Show Menu
ARGOMENTI×

Informazioni sulla libreria di integrazione dei dati (DIL)

Panoramica, guida introduttiva e metodi di codice disponibili nella libreria di codici DIL di Audience Manager.
Starting with version 8.0 (released August 2018), DIL has a hard dependency on the Experience Cloud ID Service , version 3.3 or higher. Il servizio ID utilizza per attivare le sincronizzazioni ID e le destinazioni URL. Si verifica un errore se il servizio ID risulta mancante, obsoleto o non configurato.
È consigliabile utilizzare Adobe Launch per implementare e gestire le librerie DIL e Experience Cloud ID Service.
Tuttavia, puoi anche scaricare le ultime versioni di Experience Cloud e DIL dalla nostra pagina GitHub. Consultate i collegamenti per il download di seguito:

Finalità di DIL

DIL è una libreria API. Potete pensare che sia un corpo di codice di aiuto per Adobe Audience Manager. Non è necessario utilizzarlo Audience Manager, ma i metodi e le funzioni DIL consentono di non dover sviluppare il codice a cui inviare i dati Audience Manager. Inoltre, DIL è diversa dall'API fornita dal servizio Experience Cloud ID. Tale servizio è progettato per gestire l'identità del visitatore tra diverse Experience Cloud soluzioni. Per contro, DIL è progettato per:

Ottenere e implementare il codice DIL

DIL il codice è disponibile per il download qui . Please note that starting with version 8.0 (released August 2018), DIL has a hard dependency on the Experience Cloud ID Service , version 3.3 or higher. Il servizio ID utilizza per attivare le sincronizzazioni ID e le destinazioni URL. Si verifica un errore se il servizio ID risulta mancante, obsoleto o non configurato.
Invece di utilizzare DIL e configurare Audience Manager manualmente, consigliamo di utilizzare Adobe Launch . Adobe Launch è lo strumento di implementazione consigliato perché semplifica la distribuzione del codice, la posizione e la gestione delle versioni. Ulteriori informazioni sull'estensione adobe-audience-manager-extension Audience Manager in Adobe Launch.
Adobe Launch sostituisce Adobe Dynamic Tag Manager (DTM).

Chiamata di esempio

DIL invia i dati a Audience Manager una chiamata evento. Una chiamata evento è una richiesta HTTP XML proveniente dalla pagina. Utilizza un POST metodo per inviare i dati nel corpo della richiesta.
Elemento Chiamata Evento
Descrizione
URL
Le chiamate agli eventi DIL utilizzano la sintassi seguente: https://adobe.demdex.net/event?_ts = UNIX UTC timestamp
Corpo
Come mostrato nell'esempio seguente, DIL trasmette i dati come coppie chiave-valore. I caratteri di prefisso speciali identificano le coppie chiave-valore come variabili Audience Manager o partner.
d_dst=1
d_jsonv=1
d_ld=_ts=1473693143821
d_mid=54192285857942994142875423154873503351
d_nsid=0
d_rtbd=json
Vedi anche: