Show Menu
ARGOMENTI×

Informazioni sulla direct mailing

La direct mailing è un canale offline che ti consente di personalizzare e generare il file richiesto dai provider di direct mailing. Offre la possibilità di combinare i canali online e offline all’interno dei percorsi dei clienti.
Questa funzione è facoltativa. Controlla il contratto di licenza. Il ruolo Export è obbligatorio per l’utilizzo della direct mailing. Contatta l’amministratore.
I canali online ti consentono di creare i messaggi (e-mail, SMS, consegna su app mobili e così via) e di inviarli al tuo pubblico direttamente da Adobe Campaign. Con i canali offline, la situazione è diversa. Quando prepari una consegna di direct mailing, Adobe Campaign genera un file contenente tutti i profili target e le informazioni del contatto selezionato, ad esempio l’indirizzo postale. Potrai quindi inviare questo file al provider di direct mailing, che si occuperà dell’invio effettivo.
Nella sezione seguente viene illustrato come creare e generare un’unica consegna direct mailing. Puoi inoltre includere un’attività di direct mailing all’interno di flusso di lavoro per orchestrare campagne che combinano canali online e offline. Per ulteriori informazioni, consulta la guida Flussi di lavoro .
All’interno di Adobe Campaign, la procedura utente è la seguente:
  1. Creazione della consegna
  2. Scelta del pubblico
  3. Definizione del contenuto
  4. Impostazione della data del contatto
  5. Generazione del file
Argomenti correlati:

Raccomandazioni

Provider di direct mailing

Prima di tutto, devi contattare il tuo provider di direct mailing e raccogliere le sue raccomandazioni. Per personalizzare la comunicazione, identifica le informazioni di profilo da includere nel file di estrazione, quindi invialo al pubblico. Ad esempio, il nome e il cognome, l’indirizzo postale, un codice promozionale e così via. Tali campi sono quelli che verranno aggiunti nella scheda Definizione dell’estrazione del contenuto della direct mailing.
Accertati di aver selezionato la casella Address specified nelle informazioni del profilo. Se questa opzione è attivata, il profilo verrà aggiunto al target. Se non lo è, il profilo sarà escluso da una regola di tipologia durante la fase di preparazione (consulta Creazione della direct mailing ). Durante l’importazione del profilo, non dimenticarti di aggiornare questo campo.

Indirizzi postali

Quando aggiungi i campi da includere nel file di estrazione, i campi dell’indirizzo postale sono disponibili nel nodo Location .
Adobe Campaign offre una serie di campi calcolati predefiniti che seguono le normalizzazioni degli indirizzi postali più comuni. I campi sono disponibili nel nodo Postal address .
Per impostazione predefinita, un indirizzo può contenere fino a sei righe: il primo campo calcolato ( Line 1 ) contiene il nome e il cognome, le righe successive contengono l’indirizzo postale (strada, ecc.) e l’ultima riga contiene il codice postale o ZIP e la cittadina o città.