Show Menu
ARGOMENTI×

Definizione dell’oggetto e del mittente di un messaggio e-mail

L'oggetto del messaggio è obbligatorio per preparare e inviare il messaggio.
Se l'oggetto è vuoto, viene visualizzato un avviso nel dashboard dei messaggi e in Designer e-mail.
Per configurare l'oggetto dell'e-mail, passare alla Properties scheda della home page di Designer e-mail (accessibile tramite l'icona principale) e compilare la Subject sezione.
Per definire l’oggetto di un messaggio e-mail :
  1. Create un messaggio e-mail.
  2. Chiudi la homepage.
  3. Passare alla Properties scheda della home page di Designer e-mail (accessibile tramite l'icona principale) e compilare la Subject sezione.
Puoi anche aggiungere campi di personalizzazione, blocchi di contenuto e contenuti dinamici alla riga dell’oggetto facendo clic sulle icone corrispondenti.
Argomenti correlati:

Predictive subject line

Quando modificate un’e-mail, potete provare diverse righe di oggetto e ottenere una stima del tasso di apertura prima di inviarla.
Questa funzione è disattivata per impostazione predefinita. Viene attivata quando viene importato il primo modello. Un modello è il risultato di set di dati di formazione specifici per un determinato settore. I modelli consentono al sistema di prevedere la frequenza di apertura dell'e-mail quando viene inviata una nuova riga oggetto.
Questa funzione è disponibile per i messaggi e-mail e per i database che contengono solo contenuti in lingua inglese. Il modello preparato non sarà coerente e porterà a risultati errati se l'istanza contiene e-mail in altre lingue. L'opzione che consente di testare un oggetto è visibile solo se un modello è già disponibile nell'istanza.
Argomento correlato

Mittente e-mail

Per definire il nome del mittente che verrà visualizzato nell'intestazione dei messaggi inviati, passare alla Properties scheda della home page di Designer e-mail (accessibile tramite l'icona principale).
  • Il From: name campo consente di inserire il nome del mittente. Per impostazione predefinita, nel campo viene inserito automaticamente il blocco Nome mittente predefinito. Adobe Campaign fa riferimento alla configurazione del canale e-mail (dal menu avanzato Administration > Channels > Email > Email accounts tramite il logo Adobe Campaign) per designare il mittente.
    Puoi cambiare il nome del mittente facendo clic sul blocco del nome del mittente. Il campo diventa quindi modificabile ed è possibile immettere il nome che si desidera utilizzare.
    Questo campo può essere personalizzato. A tal fine, puoi aggiungere campi di personalizzazione, blocchi di contenuto e contenuti dinamici facendo clic sulle icone sotto il nome del mittente.
  • Impossibile modificare il From: email address campo da questa sezione. Potete modificarlo modificandone le proprietà dal relativo dashboard. Per ulteriori informazioni, consultate Elenco dei parametri avanzati per le e-mail.
I parametri dell'intestazione non devono essere vuoti. L'indirizzo del mittente è obbligatorio per consentire l'invio di un'e-mail (standard RFC). Adobe Campaign controlla la sintassi degli indirizzi e-mail immessi.
Argomenti correlati: