Show Menu
ARGOMENTI×

Guida introduttiva al reporting dinamico

Dynamic Reporting (Generazione di rapporti dinamica) fornisce report completamente personalizzabili e in tempo reale per misurare l'impatto delle attività di marketing. Consente l'accesso ai dati del profilo, consentendo l'analisi demografica per dimensioni del profilo quali genere, città ed età, oltre ai dati funzionali delle campagne e-mail come aperture e clic.

Gestione e condivisione di rapporti

With Dynamic reporting drag-and-drop interface , you can explore data, determine how your email campaigns performed against your most important customer segments and measure their impact on recipients from one single place.
Gestisci i tuoi rapporti dinamici grazie a varie funzionalità: aggiornate i dati in tempo reale, stampate i rapporti o esportateli come file CSV. Potete anche condividere i rapporti con gli utenti Campaign Standard tramite e-mail una tantum o ricorrenti.
Leggi tutto:

Creare rapporti

Campaign Standard viene fornito con una serie di report dinamici pronti all'uso che consentono di misurare più aspetti delle campagne di marketing: rimbalzi, consegne dichiarate più importanti come spam o posta indesiderata, invii più visualizzati dai destinatari, rapporti relativi ai canali, throughput di consegna e rapporti di tracciamento...
Combinate diversi componenti (dimensioni, metriche e segmenti, periodi di tempo) per creare rapporti personalizzati o per personalizzare i rapporti forniti.
Leggi tutto:

Personalizzare i rapporti

Personalizza i tuoi rapporti sfruttando le funzionalità di progettazione di rapporti dinamici: aggiungi tutti i componenti necessari (pannelli e tabelle a forma libera) per analizzare i dati utilizzando la metrica e le dimensioni disponibili.
Trascina e rilascia gli elementi di visualizzazione per aggiungere rappresentazioni grafiche dei tuoi dati ai rapporti e configurarli in base alle tue esigenze.
Crea rapporti basati su dati di profilo personalizzati creati durante l'estensione della risorsa Profilo e rapporti basati sui segmenti definiti nei flussi di lavoro di targeting.
Leggi tutto: