Show Menu
ARGOMENTI×

Nome file dati in uscita: Sintassi ed esempi

Descrive i campi, la sintassi e le convenzioni necessari per assegnare un nome a un file di dati in uscita.
Gli elementi di stile ( monospaced text , corsivo , parentesi [ ] ( ) ecc.) in questo documento indicano gli elementi e le opzioni del codice. Per ulteriori informazioni, consulta le convenzioni di stile per codice ed elementi di testo .

Elementi di sintassi e nome file

I nomi dei file in uscita contengono gli elementi seguenti. Tutti gli elementi seguenti sono facoltativi.
[SYNC_TYPE][_DID][_MASTER_DPID][_PID_ALIAS][_SYNC-MODE][_TIMESTAMP]SPLITNUM.sync[.gz]

Parametri

La tabella definisce gli elementi in un nome file di dati in uscita.
Elemento nome file Descrizione
SYNC_TYPE
Si riferisce ai metodi di trasferimento dei dati. I metodi di trasferimento includono:
  • FTP - Trasferimento tramite SFTP
  • Amazon S3 - Trasferimento su Amazon AWS
DID
ID destinazione.
In Audience Manager , una destinazione è l’istanza dell’integrazione in cui potete mappare i segmenti di destinazione. I clienti possono avere più destinazioni, a seconda dei requisiti aziendali.
MASTER_DPID
ID provider dati o origine dati. Questo ID identifica il tipo di ID utente presente nel contenuto del file. Le chiavi ID utente più comuni sono:
  • 2014 - Google Advertiser ID (raw, unhashed)
  • 2015 - Apple ID per inserzionisti (non elaborati, senza hash)
  • ID fornitore - ID utente di terze parti (web/cookie)
PID_ALIAS
Identificatore del cliente dalla piattaforma di terze parti.
SYNC_MODE
La modalità di sincronizzazione è un segnaposto di macro che aggiunge un'etichetta al nome del file in base al tipo di sincronizzazione. I tipi di sincronizzazione includono full e incremental. Vengono visualizzati nel nome del file come iter o full .
  • iter : Indica una sincronizzazione "iterativa" o incrementale. Un file incrementale contiene solo nuovi dati raccolti dall'ultima sincronizzazione.
  • full : Indica una sincronizzazione "completa". Un file completamente sincronizzato contiene dati vecchi ed eventuali nuovi dati raccolti dall'ultima sincronizzazione.
TIMESTAMP
Marca temporale UNIX di 13 cifre, in millisecondi, nel fuso orario UTC.
SPLITNUM
Un numero intero. Identifica parte di un file suddiviso in più parti per migliorare i tempi di elaborazione. Il numero indica a quale parte del file originale appartengono i dati.
Il numero intero deve essere lungo almeno 3 cifre, preceduto da zero, se la dimensione della divisione è inferiore a 100 parti.
Il file originale non avrà alcun numero di divisione. Il primo file diviso termina con 001. Vedere gli esempi di seguito.
.gz (facoltativo)
Compressione GZIP.

Esempi di nomi file

Scenario 1

I file inviati a una Amazon S3 posizione, con PID_ALIAS="XYZCustomer" e con Google Advertiser IDs il contenuto del file.
Ad esempio, file incrementali:
  • S3_1234_20914_XYZCustomer_iter_1486140844000.sync.gz
  • S3_1234_20914_XYZCustomer_iter_148614084400001.sync.gz
  • S3_1234_20914_XYZCustomer_iter_148614084400002.sync.gz
Ad esempio, file completi:
  • S3_1234_20914_XYZCustomer_full_1486140844000.sync.gz
  • S3_1234_20914_XYZCustomer_full_148614084400001.sync.gz

Scenario 2

I file inviati nella FTP posizione, senza PID_ALIAS e con Apple Advertiser IDs il contenuto del file:
Ad esempio, file incrementali:
  • ftp_1234_20915_iter_1486140843000.sync.gz
  • ftp_1234_20915_iter_148614084300001.sync.gz
Ad esempio, file completi:
  • ftp_1234_20915_full_1486140843000.sync.gz
  • ftp_1234_20915_full_1486140843000001.sync.gz
Scenario 3 : File inviati nella FTP posizione, con PID_ALIAS="XYZCustomer" e con ID utente di terze parti nel contenuto del file ( Vendor ID=45454 ):
Ad esempio, file incrementali:
  • ftp_1234_45454_XYZCustomer_iter_1486140843000.sync.gz
  • ftp_1234_45454_XYZCustomer_iter_148614084300001.sync.gz
  • ftp_1234_45454_XYZCustomer_iter_148614084300001.sync.gz
Ad esempio, file completi:
  • ftp_1234_45454_XYZCustomer_full_1486140843200.sync.gz
  • ftp_1234_45454_XYZCustomer_full_148614084320001.sync.gz

Contenuto file dati in uscita: Sintassi e parametri

Descrive i campi, la sintassi e le convenzioni necessari per organizzare le informazioni in un file di dati in uscita. Formattare i dati in base alle presenti specifiche.
Gli elementi di stile ( monospaced text , corsivo , parentesi [ ] ( ) ecc.) in questo documento indicano gli elementi e le opzioni del codice. Per ulteriori informazioni, consulta le convenzioni di stile per codice ed elementi di testo .

Sintassi

I campi nel file di dati vengono visualizzati nell'ordine seguente:
UUID<SPACE>SEGMENT_1,SEGMENT_2<SPACE>REMOVED_SEGMENT_,...

Parametri

Nella tabella sono elencate le variabili che definiscono il contenuto di un file di dati.
Parametro Descrizione
UUID
Un ID utente univoco assegnato da Audience Manager .
<SPACE>
Separare i dati UUID e del segmento con uno spazio
SEGMENT_N
L’ID del segmento a cui un visitatore appartiene. Separa più segmenti con una virgola.
REMOVED_SEGMENT_N
L’ID del segmento da cui l’utente è stato squalificato. Separa più segmenti con una virgola. Con una sincronizzazione completa, puoi ignorare i segmenti rimossi perché il file di dati conterrà l'elenco completo dei segmenti correnti per l'utente. In genere, è necessario conoscere i segmenti a cui appartiene un utente anziché quelli da cui è stato rimosso. Vedere anche Nome file dati in uscita: Sintassi ed esempi .

Esempio: Formato file di base

Un file di dati formattato correttamente potrebbe essere simile al seguente esempio. Questa voce di file indica che l'utente è idoneo per i segmenti 24, 26 e 27. Se necessario, uno spazio separa gli ID UUID e del segmento. Un altro spazio separa i set di ID segmento. In questo esempio, un utente appartiene ai segmenti 24, 26 e 27. Sono stati rimossi dai segmenti 25 e 28.
59767559181262060060278870901087098252  24,26,27  25,28