Show Menu
ARGOMENTI×

Plug-in Adobe: getTimeParting

Questo plug-in è fornito da Adobe Consulting come cortesia per aiutarti a ottenere più valore da Adobe Analytics. L'Assistenza clienti Adobe non fornisce supporto per questo plug-in, inclusa l'installazione o la risoluzione dei problemi. Se avete bisogno di aiuto con questo plug-in, contattate l'Account Manager della vostra azienda. Possono organizzare una riunione con un consulente per assistenza.
Il getTimeParting plug-in consente di acquisire i dettagli del momento in cui si svolge un'attività misurabile sul sito. Questo plug-in è utile per suddividere le metriche in base a una suddivisione ripetibile del tempo in un dato intervallo di date. Ad esempio, potete confrontare i tassi di conversione tra due giorni diversi della settimana, ad esempio tutti i giorni di domenica rispetto a tutti i giovedì. È inoltre possibile confrontare i periodi del giorno, ad esempio tutte le mattine rispetto a tutte le serate.
Analysis Workspace offre dimensioni simili e pronte all’uso, formattate in modo leggermente diverso rispetto a questo plug-in. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Suddivisione delle dimensioni nella guida utente Analisi. Alcune organizzazioni ritengono che le dimensioni predefinite di Analysis Workspace siano sufficienti.

Installare il plug-in utilizzando l'estensione Adobe Experience Platform Launch

Adobe offre un’estensione che consente di utilizzare la maggior parte dei plug-in usati comunemente.
  1. Accedete a launch.adobe.com utilizzando le credenziali AdobeID.
  2. Fate clic sulla proprietà desiderata.
  3. Vai alla Extensions scheda, quindi fai clic sul Catalog pulsante
  4. Installare e pubblicare l’ Common Analytics Plugins estensione
  5. Se non lo avete già fatto, create una regola con l'etichetta "Inizializza plug-in" con la seguente configurazione:
    • Condizione: None
    • Evento: Core - Libreria caricata (Page Top)
  6. Aggiungete un'azione alla regola precedente con la seguente configurazione:
    • Estensione: Plug-in comuni di Analytics
    • Tipo azione: Initialize getTimeParting
  7. Salvate e pubblicate le modifiche alla regola.

Installare il plug-in utilizzando l'editor di codice personalizzato Launch

Se non desiderate utilizzare l'estensione del plug-in, potete utilizzare l'editor di codice personalizzato.
  1. Accedete a launch.adobe.com utilizzando le credenziali AdobeID.
  2. Fate clic sulla proprietà desiderata.
  3. Vai alla Extensions scheda, quindi fai clic sul Configure pulsante sotto l'estensione Adobe Analytics.
  4. Espandere la struttura Configure tracking using custom code a soffietto, che mostra il Open Editor pulsante.
  5. Aprite l’editor di codice personalizzato e incollate il codice plug-in fornito di seguito nella finestra di modifica.
  6. Salvate e pubblicate le modifiche all'estensione Analytics.

Installare il plug-in utilizzando AppMeasurement

Copiate e incollate il seguente codice in qualsiasi punto del file AppMeasurement dopo che è stata creata l'istanza dell'oggetto di tracciamento di Analytics (tramite s_gi ). La conservazione di commenti e numeri di versione del codice nell’implementazione consente ad Adobe di risolvere eventuali problemi.
/******************************************* BEGIN CODE TO DEPLOY *******************************************/
/* Adobe Consulting Plugin: getTimeParting v6.2 */
var getTimeParting=function(a){a=document.documentMode?void 0:a||"Etc/GMT";a=(new Date).toLocaleDateString("en-US",{timeZone:a, minute:"numeric",hour:"numeric",weekday:"long",day:"numeric",year:"numeric",month:"long"});a=/([a-zA-Z]+).*?([a-zA-Z]+).*?([0-9]+).*?([0-9]+)(.*?)([0-9])(.*)/.exec(a);return"year="+a[4]+" | month="+a[2]+" | date="+a[3]+" | day="+a[1]+" | time="+(a[6]+a[7])};
/******************************************** END CODE TO DEPLOY ********************************************/

Utilizzare il plug-in

Il getTimeParting metodo utilizza l'argomento seguente:
t (Stringa opzionale ma consigliata): Nome del fuso orario in cui convertire l’ora locale del visitatore. Il valore predefinito è UTC/GMT. Consulta Elenco dei fusi orari del database TZ su Wikipedia per un elenco completo dei valori validi.
I valori validi comuni includono:
  • "America/New_York" per ora orientale
  • "America/Chicago" per ora centrale
  • "America/Denver" per il tempo di montagna
  • "America/Los_Angeles" per Pacific Time
Se si chiama questo metodo, viene restituita una stringa contenente i seguenti elementi delimitati da una pipe ( | ):
  • L'anno in corso
  • Il mese corrente
  • Il giorno del mese
  • Il giorno della settimana
  • Ora corrente (AM/PM)

Chiamate di esempio

Esempi per specifici fusi orari

Utilizzate il seguente codice di esempio se il client è a Parigi, Francia:
s.eVarX = getTimeParting("Europe/Paris");

Se il cliente si trova a San Jose, California:
s.eVarX = getTimeParting("America/Los_Angeles");

Se il cliente si trova nel paese africano del Ghana:
s.eVarX = getTimeParting();

Il Ghana si trova entro il fuso orario UTC/GMT. Questo esempio mostra che in tali circostanze non sarà necessario alcun argomento plug-in.

Contabilità dei browser Internet Explorer

Utilizzate l'esempio seguente per escludere la suddivisione in base al tempo dei dati dai visitatori di Internet Explorer (dal momento che il valore restituito dai browser IE può trovarsi solo nell'ora locale del visitatore)
if(!document.documentMode) s.eVarX = getTimeParting("America/New_York");
else s.eVarX = "Internet Explorer Visitors";

Risultati delle chiamate

Se un visitatore di Denver visita un sito il 31 agosto 2020 alle 9:15,
Esecuzione del codice seguente in corso...
s.eVar10 = getTimeParting("Europe/Athens");

...imposta s.eVar10 su "year=2020| mese=agosto| date=31| day=Friday| time=6:15 PM"
Con il seguente codice...
s.eVar10 = getTimeParting("America/Nome");

...imposta s.eVar10 su "year=2020| mese=agosto| date=31| day=Friday| time=6:15 AM"
Codice seguente...
s.eVar10 = getTimeParting("Asia/Calcutta");

...imposta s.eVar10 su "year=2020| mese=agosto| date=31| day=Friday| time=8:45 PM"
E il seguente codice...
s.eVar10 = getTimeParting("Australia/Sydney");

...imposta s.eVar10 su "year=2020| mese=settembre| date=1| giorno=sabato| time=1:15 AM"

Cronologia versioni

6.2 (5 novembre 2019)

  • Correzioni di bug di piccole dimensioni
  • Dimensione complessiva del codice ridotta

6.1 (26 novembre 2018)

  • Correzione per i browser Internet Explorer. Possono restituire l’ora, ma solo nell’ora locale del visitatore.

6.0 (14 agosto 2018)

  • Riscrittura completa per soddisfare gli standard internazionali. Ora converte in modo appropriato il risparmio di luce diurna e tutti i fusi orari.

5.0 (17 aprile 2018)

  • Rilascio punto (ricompilato, dimensioni del codice più piccole)
  • È stata rimossa la necessità del tpDST parametro, dal momento che le date di inizio/fine del risparmio diurno vengono ora rilevate automaticamente

4.0 (22 agosto 2016)

  • Offre una soluzione completamente nuova che ora include informazioni su anno, mese e data.