Show Menu
ARGOMENTI×

Personalizzazione di campagne tramite gli attributi di Adobe Experience Platform

Il servizio Destinazioni audience è attualmente in versione beta, che potrebbe essere soggetto a frequenti aggiornamenti senza preavviso. I clienti devono essere ospitati in Azure (attualmente nella versione beta solo per il Nord America) per accedere a tali funzionalità. Per accedere, contatta l'Assistenza clienti Adobe.
I canali push e in-app non sono ancora disponibili per la personalizzazione utilizzando dati contestuali di Adobe Experience Platform.
Una volta configurato il flusso di lavoro con un pubblico di Adobe Experience Platform, puoi personalizzare i messaggi con attributi di profilo che esistono esclusivamente in Experience Data Model (XDM).
A tal fine, è necessario aggiungere questi attributi all' Read audience ​attività:
  1. Aprite l' Read audience ​attività. Nella​ Additional data scheda, fare clic sul Create element ​pulsante.
    La Additional data ​scheda è disponibile solo dopo che è stato selezionato un pubblico Adobe Experience Platform.
    I tipi di dati relativi a array e mappe non sono supportati in questa funzione. Inoltre, nel selettore verranno visualizzati solo i dati dello schema di unione.
  2. Selezionare il campo XDM desiderato dall'elenco, quindi fare clic su Confirm .
  3. Fare clic sul Add ​pulsante per aggiungerlo all'elenco di dati aggiuntivi.
  4. Ripetete questi passaggi per ogni campo XDM che desiderate aggiungere al flusso di lavoro.
    Potete aggiungere un massimo di 20 campi XDM in un' Read audience ​attività.
  5. Una volta aggiunti tutti i campi, fate clic sul Confirm ​pulsante per salvare le modifiche. Ora saranno disponibili per personalizzare le consegne.
Per ulteriori informazioni su come creare e personalizzare le consegne, consulta la documentazione di Campaign Standard: