Show Menu
ARGOMENTI×

Dati di targeting

Selezione dei dati

È possibile selezionare i dati utilizzando le attività seguenti:
  • L' Query attività consente di filtrare ed estrarre una serie di elementi dal database di Adobe Campaign. Vedere la sezione Query .
  • L' Incremental query attività consente di filtrare ed estrarre una serie di elementi dal database di Adobe Campaign. Ogni volta che questa attività viene eseguita, i risultati delle esecuzioni precedenti sono esclusi. Questo consente di eseguire il targeting solo dei nuovi elementi Vedere il pannello. Sezione query incrementale.
  • L' Read audience attività consente di recuperare un'audience esistente e di perfezionarla applicando condizioni di filtraggio aggiuntive.Vedere la sezione Leggi pubblico .

Segmentazione dei dati

Adobe Campaign consente di elaborare i set di dati in entrata. È quindi possibile combinare più popolazioni, escluderne una parte o mantenere solo dati comuni a più target.
  • L' Union attività consente di raggruppare il risultato di più attività in un unico target. Vedere la sezione Unione .
  • L' Intersection attività consente di mantenere solo gli elementi comuni alle diverse popolazioni in entrata nell'attività. Vedere la sezione Intersezione .
  • L' Exclusion attività consente di escludere elementi da una popolazione in base a determinati criteri. Vedere la sezione Esclusione .
  • L' Segmentation attività consente di creare uno o più segmenti da una popolazione calcolata dalle attività inserite in precedenza nel flusso di lavoro. Al termine dell'attività, possono essere elaborati in un'unica transizione o in diverse transizioni. Vedere la sezione Segmentazione .

Arricchimento dei dati

I dati identificati e raccolti possono essere arricchiti, aggregati e manipolati per ottimizzare la costruzione del target. È possibile semplificare e ottimizzare i processi di targeting, includendo i dati non modellati nel data mart.
La Additional data scheda delle attività Query e Incremental query consente di arricchire i dati di destinazione della query e di trasferire tali dati alle seguenti attività del flusso di lavoro, dove è possibile utilizzarli. In particolare, potete aggiungere:
  • Dati semplici
  • Aggregati
  • Raccolte
Argomenti correlati