Show Menu
ARGOMENTI×

transactionID

Integration Data Sources utilizzare transaction ID per collegare i dati offline a una transazione online (come un lead o un acquisto generato online).
Ogni singolo transactionID inviato ad Adobe viene registrato in preparazione del Data Sources caricamento di informazioni offline sulla transazione. See Data Sources .
Dimensioni massime
Parametro debugger
Report compilati
Valore predefinito
100 byte
esatto
n/d
""
Abilita archiviazione ID transazione
Prima di registrare transactionID i valori, Transaction ID Storage è necessario abilitare la suite di rapporti selezionata in Report Suite Manager. Questa impostazione si trova in
Analytics > Admin > Report Suites > Edit Settings > General > General Account Settings.

Per verificare se transactionID Storage è abilitata per una suite di rapporti, vai a
Analytics > Admin > Data Sources > Manage

Sintassi e valori possibili
s.transactionID="unique_id"

I caratteri transactionID devono contenere solo caratteri alfanumerici. Se più transactionIDs devono essere registrati in un singolo hit, è possibile utilizzare una virgola per delimitare più valori.
Esempi
s.transactionID="11123456"

s.transactionID="lead_12345xyz"

s.transactionID=s.purchaseID

Insidie, domande e suggerimenti
  • Se transactionID la registrazione non è abilitata, transactionID i valori verranno scartati e non saranno utilizzabili con Integration Data Sources. Assicurarsi di impostare una variabile di conversione o un evento (una eVar o la variabile eventi) sulla pagina in cui transactionID è impostata. In caso contrario, non viene registrato alcun dato per il transactionID .
  • Se state registrando transactionIDs per più sistemi, ad esempio acquisti e lead, accertatevi che il valore in transactionID sia sempre univoco. Questo può essere ottenuto aggiungendo un prefisso all’ID, ad esempio lead_1234 e purchase_1234. Integration Data Sources non funzionano come previsto ( Data Source i dati si collegano ai dati errati) se una univoca transactionID viene vista due volte.
  • Per impostazione predefinita, transactionID i valori vengono conservati per 90 giorni. Se il processo di interazione offline supera i 90 giorni, contatta l'Assistenza clienti per richiedere la proroga del limite.
La transactionID variabile può contenere caratteri diversi da una virgola. Deve trovarsi nella stessa posizione in cui è specificato il limite di caratteri (100 byte). Se si utilizzano caratteri multibyte, è necessario abilitare il supporto dei caratteri multibyte per evitare problemi con i caratteri imprevisti nel transactionID .