Show Menu
ARGOMENTI×

Variabili e limitazioni

Osserva le variabili e i loro limiti di livello elevato.
Consulta Variabili di configurazione e variabili di pagina per un'analisi approfondita delle variabiliAnalytics più comuni.
La tabella seguente fornisce informazioni dettagliate sulle Analytics variabili:
Variabile
Descrizione
s_account
Determina la suite di rapporti in cui i dati vengono memorizzati e segnalati.
browserHeight
Visualizza l'altezza della finestra del browser.
browserWidth
Visualizza la larghezza della finestra del browser.
campaign
Identifica le campagne di marketing utilizzate per portare i visitatori sul sito. Il valore di campaign viene in genere ricavato da un parametro di stringa di query.
channel
In genere identifica una sezione del sito Web. Ad esempio, un esercente può avere sezioni quali Elettronica, Giocattoli o Abbigliamento. Un sito multimediale può contenere sezioni quali News, Sport o Business.
charSet
Converte il set di caratteri della pagina Web in UTF-8.
colorDepth
Visualizza il numero di bit utilizzati per visualizzare il colore su ogni pixel dello schermo.
connectionType
Indica (in Microsoft Internet Explorer) se il browser è configurato su una connessione LAN o modem.
cookieDomainPeriods
Determines the domain on which the Analytics visitor ID (s_vi) cookie will be set by determining the number of periods in the domain of the page URL. Ad www.mysite.com esempio, cookieDomainPeriods dovrebbe essere "2". Ad www.mysite.co.jp esempio, cookieDomainPeriods dovrebbe essere "3".
cookieLifetime
Utilizzata sia da JavaScript che Analytics da server per determinare la durata di vita di un cookie.
cookiesEnabled
Indica se un cookie di sessione di prime parti può essere impostato da JavaScript.
currencyCode
Determina il tasso di conversione da applicare alle entrate quando queste entrano nei Analytics database. Analytics i database memorizzano tutti gli importi monetari in una valuta di vostra scelta. Se la valuta è la stessa specificata in currencyCode , o currencyCode è vuota, non viene applicata alcuna conversione.
dc
Consente di impostare il centro dati a cui vengono inviati i dati.
doPlugins
doPlugins è un riferimento alla s_doPlugins funzione. Consente di chiamare la s_doPlugins funzione nella posizione appropriata all'interno del file JavaScript.
dynamicAccountList
Seleziona dinamicamente una suite di rapporti a cui vengono inviati i dati. La dynamicAccountList variabile contiene le regole utilizzate per determinare la suite di rapporti di destinazione.
dynamicAccountMatch
Utilizza l'oggetto DOM per recuperare la sezione dell'URL a cui dynamicAccountList vengono applicate tutte le regole. Questa variabile è valida solo se dynamicAccountSelection è impostata su 'True'.
dynamicAccountSelection
Consente di selezionare dinamicamente la suite di rapporti in base all'URL di ogni pagina.
dynamicVariablePrefix
Consente alla distribuzione di contrassegnare le variabili che devono essere popolate in modo dinamico. I cookie, le intestazioni delle richieste e i parametri delle stringhe delle query sulle immagini possono essere compilati in modo dinamico.
eVarN
Utilizzato per la creazione di rapporti personalizzati all'interno dell' Analytics area Conversion Module. Quando un'eVar viene impostata su un valore per un visitatore, Analytics ricorda tale valore fino alla scadenza. Eventuali eventi di successo riscontrati da un visitatore mentre il valore eVar è attivo vengono conteggiati per il valore eVar.
events
Registra gli eventi di successo comuni del carrello e gli eventi di successo personalizzati.
fpCookieDomainPeriods
Determina il dominio in cui verranno impostati Analytics i cookie diversi dal cookie visitor ID (s_vi), determinando il numero di punti nel dominio della pagina.
hierN
Determina la posizione di una pagina nella gerarchia del sito. Questa variabile è particolarmente utile per i siti con più di tre livelli nella struttura del sito.
homepage
Indica (in Internet Explorer) se la pagina corrente è impostata come home page dell'utente.
javaEnabled
Indica se Java è abilitato nel browser.
javascriptVersion
Visualizza la versione di JavaScript supportata dal browser.
linkDownloadFileTypes
Un elenco separato da virgole di estensioni di file. Se il sito contiene collegamenti a file con una di queste estensioni, gli URL di tali collegamenti vengono visualizzati nel File Downloads rapporto.
linkExternalFilters
Se il sito contiene molti collegamenti a siti esterni e non si desidera tenere traccia di tutti i collegamenti di uscita, linkExternalFilters è possibile utilizzare per generare rapporti su un sottoinsieme specifico di collegamenti di uscita.
linkInternalFilters
Determina quali collegamenti sul sito sono collegamenti di uscita. Si tratta di un elenco di filtri separati da virgole che rappresentano i collegamenti che fanno parte del sito.
linkLeftQueryString
Determina se la stringa di query deve essere inclusa o meno nei Exit Links report e File Download .
linkName
Variabile opzionale utilizzata in Link Tracking che determina il nome di un collegamento personalizzato, di download o di uscita. La linkName variabile non è normalmente necessaria perché il terzo parametro della tl() funzione la sostituisce.
linkTrackEvents
Contiene gli eventi che devono essere inviati con collegamenti personalizzati, di download e di uscita. Questa variabile viene considerata solo se linkTrackVars contiene "events".
linkTrackVars
Elenco separato da virgole di variabili che verranno inviate con collegamenti personalizzati, di uscita e di download. Se linkTrackVars è impostato su "", tutte le variabili con valori vengono inviate con dati di collegamento.
linkType
Variabile opzionale utilizzata nel tracciamento dei collegamenti che determina quale report verrà visualizzato un nome o un URL collegamento (personalizzato, scaricato o esce dai collegamenti). linkType di norma non è necessario perché il secondo parametro della tl() funzione lo sostituisce.
mediaLength
Specifica la lunghezza totale del contenuto multimediale riprodotto.
mediaName
Specifica il nome del video o dell’elemento multimediale. È disponibile solo tramite Data Insertion API e Full Processing Data Source.
mediaPlayer
Specifica il lettore utilizzato per utilizzare un elemento video o multimediale.
mediaSession
Specifica i segmenti di una risorsa video o multimediale utilizzata.
Media.trackEvents
Identifica gli eventi da inviare con un hit multimediale. È applicabile solo con JavaScript ActionSource..
Media.trackVars
Identifica le variabili da inviare con un hit per file multimediali. È applicabile solo con JavaScript ActionSource..
dispositivi mobili
Controlla l'ordine in cui i cookie e gli ID utente iscritto vengono utilizzati per identificare i visitatori.
s_objectID
Variabile globale da impostare in caso onClick di collegamento. Creando un ID oggetto univoco per un collegamento o una posizione di collegamento su una pagina, puoi migliorare il monitoraggio dei clic del visitatore o utilizzare la mappa dei clic del visitatore per segnalare un tipo di collegamento o una posizione, anziché l’URL del collegamento.
pageName
Contiene il nome di ogni pagina del sito. Se pageName è vuoto, l’URL viene utilizzato per rappresentare il nome della pagina in Analytics.
pageType
Utilizzato solo per indicare una pagina 404 Page Not Found Error (Impossibile trovare la pagina 404). Ha un solo valore possibile, che è "errorPage". In una pagina di errore 404, la pageName variabile non deve essere compilata.
pageURL
In alcuni rari casi, l’URL della pagina non è l’URL in cui si desidera visualizzare i rapporti Analytics. Per far fronte a queste situazioni, Analytics offre la pageURL variabile, che sostituisce l’URL effettivo della pagina.
plugins
Nei browser Netscape e Mozilla, elenca i plug-in installati nel browser.
products
Utilizzato per tenere traccia di prodotti e categorie di prodotti, nonché della quantità di acquisto e del prezzo di acquisto. La products variabile deve sempre essere impostata insieme a un evento success. Facoltativamente, la products Merchandising variabile può tenere traccia di eventi numerici e valutari personalizzati, nonché di eVar.
propN
Utilizzato per la creazione di rapporti personalizzati all'interno dell' Analytics area Traffic Module. props può essere utilizzato come contatori (per contare il numero di volte che una visualizzazione di pagina viene inviata), per i report dei percorsi o nei report delle correlazioni.
purchaseID
Utilizzato per evitare che un ordine venga conteggiato più volte da Analytics. Ogni volta che l'evento di acquisto viene utilizzato sul sito, è necessario utilizzare la purchaseID variabile.
referrer
Ripristina le informazioni di referente perse.
resolution
Visualizza la risoluzione del monitor del visitatore che visualizza la pagina Web.
server
Mostra il dominio di una pagina Web (per mostrare i domini a cui arrivano gli utenti) o il server che distribuisce la pagina (per un riferimento rapido per il bilanciamento del carico).
state
Acquisisce lo stato in cui risiede un visitatore sul sito.
trackDownloadLinks
Impostate trackDownloadLinks su 'true' se desiderate tenere traccia dei collegamenti ai file scaricabili sul sito. Se trackDownloadLinks è 'true', linkDownloadFileTypes determina quali collegamenti sono file scaricabili.
trackExternalLinks
Se trackExternalLinks è "true" linkInternalFilters e linkExternalFilters determina se un collegamento selezionato è un collegamento di uscita.
trackingServer
Utilizzato per l’implementazione di cookie di prime parti per specificare il dominio in cui vengono scritti la richiesta di immagine e il cookie. Utilizzato per pagine non sicure.
trackingServerSecure
Utilizzato per l’implementazione di cookie di prime parti per specificare il dominio in cui vengono scritti la richiesta di immagine e il cookie. Utilizzato per pagine sicure.
trackInlineStats
Determina se i dati della mappa clic visitatore vengono raccolti.
transactionID
Collega i dati offline a una transazione online (come un lead o un acquisto generato online). Ogni singolo transactionID inviato ad Adobe viene registrato in preparazione del Data Sources caricamento di informazioni offline sulla transazione. Consulta la Guida alle origini dati .
s_usePlugins
Se la s_doPlugins funzione è disponibile e contiene codice utile, s_usePlugins deve essere impostata su 'true'. Quando usePlugins è 'true', la s_doPlugins funzione viene chiamata prima di ogni richiesta di immagine.
visitorID
I visitatori possono essere identificati dal visitorID tag o dall'indirizzo IP/Agente utente. I caratteri visitorID possono contenere fino a 100 caratteri alfanumerici e non devono contenere un trattino.
visitorNamespace
Se visitorNamespace viene utilizzato nel file JavaScript, non eliminarlo o modificarlo. Questa variabile viene utilizzata per identificare il dominio con cui sono impostati i cookie. Se visitorNamespace vengono apportate modifiche, tutti i visitatori segnalati in Analytics possono diventare nuovi visitatori. In breve, non modificate questa variabile senza l'approvazione di un consulente Adobe.
zip
Acquisisce il codice ZIP in cui risiede un visitatore del sito.