Show Menu
ARGOMENTI×

About Adobe Campaign Classic

Per offrire un elevato livello di coinvolgimento dei clienti e grandi esperienze, i marchi devono creare percorsi coerenti con i clienti a tutti i punti di contatto. Gli esperti di marketing possono ora progettare, pianificare, eseguire, gestire e ottimizzare in modo efficiente le campagne di marketing su più canali, in modo da offrire un alto ritorno sugli investimenti di marketing e promuovere la fidelizzazione.
Adobe Campaign consente di coordinare la creazione di campagne di marketing conversazionali. Adobe Campaign offre funzionalità innovative per modellare, semplificare e automatizzare i processi di comunicazione marketing e con i clienti.
Adobe Campaign Classic è disponibile nelle release v6.11 e v7. Eccetto quando indicato, i materiali di aiuto si applicano a entrambe le versioni, nella build più recente. Le schermate fanno riferimento a Campaign Classic v7.

Funzionalità chiave

Adobe Campaign offre una piattaforma per la progettazione di esperienze cliente multicanale e fornisce un ambiente per l'orchestrazione visiva delle campagne, la gestione delle interazioni in tempo reale e l'esecuzione tra canali.
Il ciclo di campagna di marketing in Adobe Campaign illustra le aree principali di funzionalità del prodotto:

Integrated customer profile

Profili (clienti, potenziali clienti, abbonati a newsletter, ecc.) sono centralizzati nel database di Adobe Campaign. Esistono molti possibili meccanismi per acquisire i profili e creare questo database: raccolta on-line tramite moduli web, importazione manuale o automatica di file di testo, replica con database aziendali o altri sistemi informativi. Con Adobe Campaign, puoi includere la cronologia di marketing, le informazioni sugli acquisti, le preferenze, i dati CRM ed eventuali dati PII pertinenti in una vista consolidata per analizzare e intraprendere azioni.
In Adobe Campaign, i destinatari sono i profili predefiniti destinati all'invio (e-mail, SMS ecc.). Grazie ai dati dei destinatari memorizzati nel database, potrai filtrare la destinazione che riceverà una determinata consegna e aggiungere dati di personalizzazione nei contenuti di distribuzione. Nel database sono presenti altri tipi di profili. Sono progettati per usi diversi. Ad esempio, i profili iniziali vengono creati per verificare le consegne prima che vengano inviati alla destinazione finale.
Le nozioni di base sulla gestione dei profili sono illustrate in Informazioni sui profili .

Segmentazione mirata

Adobe Campaign offre funzionalità di segmentazione e targeting potenti e intuitive che consentono di creare offerte mirate e differenziate. La funzionalità di analisi descrittiva consente di analizzare le informazioni a monte e a valle delle campagne di marketing, e la funzionalità di gestione dei filtri e editor di query grafiche consente di filtrare la popolazione di abbonati e di campionare o creare gruppi di destinazione in base a un numero illimitato di criteri. Le funzioni di analisi e targeting sono descritte in questa pagina e nella sezione Creazione di filtri .
La funzionalità avanzata di gestione dei dati estende le funzionalità di elaborazione dei dati. Semplifica e ottimizza il processo di targeting includendo i dati non modellati nel datamart. Questa funzionalità è dettagliata in questa pagina .

Organizzazione delle campagne tra canali

Adobe Campaign consente di progettare e orchestrare campagne mirate e personalizzate su più canali: e-mail, posta diretta, SMS, notifica push. Un'unica interfaccia offre tutte le funzioni necessarie per pianificare, orchestrare, configurare, personalizzare, automatizzare, eseguire e misurare tutte le campagne e le comunicazioni. Per ulteriori informazioni sulla pianificazione e l'esecuzione delle campagne, consultare questa pagina .

Personalizzazione e interazione in tempo reale

Attira l'attenzione dei clienti e migliora i tassi di risposta grazie alla personalizzazione avanzata dei contenuti e delle intestazioni dei messaggi in base ai profili e alle preferenze dei clienti. Per ulteriori informazioni sulla gestione del contenuto dei messaggi e la personalizzazione, consulta questa pagina . La gestione collaborativa dei contenuti, dei circuiti di notifica e approvazione sono descritti in questa sezione .

Analisi e reporting

Adobe Campaign consente di monitorare e interpretare il comportamento dei clienti arricchendo gradualmente i loro dati e profili. Gli strumenti di reporting e analisi consentono di sfruttare al meglio ogni nuova campagna, indirizzare meglio le iniziative di marketing e ottimizzarne l'impatto e il ritorno sull'investimento. Per ulteriori informazioni, consultare questa pagina .

Integrazioni Adobe Experience Cloud

Puoi combinare le funzionalità di consegna e le funzionalità avanzate di gestione delle campagne di Adobe Campaign con un set di soluzioni create per aiutarti a personalizzare l'esperienza degli utenti: Adobe Experience Manager, Adobe Analytics, Adobe Target o Adobe Experience Cloud, ad esempio. Puoi anche effettuare l’integrazione con Adobe IMS e accedere a Campaign con il tuo Adobe ID. Per ulteriori informazioni sulle integrazioni tra soluzioni e autenticazione, consulta questa sezione .

Funzionalità di base e componenti aggiuntivi

Adobe Campaign offre una serie di funzionalità per aiutarti a implementare e ottimizzare le funzionalità di marketing di conversione in base alle tue esigenze e alla tua architettura. Alcune di queste sono funzionalità di base e altre dipendono dall'installazione di un pacchetto e dalla configurazione. Una descrizione dettagliata del prodotto è disponibile qui: Descrizione prodotto Adobe Campaign Classic.
Sono disponibili le seguenti funzionalità. A seconda del contratto di licenza, alcune di queste funzionalità possono essere disponibili o meno nell'istanza.
  • Canali : progettazione e invio di consegne su vari canali: email, SMS, Line, app mobile, posta diretta,
  • Campaign - orchestrare campagne tra canali,
  • MRM - gestire risorse e budget di marketing,
  • Interazione - gestione delle offerte con Campaign
  • Centro messaggi - invia messaggi transazionali via e-mail, SMS o su app mobili,
  • Social Marketing - Comunicare sui social media: Facebook, Twitter,
  • Workflow / Gestione dei dati - automatizzare i processi e gestire i dati con i flussi di lavoro,
  • applicazioni Web - creazione di pagine Web e moduli,
  • Survey Manager - creare sondaggi e sondaggi online,
  • Content Manager - gestione del contenuto delle e-mail,
  • Distributed Marketing - campagne coordinate per enti centrali e locali,
  • Response Manager : gestione della risposta del cliente,
  • Connettori - utilizzare connettori per comunicare con soluzioni esterne e motori di database,
  • Servizi Web - utilizzare Campaign tramite API/servizi Web,
  • Rapporti : accesso ai report incorporati, analisi dei dati e progettazione di report personalizzati.