Show Menu
ARGOMENTI×

Panoramica sui plug-in

I plug-in sono frammenti di codice che eseguono diverse funzioni avanzate per facilitare l'implementazione di Analytics. Questi plug-in estendono le funzionalità del file JavaScript per offrire ulteriori funzionalità non disponibili con un’implementazione di base. Adobe offre molti altri plug-nell’ambito delle soluzioni avanzate.
I plug-in sono forniti da Adobe Consulting come una cortesia per aiutarti a ottenere più valore da Adobe Analytics. 'Assistenza clienti di Adobe non fornisce supporto per questi plug-in, inclusa l'installazione o la risoluzione dei problemi. Se avete bisogno di aiuto con un plug-in, contattate l'Account Manager della vostra azienda. Possono organizzare una riunione con un consulente per assistenza.
Adobe offre diversi modi per installare un determinato plug-in:
  1. Utilizzare l'estensione 'Common Analytics Plugins' con Adobe Experience Platform Launch
  2. Incolla il codice del plug-in utilizzando l'editor di codice personalizzato Launch
  3. Incolla il codice del plug-in nel AppMeasurement.js file
Ogni organizzazione ha esigenze di implementazione diverse, pertanto puoi decidere come includerle nella tua implementazione. Quando includete il codice nel sito, accertatevi di soddisfare i seguenti criteri:
  1. Creare innanzitutto un'istanza dell'oggetto di tracciamento di Analytics (che utilizza s_gi ).
    • Avvia crea automaticamente un'istanza dell'oggetto di tracciamento quando Adobe Analytics viene caricato.
    • Le implementazioni che utilizzano in AppMeasurement.js genere inizializzano l'oggetto di tracciamento nella parte superiore del file JavaScript.
  2. Includi codice plug-in secondo.
    • L'estensione 'Common Analytics Plugins' ha una configurazione di azione in cui è possibile inizializzare i plug-in.
    • Se non desiderate utilizzare l'estensione, potete incollare il codice plug-in nell'editor di codice personalizzato durante la configurazione dell'estensione Analytics.
    • Se l’implementazione non utilizza Launch, puoi incollare il codice plug-in in ovunque dopo aver creato un’istanza dell’oggetto di tracciamento AppMeasurement.js in oggetto.
  3. Chiamate il plug-in terzo.
    • Tutte le implementazioni, sia all'interno che all'esterno di Launch, utilizzano JavaScript per chiamare i plug-in. Chiamate il plug-in utilizzando il formato documentato nella pagina del plug-in.
  4. Convalidate l’implementazione e pubblicate.
Molte organizzazioni chiamano i plug-in utilizzando la doPlugins funzione. Anche se questa funzione non è necessaria, Adobe ritiene che sia una procedura consigliata. AppMeasurement chiama questa funzione appena prima di compilare e inviare una richiesta di immagine, il che è ideale in quanto diversi plug-in dipendono da altre variabili Analytics.

Utilizzare i plug-in con oggetti di tracciamento non standard

Per impostazione predefinita, i plug-in non funzionano con oggetti di tracciamento diversi da s . Tuttavia, potete modificare il codice del plug-in per adattarlo all'oggetto di tracciamento personalizzato. All'interno di un determinato plug-in, sostituite tutti i riferimenti a s con l'oggetto di tracciamento desiderato.