Show Menu
ARGOMENTI×

Introduzione a test e invio

Dopo aver definito la destinazione e creato il contenuto di un messaggio, devi preparare e testare il contenuto, la personalizzazione, il rendering e la configurazione delle tue consegne. Questo consente di verificare che tutto sia corretto prima di inviare il messaggio alla destinazione principale. A questo scopo, sono disponibili diverse funzionalità come anteprima, prove di stampa, test dell'oggetto dell'e-mail o rendering dell'e-mail.
Una volta che le campagne di marketing sono state eseguite e che i diversi messaggi sono stati inviati, monitorateli utilizzando i registri per verificare il successo della campagna e recuperare le informazioni di tracciamento sui destinatari.
Infine, puoi sfruttare le linee guida e gli strumenti per la recapito disponibili in Campaign Standard per migliorare il numero di messaggi consegnati e garantire il successo delle campagne di marketing.

Preparare e testare

La preparazione dei messaggi di Campaign Standard analizza il target, la personalizzazione e la validità del messaggio. Gli errori rilevati durante questo passaggio devono essere corretti prima di poter procedere ulteriormente.
Visualizza in anteprima e verifica i messaggi utilizzando diverse funzionalità: inviate prove di stampa per verificare i profili o i profili di destinazione, verificate l'oggetto delle e-mail e controllate il rendering dei messaggi per essere certi che verranno visualizzati in modo ottimale su una varietà di client Web, e-mail e dispositivi.
Sfruttare le funzionalità di pianificazione delle campagne $$ per definire quando i messaggi verranno inviati. Ad esempio, puoi adattare l'invio al fuso orario del destinatario, ottimizzare l'ora di invio o calcolare la data di invio.
Utilizzate le tipologie per verificare durante la preparazione se il messaggio è valido e soddisfa i criteri di qualità attraverso l'affaticamento, il controllo e le regole di targeting. Ad esempio, per verificare che le e-mail contengano sempre un oggetto o per escludere utenti non iscritti dai destinatari del messaggio.
Ulteriori informazioni:

Invio, monitoraggio e tracciamento

Una volta che il messaggio è pronto, puoi confermare l’invio e accedere ai registri e ai rapporti per monitorare la distribuzione e misurare il successo della campagna. Adobe Campaign fornisce inoltre un sistema di avvisi e-mail per tenere traccia dei risultati ottenuti o degli errori di consegna, nonché delle capacità di gestione della quarantena.
Monitora il comportamento dei destinatari del messaggio utilizzando i cookie di sessione e permanenti per recuperare le informazioni di tracciamento (URL su cui è stato fatto clic, pagine mirror, messaggi aperti...).
Infine, puoi configurare Adobe Campaign per conservare una copia dei messaggi e-mail inviati dalla piattaforma tramite CCN e-mail. In particolare, se l'azienda deve archiviare tutti i messaggi e-mail in uscita per garantire la conformità, è possibile abilitare questa funzionalità.
Ulteriori informazioni:

Linee guida per la realizzazione

La possibilità di distribuire i dati consente di misurare il successo delle campagne che raggiungono la inbox dei destinatari senza rimbalzare o essere contrassegnate come spam.
Campaign Standard offre diversi strumenti di recapito che consentono di migliorare il numero di messaggi consegnati correttamente: report di analisi dei tempi di consegna, ottimizzazione dei tempi di invio, anteprima dei messaggi, rendering delle e-mail, gestione della quarantena, ecc.
Ulteriori informazioni: