Show Menu
ARGOMENTI×

Distribuzione del dashboard

Passaggi per distribuire il dashboard in IIS.
  1. Create una cartella di installazione per installare il dashboard, ad esempio c:\inetpub\wwwroot\dashboard.
  2. Creare il pool di applicazioni del dashboard in IIS.
  3. Aprite la console Gestione IIS.
  4. Vai a Application Pools .
  5. Selezionare Add Application Pool… ​nel Actions menu a destra.
  6. Nel Add Application Pool modulo, utilizzare il dashboard per il nome e selezionare .NET Framework v.4.0.xxxxxx come versione di .NET Framework.
  7. Lasciate gli altri campi come predefiniti e fate clic OK per creare il pool di applicazioni.
  8. Implementare l'applicazione dashboard.
  9. Aprite la console Gestione IIS.
  10. Espandete la cartella Default Web Site , per visualizzare la cartella creata in c:\inetpub\wwwroot\dashboard by default.
  11. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e selezionate Convert to Application .
  12. Selezionare il Application Pool ​creato al punto 2 (ad esempio, "Dashboard").
  13. In Sites , fare clic con il pulsante destro del mouse sul sito Web a cui si desidera distribuire (ad esempio, "Sito Web predefinito").
  14. Select Deploy > Import Application .
  15. Individuate e selezionate il file di distribuzione del dashboard fornito da Adobe.
  16. Fate Next due volte clic per passare alla schermata Inserisci informazioni applicazione.
  17. Da questa schermata potete scegliere di personalizzare la distribuzione del dashboard.
  18. Ad esempio, Application Path immettete il nome della cartella precedentemente selezionato.
  19. In Disable Automatic Database Upgrade , immettere False , poiché si tratta di una nuova installazione.
  20. Se necessario, personalizzare la stringa di connessione. Ad esempio:
    Data Source=.;Initial Catalog=thinclientdb;Integrated Security=SSPI;Connect Timeout=30; 
    Application Name=Insight Dashboard;MultipleActiveResultSets=true;
    
    
  21. Fate clic su Next e IIS inizierà l'installazione dell'applicazione.
  22. Una volta completata l'installazione, nel registro di installazione non dovrebbero essere visualizzati errori.