Show Menu
ARGOMENTI×

Connettore dati Selligent per Adobe Analytics

La tecnologia Adobe Data Connector terminerà a metà del 2021. Ulteriori informazioni...
Questa integrazione include i seguenti vantaggi principali:
  • Consolidare i dati di marketing e analisi e-mail in un'unica interfaccia di reporting.
  • Ottimizzate le campagne e-mail mediante la conversione e il contributo alle entrate e al successo del sito.
  • Rivendita i visitatori principali e i segmenti di mercato basati su segmenti di marketing dinamici.

Segmenti di marketing dinamici

Questa integrazione delle e-mail supporta segmenti di marketing dinamici per aiutarti a promuovere la tua attività. Questa integrazione include i seguenti segmenti di marketing:
Segmento
Descrizione
Profilo di abbandono carrello
Aiuta i visitatori a convertirsi ai clienti attraverso campagne ottimizzate appositamente progettate per coloro che esitano a completare i carrelli.
Profilo acquisti
Aumentare gli ordini ripetuti e il valore medio degli ordini attraverso campagne mirate da pattern di acquisto dei visitatori.
Profilo comportamentale visualizzazione prodotto/contenuto
Raggiungi potenziali clienti attraverso segmenti di marketing basati su viste di prodotto e profili di accesso ai contenuti.
Segmenti di remarketing personalizzati
I clienti possono anche creare e pianificare segmenti di ricommercializzazione personalizzati in base alle esigenze dei propri utenti.

Before you Activate this Integration

Prima di attivare questa integrazione, controllate i seguenti elementi rispetto alle distribuzioni di Adobe Analytics e del software e-mail.
In questo modo, prima dell'attivazione verranno applicate le procedure ottimali e i prerequisiti adeguati. In questo modo l'integrazione sarà ottimale e di successo.

Prerequisiti per Adobe Analytics

Elenca le azioni necessarie da eseguire in Adobe Analytics prima di poter distribuire l'integrazione.
Prerequisito
Note
Seleziona suite di rapporti
Questa integrazione è specifica per la suite di rapporti. Prima di attivare l'integrazione, accertatevi di aver selezionato la suite di rapporti desiderata.
Configurare variabili Analytics
Questa integrazione richiede eventi personalizzati e eVar personalizzati, ed eventualmente eventi aggiuntivi e eVar aggiuntive. Consultate Configurazione variabili Analytics per Selligent.
Rappresentante autorizzato
L'abilitazione di questa integrazione potrebbe indurre l'azienda a sostenere delle spese in conformità al contratto di servizio stipulato con Adobe, Inc. o al contratto di assistenza stipulato con uno dei partner fidati di Adobe, a seconda dei casi. Attivando questa integrazione, l'Utente dichiara di essere un rappresentante autorizzato della sua azienda; e, come tale, la vostra azienda accetta di pagare le eventuali tariffe indicate nel contratto di servizio sopra descritto.
Abilita Adobe Data warehouse™
Questa integrazione richiede che la Data warehouse sia abilitata per generare segmenti di remarketing. Se non avete attivato l’Data warehouse Adobe, contattate Adobe per ulteriori informazioni.
Recipient ID
L'integrazione richiede l'acquisizione e la memorizzazione di un "Visitor ID" all'interno di una variabile Analytics (eVar). L’ID visitatore (spesso denominato "ID destinatario") è una rappresentazione codificata o numerica di un indirizzo e-mail del sistema mittente. Questo "ID destinatario" è associato al comportamento a valle dei visitatori sul sito (carrelli abbandonati, acquisti, ecc.) che viene richiamato nel sistema Selligent e può essere sfruttato per scopi di remarketing. Durante il processo di configurazione, è necessario identificare un'eVar a tale scopo, quando richiesto dalla procedura guidata.
Tracciamento esterno
Se al momento non state seguendo la procedura ottimale per abilitare il tracciamento esterno per ogni campagna e-mail inviata, dovete farlo per garantire il successo dell'integrazione. Per informazioni dettagliate, consulta la sezione Partecipanti di seguito.
Conformità alla privacy
È importante comprendere che abilitando il tracciamento dell'ID del destinatario o del visitatore, questa funzione può tenere traccia delle informazioni personali dei visitatori del sito. Questo ha implicazioni sulla privacy che richiedono l'implementazione di procedure appropriate da parte dell'organizzazione, ad esempio l'informativa e il consenso dei visitatori del sito.

Configurare variabili Analytics per la firma

Questa integrazione richiede che siano riservate 2 eVar per ogni implementazione della suite di rapporti.
Oltre a queste eVar, alcuni eventi possono essere riservati a seconda dei dati di Selligent, che si desidera vedere in Analytics. Tali eVar ed eventi sono descritti di seguito:
Tipo di variabile Nome variabile Modalità di utilizzo Impostazioni
eVar ID messaggio Per acquisire l'identificazione della campagna con i singoli messaggi e-mail.
Stato : Abilitato
Allocazione : Più recenti
Scadenza dopo : "Decisione aziendale"
eV ar Recipient ID Per acquisire l'identificazione anonima del cliente che ha fatto clic sulla campagna e-mail.
Stato : Abilitato
Allocazione : Più recenti
Scadenza dopo : "Decisione aziendale"
Evento Inviato Per memorizzare il numero di e-mail inviate da Selligent.
Tipo : Numerico
Partecipazione : Abilitato
Evento Consegnato Per memorizzare il numero di e-mail che sono state recapitate.
Tipo : Numerico
Partecipazione : Abilitato
Evento Viste Per memorizzare il numero di e-mail univoche visualizzate.
Tipo : Numerico
Partecipazione : Abilitato
Evento Clic Per memorizzare il numero di volte in cui è stato fatto clic su un messaggio e-mail.
Tipo : Numerico
Partecipazione : Abilitato
Evento Rimbalzato Per memorizzare il numero di e-mail rimbalzate.
Tipo : Numerico
Partecipazione : Abilitato

Prerequisiti per la firma

Elenca le informazioni necessarie da fornire dall'account Selligent prima di poter distribuire l'integrazione.
Account Selligent Valido
Per utilizzare questa integrazione con i connettori dati, è necessario disporre di un account Selligent valido.
Informazioni account
Durante questa configurazione dell'integrazione, dovrete disporre delle seguenti informazioni sull'account Selligent:
  • URL servizio Adobe:
    L’URL può essere derivato dall’URL utilizzato per accedere alla soluzione Selligent Marketing. Sostituisce la parte "/simweb/login.aspx" dell’URL con "/automation/omniture.asmx".
    E.g: http://<client-specific install url>/automation/omniture.asmx
  • Parametri stringa query: Questi vengono aggiunti nell’URL della pagina di destinazione per ID messaggio e ID destinatario (ID visitatore). Sono sempre MID e RID rispettivamente per ID messaggio e ID destinatario.
  • Token di integrazione Avviate lo strumento Manager dall'interno di Simweb e andate a Configuration > System Settings > General scheda > System . In Security questa sezione è disponibile il token di integrazione.