Show Menu
ARGOMENTI×

Utilizzo dei cubi per esplorare i dati

Marketing Analytics semplifica la creazione di report e l'identificazione e la selezione dei dati dal database tramite cubi. Questo consente di:
Marketing Analytics è necessario per creare o modificare i cubi. Per ulteriori informazioni, vedere Informazioni sui cubi .

Esplorazione dei dati in un rapporto

Passaggio 1 - Creazione di un report basato su un cubo

Per creare un rapporto basato su un cubo, fare clic sul Create pulsante nell' Reports universo e selezionare il cubo che si desidera utilizzare.
Il processo è illustrato di seguito: Creazione di un rapporto basato su un cubo .

Passaggio 2 - Selezione di linee e colonne

La visualizzazione predefinita mostra le prime due dimensioni del cubo (età e città, in questo caso).
I Add pulsanti di ciascun asse consentono di aggiungere dimensioni.
  1. Selezionare le dimensioni da visualizzare nelle righe e nelle colonne della tabella. A questo scopo, trascinate e rilasciate le dimensioni disponibili come illustrato di seguito:
  2. Selezionare dall'elenco le dimensioni da aggiungere alla tabella:
  3. Selezionate quindi i parametri di questa dimensione.
    I parametri dipendono dal tipo di dati della dimensione selezionata.
    Ad esempio, per le date, possono essere disponibili diversi livelli. Per ulteriori informazioni, vedere Visualizzazione delle misure .
    In questo caso sono disponibili le seguenti opzioni:
    È possibile:
    • Espandi dati durante il caricamento: i valori verranno visualizzati per impostazione predefinita ogni volta che il rapporto viene aggiornato (valore predefinito: no).
    • Visualizza il totale alla fine della riga: quando i dati vengono visualizzati in colonne, un'opzione aggiuntiva consente di visualizzare il totale alla fine della riga: alla tabella viene aggiunta una colonna (valore predefinito: sì).
    • Applicare un ordinamento: i valori della colonna possono essere ordinati in base al valore, all'etichetta o alla misura (valore predefinito: per valore).
    • Visualizza i valori in ordine crescente (a-z, 0-9) o decrescente (z-a, 9-0).
    • Modificare il numero di colonne da visualizzare al caricamento (per impostazione predefinita: 200).
  4. Fate clic Ok per confermare: la dimensione viene aggiunta alle dimensioni esistenti.
    Il banner giallo sopra la tabella indica che sono state apportate modifiche: fare clic sul Save pulsante per salvarli.

Passaggio 3 - Configurazione delle misure da visualizzare

Una volta inserite le righe e le colonne, indicate le misure da visualizzare e la relativa modalità di visualizzazione.
Per impostazione predefinita, viene visualizzata una sola misura. Per aggiungere o configurare misure:
  1. Fate clic sul Measures pulsante.
  2. Il Use a measure pulsante consente di selezionare una delle misure esistenti.
    Selezionare le informazioni da visualizzare e il tipo di formattazione. L'elenco delle opzioni dipende dal tipo di misura configurato.
    La configurazione complessiva delle misure è disponibile anche tramite l’ Edit the configuration of the pivot table icona nell’intestazione.
    È quindi possibile scegliere se visualizzare o meno le etichette delle misure. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione della visualizzazione .
  3. È possibile creare nuove misure utilizzando quelle esistenti. A tale scopo, fare clic Create a measure e configurarlo.
    Sono disponibili i seguenti tipi di misure:
    • Combinazione di misure: questo tipo di misura consente di creare la nuova misura utilizzando quelle esistenti:
      Gli operatori disponibili sono: somma, differenza, moltiplicazione e tasso.
    • Proporzione: questo tipo di misura consente di calcolare il numero di record misurati per una data dimensione. È possibile calcolare la proporzionalità in base a una dimensione o sub-dimensione.
    • Variazione: questa misura consente di calcolare la variazione dei valori di un livello.
    • Deviazione standard: questo tipo di misura consente di calcolare le deviazioni all'interno di ciascun gruppo di celle rispetto alla media dei valori. Ad esempio, puoi confrontare il volume di acquisto per tutti i segmenti esistenti.
    La misura creata viene aggiunta al report.
    Dopo aver creato una misura, potete modificarla e, se necessario, modificarne la configurazione. A questo scopo, fare clic sul Measures pulsante, quindi passare alla scheda della misura da modificare.
    Quindi fate clic Edit the dynamic measure per accedere al menu delle impostazioni.

Creazione di una popolazione bersaglio

La creazione di report tramite cubi consente di raccogliere i dati dalla tabella e salvarli in un elenco.
A questo scopo, aggiungeteli a un carrello ed elaboratene il contenuto.
Per raggruppare una popolazione in un elenco, procedere come segue:
  1. Fare clic sulle celle contenenti la popolazione da raccogliere per selezionarle, quindi fare clic sull' Add to cart icona.
    Per questo numero di volte necessario per raccogliere i vari profili
  2. Fate clic sul Show cart pulsante per visualizzarne il contenuto prima di eseguire l’esportazione.
  3. Il Export pulsante consente di raggruppare gli elementi del carrello in un elenco.
    È necessario specificare il nome dell'elenco e il tipo di esportazione da eseguire.
    Fate clic Start per eseguire l'esportazione.
  4. Una volta completata l'esportazione, un messaggio conferma l'esecuzione e il numero di record elaborati.
    È possibile salvare il contenuto del carrello o svuotarlo.
    L'elenco è accessibile attraverso l' Profiles and targets universo.

Inserimento di una tabella pivot in un report

Per creare una tabella ed esplorare i dati contenuti in un cubo, procedere come segue:
  1. Crea un nuovo rapporto con una singola pagina e inserisci una tabella pivot al suo interno. For more on this, refer to this page .
  2. Nella Data scheda della pagina, selezionare un cubo per elaborare le dimensioni che contiene e visualizzare le misure calcolate.
    Questo consente di creare il rapporto da visualizzare. Per ulteriori informazioni, vedere Passaggio 2 - Selezione di righe e colonne .