Show Menu
ARGOMENTI×

Domande frequenti sulla privacy e sulla conservazione dei dati

Risposte alle domande o ai problemi comuni relativi alla privacy e ai dati.

Domande frequenti sulla privacy

Per ulteriori informazioni, visita il Centro per la privacy di Adobe .
In che modo Audience Manager utilizza i cookie e quali cookie imposta?
I clienti di Audience Manager negli Stati Uniti possono effettuare il targeting di utenti su proprietà nell’UE?
Sì. Audience Manager funziona con client che dispongono di proprietà e inventario internazionali. L’UE ha leggi sulla privacy severe, ma Audience Manager ha client che utilizzano dati di prime parti per il targeting del pubblico in Europa. Audience Manager può supportare il targeting di pubblici dell’UE, ma è responsabilità dell’utente rispettare le normative locali sulla privacy.

Domande frequenti sulla conservazione dei dati

Nella tabella seguente sono elencati i tempi di conservazione per i diversi tipi di dati e sistemi di archiviazione.
Tipo di dati, sorgente o archiviazione Periodo di conservazione dei dati
Server back-end
120 giorni.
Audience Manager elimina i dati utente dai server back-end 120 giorni dopo l’ultima visualizzazione di un utente sulla piattaforma Audience Manager. Se Audience Manager registra l’attività dell’utente durante questo ciclo di 120 giorni, questi dati verranno conservati per altri 120 giorni.
Server perimetrali
14 giorni.
Audience Manager elimina i dati utente dai server perimetrali 14 giorni dopo l’ultima visualizzazione di un utente sulla piattaforma Audience Manager. Se Audience Manager registra l’attività dell’utente durante questo ciclo di 14 giorni, questi dati verranno conservati per altri 14 giorni. Se l’utente torna ad essere attivo dopo 14 giorni, si verifica un ritardo tra la prima visualizzazione di una nuova pagina e il momento in cui l’utente diventa actionable. Ci vogliono 6-18 ore per riportare il profilo completo al centro perimetrale dopo più di 14 giorni di inattività.
Registri non elaborati
180 giorni (rimossi dopo 180 giorni di assenza di attività).
I registri non elaborati sono dati ricevuti da un server perimetrale tramite chiamate HTTP o da file onboarded inviati ad Audience Manager .
Registri di ad Server
Generazione di report
I file di registro vengono conservati per scopi di reporting per un massimo di 30 giorni. I file di registro senza corrispondenza (ossia quelli per i quali non esiste la sincronizzazione ID tra l’ID ad server del visitatore e l’ID di Audience Manager ) nel nostro archivio di back-end e i file di registro con corrispondenza memorizzati in Amazon S3 vengono conservati per un massimo di 30 giorni.
File di registro fruibili
I registri con e senza corrispondenza vengono conservati per un massimo di 30 giorni.
Profili a livello di gestione delle relazioni con i clienti (profili autenticati)
L’intervallo TTL (time-to-live) predefinito per i profili a livello di gestione delle relazioni con i clienti inattivi (ID cliente) è di 24 mesi. Tuttavia, puoi utilizzare l'interfaccia utente Audience Manager per ridurre o estendere l'intervallo TTL per i profili a livello CRM inattivi tra un mese e cinque anni. Puoi eseguire questa operazione durante la creazione o la modifica di una sorgente di dati multi-dispositivo.
Per ulteriori informazioni, consulta Data Source Settings in Create a Cross-Device Data Source .
ID di dispositivi mobili
Le condizioni di conservazione per gli ID di dispositivi mobili ( IDFA, GAID ) seguono la frequenza descritta nelle prime due righe, quelle cioè relative ai server back-end e ai server perimetrali.
Feed di dati cliente (CDF, Customer Data Feeds)
Un file CDF contiene gli stessi dati inviati ai nostri server da una chiamata evento (/event) di Audience Manager . Il periodo di conservazione è di 8 giorni. Per ulteriori informazioni su CDF, consulta CDF Intro e CDF FAQ .
Mappature tra ID sincronizzati
La durata delle mappature ID tra gli ID dei cookie di Audience Manager ( ID utente univoci di Audience Manager o AAM UUID ) e gli ID dei cookie di terze parti è limitata a 120 giorni. La durata della mappatura ID viene ripristinata ogni volta che il cookie di Audience Manager viene visualizzato nella rete Audience Manager. La sincronizzazione della mappatura ID più recente verrà mantenuta per tutta la durata dell’ ID utente univoco di Audience Manager (AAM UUID) associato.
Dati in entrata
Si tratta di dati in entrata inviati ad Audience Manager tramite FTP o direttamente a una directory Amazon S3 . Consulta Inbound Customer Data Ingestion FAQ .
Dati in uscita
Si tratta dei dati batch che Audience Manager invia ai partner di attivazione di terze parti. Il periodo di conservazione è di 8 giorni. Per ulteriori dettagli sui dati in uscita, consulta Outbound Batch Transfers .

Conservazione dei dati di qualifica delle caratteristiche

Nella tabella seguente sono elencate le opzioni di conservazione per le qualifiche delle caratteristiche.
Operazione sulle caratteristiche Descrizione
Eliminare una caratteristica
L’eliminazione di una caratteristica rimuove i dati di qualifica della caratteristica da tutti i profili utente che erano stati qualificati per la caratteristica in passato.
Limite di caratteristiche raggiunto
Imponiamo un limite di 100.000 qualifiche di caratteristiche per ogni profilo utente. Il limite si applica ai profili autenticati e ai profili dispositivo. Se un profilo utente raggiunge questo limite, elimineremo le qualifiche delle caratteristiche più vecchie in base al metodo first in first out.
Per maggiori dettagli, leggi Trait Qualification Limit .