Show Menu
ARGOMENTI×

Esporta in Adobe Target

Esporta dati Workbench dati in Adobe Target utilizzando TargetBulkUpload.exe dalla tabella dei dettagli.
Workbench dati consente di esportare i file da integrare con Adobe Target come parte di un Adobe Experience Cloud integrato.
Il TargetBulkUpload file si trova nella cartella Server\Scripts dei file di installazione del server. L'eseguibile dispone di logica dei tentativi, oltre a logica aggiuntiva per ottimizzare le prestazioni.
Potete modificare il TargetBulkUpload.cfg file e spostarlo nella cartella Server/Admin/Export prima di eseguire lo script di caricamento. Ad esempio, potete impostare un intervallo di timeout massimo su 720 minuti (impostazione predefinita) per timeout del caricamento dopo il periodo specificato.
Come funziona
Dopo che i dati sono stati inviati a Target, lo stato del caricamento viene monitorato in modo continuo. Se il caricamento ha esito positivo, viene registrato un messaggio di riuscita. Se il caricamento non riesce o è in sospeso, il monitoraggio continua. Puoi configurare l’intervallo di timeout nel TargetBulkUpload.cfg file. Se il caricamento si blocca in Target, viene registrato un messaggio e lo stato può essere monitorato.
Nella traccia dell’esportazione attivata sono generati due file di registro in /server/Trace/:
  • targetbulkuploadexportname.log
  • targetbulkuploadexportname.log.completed
Il targetbulkuploadexportname.log file ha lo stato dettagliato per tutti i record di più batch, il server periferico a cui si riferiscono e lo stato (riuscito, non riuscito, profilo non trovato, stato sconosciuto e bloccato). Nel caso in cui si riscontri che un lotto è bloccato, il lotto non viene ulteriormente elaborato. È disponibile un URL batch bloccato per tenere traccia dello stato. Vedere i seguenti dati di esempio dal targetbulkuploadexportname.log.completed file:
1205057 total rows 
568740 successful 
62 failed 
28964 profile not found 
112169 unknown status 
492339 stuck status

Il valore di stato bloccato viene incrementato con la dimensione batch bloccata totale, indipendentemente dal numero di caricamenti riusciti o non riusciti. Anche il valore delle righe totali viene incrementato dello stesso numero di dimensioni batch bloccate.
Precedentemente, i dati DWB venivano esportati tramite ExportIntegration.exe. Attualmente solo le esportazioni MMP, CRS e S/FTP sono utilizzate con questo eseguibile. L'integrazione con Adobe Target ora utilizza il TargetBulkUpload.exe componente in Workbench dati.