Show Menu
ARGOMENTI×

Ottenere gli ID utente e le aree geografiche tramite il servizio Experience Cloud ID

I clienti del servizio ID devono fare riferimento a questa sezione per informazioni su come leggere il cookie del visitatore per gli ID richiesti per effettuare chiamate DCS API.

Utilizzo di getMarketingCloudVisitorID

Un altro modo per ottenere l’ID visitatore è utilizzare la getMarketingCloudVisitorID funzione. Quando viene richiamata, questa funzione esegue una query sull'oggetto ID service e restituisce un ID. getMarketingCloudVisitorID accetta l' callback argomento facoltativo come mostrato:
var analyticsID = visitor.getAnalyticsVisitorID(callback)

Utilizzo e scopo della callback

callback è facoltativo. Questa funzione funziona senza di essa, ma restituisce un ID solo quando un visitatore ha un Experience Cloud cookie nel suo browser. Se manca il cookie del visitatore o se il visitatore non dispone di un ID, la funzione restituisce un () oggetto vuoto. Questo può accadere anche dopo che la pagina viene caricata e il visitatore riceve un nuovo ID. Per evitare questo problema, callback forza questa funzione a verificare la presenza di un ID visitatore dopo il caricamento della pagina. In caso contrario, callback la funzione ID visitatore non restituirà un ID nemmeno se verrà successivamente scritto nel browser del visitatore.

Passaggi successivi

Una volta ottenuto l’ID utente e di regione, potete iniziare a inviare e ricevere DCS i dati. Consultate Effettuare chiamate DCS API.