Show Menu
ARGOMENTI×

Gestione utenti

Informazioni sugli utenti

Adobe Campaign ti consente di assegnare un set di ruoli agli utenti per definire a quale parte dell’interfaccia possono accedere.
I ruoli specifici e le autorizzazioni corrispondenti sono descritti nelle sezioni seguenti: Elenco di ruoli e di autorizzazioni .
Da Admin Console, gli amministratori possono gestire gli utenti. Gli utenti vengono quindi sincronizzati automaticamente con Adobe Campaign. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Admin Console .
Per visualizzare gli utenti in Adobe Campaign, fai clic sul logo di Adobe Campaign , nell’angolo in alto a sinistra, quindi seleziona Administration > Users & Security > Users .
Per accedere all’interfaccia di gestione degli utenti da Adobe Campaign, fai clic su User administration .
Argomenti correlati:

Tipo di utenti

Questa segmentazione degli utenti non è obbligatoria, ma è solo una rappresentazione dell’utilizzo più comune di Adobe Campaign.
Questa sezione ti aiuta a capire i tipi principali di utenti di Adobe Campaign. In questo caso non approfondiamo tutti i ruoli specifici che un utente può assumere (consegne iniziali, esportazioni, preparazione di consegne, ecc.). Per ulteriori informazioni sui ruoli, consulta le pagine Elenco di ruoli e Gestione di gruppi e utenti .
Ci concentreremo piuttosto sulla suddivisione delle diverse attività in Adobe Campaign tra tre tipi di utenti principali:
  • Amministratori funzionali : sono i più tecnici tra tutti gli utenti dell’organizzazione.
  • Utenti avanzati : configurano tutti gli elementi necessari agli esperti marketing per inviare e monitorare le consegne.
  • Utenti di base : sono gli esperti marketing che personalizzano, distribuiscono e monitorano le campagne.
Gli amministratori funzionali differiscono dagli amministratori tecnici di Adobe. Gli amministratori tecnici di Adobe ricoprono un ruolo interno in Adobe che nessun cliente può usare. Gestiscono il provisioning delle istanze, l’hosting, il monitoraggio e la supervisione dell’infrastruttura, nonché la risoluzione dei problemi tecnici.

Amministratori funzionali

Gli amministratori funzionali sono utenti che possono accedere alle parti più tecniche dell’interfaccia. Hanno il ruolo Administration e si accertano che la piattaforma sia configurata in modo che gli esperti marketing debbano concentrarsi solo sulla distribuzione delle campagne.
Solo gli amministratori funzionali, con Administration ruolo e accesso a Tutte le unità, possono accedere ai registri di invio, ai log dei messaggi, ai registri di tracciamento, ai registri di esclusione, ai registri delle proposte e ai registri di iscrizione. Un utente non amministratore può eseguire il targeting di questi registri ma iniziare da una tabella collegata (profili, consegna).
Gli amministratori funzionali sono gli unici utenti che possono accedere al menu Administration , nell’interfaccia di Adobe Campaign. Poiché questi utenti devono accedere alle risorse tecniche, devi assegnare loro ruoli più avanzati, come i predefiniti Administration e Datamodel . Questi ruoli vengono combinati nel gruppo di sicurezza predefinito Administrators . Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione .
Di seguito sono elencate le attività principali che possono eseguire:

Utenti avanzati

Gli utenti avanzati sono utenti di marketing che eseguono casi di utilizzo più tecnici in Adobe Campaign. Preconfigurano tutti gli elementi utilizzati dagli esperti marketing per inviare e monitorare le consegne.
Questo tipo di utente richiede ruoli più generali rispetto agli amministratori funzionali, ma deve comunque riuscire a eseguire alcune operazioni tecniche. A questo scopo devono essere assegnati, ad esempio, l’ Export , il Generic import o i ruoli preconfigurati del Workflow . Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione .
Di seguito sono elencate le attività principali che possono eseguire:

Utenti base

Grazie all’amministratore funzionale e agli utenti avanzati, gli esperti marketing possono personalizzare, distribuire e monitorare campagne senza dover preoccuparsi della configurazione tecnica. A questo scopo, devono essere assegnati, ad esempio, i ruoli predefiniti Prepare deliveries , Workflow e Start deliveries . Questi ruoli vengono combinati nel gruppo di sicurezza predefinito Standard Users . Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione .
Di seguito sono elencate le attività principali che possono eseguire:

Creazione di un utente

Per aggiungere un utente all’istanza, devi innanzitutto crearlo in Admin Console prima di gestirlo in Adobe Campaign Standard.
  1. Dal menu avanzato, seleziona Administration > Users & Security > Users e fai clic su User administration per accedere ad Admin Console.
  2. In Admin Console , fai clic sulla scheda Users .
  3. Fai clic su Add User .
  4. Dalla scheda User details , inserisci i dettagli dell’utente quali indirizzo e-mail, nome e cognome.
  5. Dalla scheda Assign products , assegna uno o più gruppi di sicurezza all’utente. Per ulteriori informazioni sui gruppi di sicurezza, consulta questa pagina .
    Al termine della configurazione, fai clic su Save .
L’utente viene ora creato e deve ricevere un messaggio e-mail di reindirizzamento alla finestra seguente, in cui deve impostare una password e accettare il contratto di utilizzo. Questo utente può quindi connettersi all’istanza di Adobe Campaign Standard.
Non appena l’utente esegue l’accesso all’istanza, viene sincronizzato con Adobe Campaign Standard.
Puoi quindi verificare che l’utente sia stato sincronizzato correttamente in Adobe Campaign:
  1. Dal menu avanzato Administration > Users & Security > Users , seleziona l’utente creato in precedenza.
  2. Se necessario, aggiorna il Mobile , il Time zone o le Regional settings .
  3. Controlla il gruppo di sicurezza dell’utente. In questo caso, puoi vedere che all’utente è stato assegnato il gruppo di sicurezza Administrators .
    Puoi rimuovere o aggiungere gruppi di sicurezza a un utente solo in Admin Console.
  4. Se desideri disattivare l’utente, seleziona Account disabled .
  5. Nel campo Authorized connection zone , seleziona il modo in cui l’utente si connette a questa istanza, ad esempio tramite rete interna o VPN.
  6. Fai clic su Save .
L’utente è ora pronto per utilizzare Adobe Campaign Standard.