in un elenco separato da virgole (se devono essere passati più eventi).
s.events="scAdd"

s.events="scAdd,event1,event7"

s.events="event5"

s.events="purchase,event10"

Se nel codice H23 o superiore, agli eventi contatore possono essere assegnati numeri interi maggiori di uno.
s.events="event1=10"

s.events="scRemove=3,event6,event2=4"

Gli eventi contatore di implementazione con valori interi assegnati gestiscono l’evento come se fosse stato attivato più volte all’interno della richiesta di immagine. Gli eventi contatore non consentono i decimali. È consigliabile utilizzare gli eventi numerici invece se questa funzionalità è necessaria. Gli eventi numerici e valutari devono essere inclusi nella s.events variabile, anche se in genere ricevono il valore numerico (ad esempio, 24,99) nella s.products variabile. Questo consente di collegare valori numerici e valutari specifici a singole voci di prodotto.
Serializzazione degli eventi
Per impostazione predefinita, un evento viene conteggiato ogni volta che l’evento viene impostato sul sito.
Per ulteriori informazioni, consultate Serializzazione degli eventi.
Sintassi
s.events="event1:3167fhjkah"

Esempi
s.events="scAdd:003717174"

s.events="scAdd:user228197,event1:577247280,event7:P7fhF8571"