Show Menu
ARGOMENTI×

Casi di utilizzo degli inserzionisti

Scopri alcune delle esigenze più comuni degli inserzionisti soddisfatte da Adobe Audience Manager.

Creare una visualizzazione unificata di tutti gli utenti

Obiettivo Beneficio Esempio
  • Crea un unico repository di pubblico per unificare i dati dei clienti o dei potenziali clienti relativi a impression display, dati di acquisizione nel sito, comportamento del sito, iniziative e-mail e promozioni.
  • Comprendi gli attributi utente per migliorare gli impegni nell’acquisto di media.
Un archivio dati cliente unificato consente di migliorare l’individuazione del pubblico e la pianificazione aziendale e fornisce una comprensione approfondita dei segmenti di pubblico. Per la pianificazione trimestrale dei media display, evidenzia comportamenti univoci del pubblico nei profili di potenziali clienti e sposta il budget in un segmento o sorgente di inventario specifici.

Creare segmenti dal valore elevato e migliorare la portata tramite la modellazione lookalike

La documentazione relativa ai modelli contiene informazioni dettagliate sul processo di modellazione algoritmica di Audience Manager.
Obiettivo Beneficio Esempio
  • Sfruttare il comportamento del sito, i dati offline, i dati di terze parti e le metriche delle campagne per creare profili di pubblico preziosi.
  • Modellare questi segmenti rispetto ad altre sorgenti di dati per aumentare la portata.
  • Identifica nuovi tipi di pubblico con comportamenti e profili che rispecchiano il pubblico originale.
  • Effettua ricerche nei tuoi dati e in altri dati di terze parti a cui hai accesso. Questo ti consente di individuare e identificare i punti di dati più influenti per i profili di pubblico dal valore elevato.
  • Identifica i clienti che effettuano acquisti costosi.
  • Esegui un modello lookalike di Audience Manager per identificare i membri del pubblico più influenti in quel segmento.
  • Migliora il display advertising attuale eseguendo il targeting di quei segmenti o attraverso la personalizzazione all’interno del sito tramite Adobe Target.
  • Includi i nuovi dati nelle campagne display future tramite Adobe Target.

Effettuare il retargeting dei dati di prime parti tramite una piattaforma lato domanda (DSP Demand-side Platform)

Obiettivo Beneficio Esempio
Effettua il retargeting dei visitatori sui siti degli inserzionisti o partner tramite una DSP per aumentare l’efficacia del targeting degli annunci.
  • Allinea i punti di dati di analisi con il display advertising.
  • Riduzione delle impression sprecate (non mostrare impression ai clienti attuali).
  • Crea un segmento “Vacanze - Nessuna conversione cercatori”.
  • Aggiungi una regola per escludere convertitori recenti.
  • Esegui il retargeting attraverso una DSP con un’offerta speciale e una successiva personalizzazione nel sito.
  • Continua a mostrare il contenuto richiesto tramite Adobe Target.

Utilizzare dati dei partner per creare offerte speciali per i clienti attuali

Obiettivo Beneficio Esempio
  • Offri ai clienti tariffe speciali basate sui dati dei segmenti forniti dai partner aziendali.
  • Per i clienti nei segmenti, rafforza questa offerta speciale tramite l’e-mail marketing.
  • Migliora la gestione delle offerte e i tassi di conversione sfruttando i dati di partner strategici.
  • Suddividi i silos di dati e di organizzazione con sistemi progettati per gestire e ottimizzare le iniziative di marketing multicanale.
  • Importa i segmenti di dati dei partner, combinali con i tuoi e offri esperienze pertinenti con Adobe Target.
  • Aumenta la dimensione delle iniziative di e-mail marketing o dell’allineamento della campagna DSP.

Utilizzare i dati di gestione delle relazioni con i clienti per creare offerte speciali per i clienti attuali

Obiettivo Beneficio Esempio
Integra i set di dati separati in Audience Manager per gestire le offerte dei clienti in base a comportamenti di acquisto stagionali o di altro tipo.
  • Sfrutta le funzionalità di integrazione di Audience Manager per supportare l’utilizzo di dati offline.
  • Aumenta i tassi di conversione e la fedeltà offrendo ai clienti esperienze creative rilevanti.
  • In Audience Manager , crea un segmento per i viaggiatori nel periodo delle vacanze autunnali.
  • In Adobe Target, crea una campagna per offrire punti di compagnie aeree per gli acquisti stagionali.
  • Utilizza Analytics per tenere traccia dell’attività dei clienti attraverso il funnel di conversione. Se un cliente non effettua la conversione, effettua il retargeting tramite l’e-mail marketing.

Eseguire l’e-mail marketing con il comportamento nel sito i dati attuali dei clienti

Obiettivo Beneficio Esempio
Utilizza il comportamento di ricerca di Analytics per effettuare il targeting dei messaggi di e-mail marketing.
  • Allinea i dati di analisi con le iniziative di marketing.
  • Combina i dati di Analytics con i dati dei clienti.
  • Migliora la gestione collaborativa delle offerte.
  • Crea un segmento “Intenzioni di acquisto - Nessuna conversione”.
  • Effettua il targeting di quel segmento con le relative e-mail.
  • Continua a offrire contenuto sul sito tramite Adobe Target.

Personalizzare il percorso di acquisto del visitatore con i dati attuali del cliente e di terze parti

Obiettivo Beneficio Esempio
Sfrutta i dati dei visitatori esistenti e di terze parti per ottimizzare e personalizzare l’esperienza digitale di un cliente.
La customer experience personalizzata contribuisce ad aumentare i tassi di conversione. Offrire i prodotti, le offerte e le esperienze creative giusti può stimolare l’attività di acquisto e migliorare il coinvolgimento o la fedeltà dei clienti.
  • In Audience Manager , assimila i dati dei segmenti di terze parti mirati ai proprietari di piccole imprese.
  • In Adobe Target, crea una campagna nel sito che proponga ai proprietari di piccole imprese messaggi e offerte mirati.
  • Monitora le prestazioni con i report di Audience Manager .

Migliorare la monetizzazione dei dati di prime parti

Obiettivo Beneficio Esempio
Crea e gestisci un’unica tassonomia dei dati di prime parti per la distribuzione nelle piattaforme di monetizzazione.
  • Singolo punto di gestione per i dati di prime parti.
  • Allinea i dati di Analytics ai segmenti di pubblico.
  • Lavora con i dati di prime parti in Analytics per creare un segmento di appassionati di viaggi.
  • Esegui il targeting e monetizza tale segmento fuori dal sito attraverso piattaforme lato domanda e lato vendita e uffici vendite e acquisti.