Show Menu
ARGOMENTI×

Panoramica sulla privacy

Adobe consiglia di fornire ai visitatori del sito web informazioni facili da trovare e da comprendere sulla possibilità di non acconsentire alla raccolta di informazioni di navigazione da parte dei prodotti o servizi Adobe.
I visitatori possono saperne di più sulle finalità per cui Adobe utilizza le informazioni raccolte nel Centro per la privacy di Adobe . È compito dell’organizzazione divulgare in che modo utilizza i prodotti e i servizi Adobe, in quanto l’organizzazione controlla esclusivamente l’implementazione dei servizi di Adobe. L’utente è responsabile della creazione della propria informativa sulla privacy, del rispetto di quest’ultima, del rispetto del contratto di servizio con Adobe e del rispetto di tutte le leggi applicabili.

Breakdown della raccolta dati

Adobe Analytics raccoglie i dati seguenti:
Tipo di dati
Questi dati sono raccolti da Adobe Analytics?
URL di pagine web nel sito del cliente
Nome della pagina web
Tempo trascorso sulla pagina
Ora del giorno
URL di pagine web su siti non affiliati
No
ID cookie (generati in modo casuale)
URL della pagina su cui si trovava l’utente prima della visita alla pagina del cliente
Query di ricerca quando il consumatore fa clic sul link alla pagina del cliente
Tipo di browser
Tipo di dispositivo
Sistema operativo
Velocità di connessione/ISP
Impostazioni di visualizzazione (ad esempio dimensioni e risoluzione dello schermo)
Indirizzo IP (utilizzato per approssimare la posizione)
Sì*
Informazioni fornite dai consumatori nei moduli sul sito del cliente
Informazioni fornite dai consumatori nei moduli sui siti di social networking
No
Se il consumatore ha fatto clic sull’annuncio
Se il consumatore ha fatto clic su un link, un’immagine o un testo sul sito
Se il consumatore ha scaricato un file, un’immagine, ecc.
Articoli acquistati dal consumatore
Oggetti rimasti nel carrello
Informazioni tratte dai social network (incluse foto, ID utente, età, genere, posizione)
No
Informazioni personali fornite dall’utente al di fuori dei nostri servizi
Tassi di successo delle campagne pubblicitarie
Informazioni sul prodotto, ad esempio colori, prezzi, stili, foto
*A meno che il cliente Adobe non scelga di rimuovere l’IP.

Altre considerazioni sulla privacy

Regione/Paese Considerazione
Globale Adobe consiglia vivamente ai clienti di non trasmettere ad Adobe informazioni personali identificabili (PII), soprattutto in situazioni in cui le PII non sono necessarie per Analytics.
Globale Gli utenti devono essere informati e avere la possibilità di scegliere al momento della profilazione. Ciò è richiesto dalla legge in Canada, Australia, Unione europea (opt-in per alcuni paesi) e in molti paesi dell’America latina e dell’Asia Pacifico.
Globale In caso si faccia uso di cookie di prime parti, la rinuncia ad Analytics è univoca per il cliente. Non è possibile fare affidamento su una rinuncia su Adobe.com.
Globale Le analisi di prime parti non rientrano nell’ambito del programma di autoregolamentazione per la pubblicità comportamentale online (“AdChoices”).
Globale I dati tra dispositivi non devono essere uniti a meno che non siano associati a un identificatore fornito dal cliente (ad esempio il nome utente con hash).
Globale È probabile che il cliente debba sottostare a restrizioni per la combinazione di informazioni ad impression e PII.
Europa La maggior parte dei paesi dell’Unione europea non considera strettamente necessari i cookie di analisi.
Europa Adobe ha attivato l’impostazione IP-Obfuscation (oscuramento dell’IP): abilitato - IP rimosso (x.x.x.x) per impostazione predefinita per tutti i clienti con una suite di rapporti nell’area EMEA. Con questa impostazione, l’indirizzo IP verrà completamente sostituito con il valore (x.x.x.x) dopo la geo-lookup e non sarà più disponibile come punto dati.
Con questo metodo di sostituzione di base non è possibile risalire a un indirizzo IP univoco specifico. Né il cliente né Adobe possono accedere all’indirizzo IP, che diventa irreversibilmente anonimo. Per maggiori informazioni sulle altre impostazioni di oscuramento dell’IP, consulta
Globale Un cliente può impostare la variabile “lifetime” del cookie nel codice di misura JavaScript su un valore “none” (nessuno), “session” (sessione) o su un altro valore specificato, espresso in secondi.
Europa Adobe ha sviluppato una nuova impostazione “privacy by design” che ora può essere abilitata dalle versioni 14.9 e 15.4 di Adobe ClientCare per Adobe Analytics (ex SiteCatalyst). Quando questa nuova impostazione è attivata, l’ultimo ottetto (l’ultima parte) dell’indirizzo IP viene immediatamente sostituito con il valore 0 una volta che l’IP viene raccolto da Adobe. Il processo di anonimizzazione viene eseguito prima dell’elaborazione dell’indirizzo IP, anche prima della geo-lookup e dell’ISP-lookup opzionali dell’indirizzo IP.
Germania
Se i clienti non dispongono già di un accordo di elaborazione dati per Adobe Analytics stipulato con Adobe, devono contattare il proprio Adobe Account Manager o Customer Success Manager, che collaborerà con l’ufficio legale di Adobe per stipulare l’accordo.
Adobe ha preparato un accordo sull’elaborazione dei dati (Vertrag fuer Auftragsdatenverarbeitung - ADV) per Analytics che è stato rivisto e approvato dall’Autorità bavarese per la protezione dei dati (Bayerisches Landesamt fuer Datenschutzaufsicht - BayLDA). L’ADV è disponibile in tedesco e in inglese.

Posizioni dei centri dati dell’area EMEA

I seguenti centri dati nell’area EMEA ospitano attualmente i dati di Adobe Analytics:
Nome Adobe Indirizzo Tipo di impianto (operatore) Componenti della soluzione supportati Certificazioni
AMS1
Luttenbergweg 4
Amsterdam 1101 EC
Paesi Bassi
Impianto di collocazione
(Equinix)
Analisi multicanale,
analisi digitale
ISO9001:2008
ISO14001:2004
OHSAS18001:2007
ISO27001:2005
ISO50001:2011
PCI-DSS
LON5
3 Centro
Boundary Way
Hemel Hempstead HP2 7SU
Regno Unito
Impianto di collocazione
(Gyron)
Analisi multicanale,
analisi digitale
SSAE 16