Show Menu
ARGOMENTI×

Esempi di macro in uscita

Esempi di utilizzo di alcune delle macro comuni per creare modelli di file in uscita.
Nelle tabelle, il tipo grassetto identifica ogni macro con il relativo output. Per gli esempi di formato, i < > simboli sono stati aggiunti per aiutare a separare visivamente ogni macro.

Macro nome file

Per un elenco delle macro e delle definizioni disponibili, vedere Macro di modelli in uscita.
Macro Esempi di formato e output
DPID
Formato: <SYNC_TYPE>_<ORDER_ID>_ <DPID>_<SYNC_MODE>_<TIMESTAMP>.sync
Output: ftp_215_888_iter_1449756724.sync
MASTER_DPID
Formato: <SYNC_TYPE>_<ORDER_ID>_<DPID>_ <MASTER_DPID>_<SYNC_MODE>_<TIMESTAMP>.sync
Output: ftp_215_888_20915_iter_1449756724.sync
ORDER_ID
Formato: <SYNC_TYPE>_ <ORDER_ID>_<DPID>_<SYNC_MODE>_<TIMESTAMP>.sync
Output: ftp_215_888_iter_1449756724.sync
SYNC_MODE
Formato: <SYNC_TYPE>_<ORDER_ID>_<DPID>_ <SYNC_MODE>_<TIMESTAMP>.sync
Output:
  • Completa: ftp_215_888_ full_1449756724.sync
  • Incrementale: ftp_215_888_ iter_1449756724.sync
SYNC_TYPE
Formato: <SYNC_TYPE>_<ORDER_ID>_<DPID>_<SYNC_MODE>_<TIMESTAMP>.sync
Output:
  • FTP: ftp_215_888_iter_1449756724.sync
  • https: http_215_888_iter_1449756724.sync
  • S3: s3_215_888_iter_1449756724.sync
TIMESTAMP
Formato: <SYNC_TYPE>_<ORDER_ID>_<DPID>_<SYNC_MODE>_ <TIMESTAMP>_<admin><.sync>
Output: ftp_215_888_iter_1449756724.sync

Macro di righe di intestazione

Per un elenco delle macro e delle definizioni disponibili, vedere Macro di modelli in uscita.
Macro Esempi di formato e output
TAB
Formato: <ORDER_ID> <TAB><SYNC_TYPE>
Output: 888 full.sync
Nell'output, il carattere di tabulazione non stampabile separa ogni elemento.

Macro contenuto file

Per un elenco delle macro e delle definizioni disponibili, vedere Macro di modelli in uscita.
Macro Esempi di formato e output
DP_UUID
Formato: <DP_UUID><TAB><DP_UUID_LIST;separator=TAB>
Output: UUID2 UUUID2 UUID3 123456
DP_UUID_LIST
Formato: <DP_UUID><TAB> <DP_UUID_LIST;separator=TAB>
Output: UUID2 UUUID2 UUID3 123456
DPUUIDS
Vedere la sezione separata di seguito.
REMOVED_SEGMENT_LIST
Formato: <DP_UUID> <REMOVED_SEGMENT_LIST;separator=" ">
Output: 123456 105955 101183 101180 101179
SEGMENT_LIST
Formato: <DP_UUID> <SEGMENT_LIST;separator=" ">
Output: 123456 105955 101183 101180 101179
if(SEGMENT_LIST && REMOVED_SEGMENT_LIST)endif
Formato:
{"AdvertiserId":"<PIDALIAS>", "DataCenterId": 2,"TDID":"<DP_UUID>", "Data":[<SEGMENT_LIST:{seg|<OPEN_CURLY_BRACKET>"Name":"<seg.alias>"<CLOSE_CURLY_BRACKET> ; separator=","><if(SEGMENT_LIST && REMOVED_SEGMENT_LIST)><COMMA><endif> <REMOVED_SEGMENT_LIST:{seg|<OPEN_CURLY_BRACKET>"Name":"<seg.alias>", "TtlInMinutes":0<CLOSE_CURLY_BRACLOCKET RACKET>}; separator=",">]}
Output:
//Primo esempio {"AdvertiserId":"12345", "DataCenterId": 2, "TDID":"dfd215e4-8d6b-4fdb-90b9-fab4456f2c9d","Dati":[{"Nome":"43 21"} //Secondo esempio {"AdvertiserId":"12345", "DataCenterId": 2,"TDID":"9099e8fe-abab-5114-abaa-28bdaa0539ca","Dati":[{"Nome"":"4321"},{"Name":"987","TtlInMinutes":0}, {"Name":"654","TtlInMinutes":0}}
Nota: Nel primo esempio, la macro restituisce solo i dati per SEGMENT_LIST perché REMOVED_SEGMENT_LIST è vuota. Il secondo esempio restituisce i dati per entrambe le macro.
SET_ATTRIBUTES
Formato:
<PID><TAB><UUID><TAB><UUID_DP><TAB> <SET_ATTRIBUTES><TAB><OPT_OUT><TAB><SEGMENT_LIST:{seg|<seg.type>,<seg.alias>,<OUTPUT_ATTRIBUTE_VALUE>,<seg.lastUpdateTime>&}
Output:
1159 00088008579683653741516297509717335000 17t0aj01b120hp 1 0 5,103714,1,1344114661000 e 5,103713,1,1343250661000
TAB
Formato: <DP_UUID><TAB><DP_UUID_LIST;separator=TAB>
Output: UUID2 UUUID2 UUID3 123456
Nell'output, il carattere di tabulazione non stampabile separa ogni elemento.
TRAIT_LIST
Formato: <PID><TAB><ID_UUID_DP><TAB><ATTRIBUTI_SET><TAB> <ELENCO_TRAIT;separator="|">
Output: 1131 12345 1 123|456|789

DPUUID Esempi

Per agevolare la comprensione del modo in cui la DPUUID macro produce i dati, è consigliabile che siano mappati 2 DPID s a DPUUID s, come illustrato di seguito:
  • DPID 1111 viene mappato su DPUUID AAAA (timestamp = 1) e BBBB (timestamp = 2).
  • DPID 2222 viene mappato su DPUUID CCCC .
Considerate queste condizioni, la tabella seguente elenca alcune stringhe di formato possibili e il relativo output.
Condizione di mapping Formato macro Uscita
Restituisce tutte le mappature per un singolo DPID
<DPUUIDS; format="dpids=1111|maxMappings=0|format=json">
[["1111","AAAA"],["1111","BBBB"]]
Restituisce un massimo di 1 mappatura per tutti i DPID
<DPUUIDS; format="dpids=1111,2222|maxMappings=1|format=json">
[["1111","BBBB"],["2222","CCCC"]]
Per DPID 1111 , la macro viene mappata su DPUUID BBBB solo perché l'ID ha la marca temporale più grande.
Restituisce un massimo di 2 mappature per un singolo DPID
<DPUUIDS; format="dpids=2222|maxMappings=2|format=json">
[["2222","CCCC"]]
Anche se maxMappings=2 , questa macro restituisce solo 1 DPID a DPUUID mapping perché il DPID specificato ha un solo DPUUID.