Show Menu
ARGOMENTI×

Sintassi delle espressioni filtro

Un filtro è un'espressione che definisce un sottoinsieme di dati in un dataset.
Un filtro ammette o rifiuta ogni elemento di ciascuna dimensione in base alle relazioni tra le dimensioni.
I filtri possono essere modificati mediante l’ Filter Editor. Consultate Filtra editor .
Nella tabella seguente, ogni descrizione della sintassi include un esempio di espressione metrica che utilizza tale filtro. Ad esempio, # è una metrica definita utilizzando il filtro "True". La metrica # è la stessa della metrica Sessions, perché il filtro True ammette ogni elemento della dimensione Session.
True
Filtro costante. Ammette ogni elemento di ogni dimensione
Esempio: Sessioni[ True ] è uguale a Sessioni.
False
Filtro costante. Rifiuta ogni elemento di ogni dimensione.
Esempio: Sessions[ False ] è sempre zero.
not Filter
Visualizza gli elementi rifiutati da Filter.
Esempio: Sessioni[ not Page="A" ] indica il numero di sessioni che non hanno visitato la pagina A.
FilterA e FilterB
Ammette gli elementi consentiti da FilterA e FilterB.
Esempio: Sessioni[ Page="A" e Page="B" ] indica il numero di sessioni che hanno visitato sia la pagina A che la pagina B.
FiltroA o FiltroB
Ammette gli elementi consentiti da FilterA o FilterB.
Esempio: Sessioni[ Page="A" o Page="B" ] indica il numero di sessioni che hanno visitato la pagina A, la pagina B o entrambi.
Filtra per riduzione
Ammette l'insieme di elementi della dimensione Dim consentiti da Filter (Filtro).
Esempio: Sessioni[ Page="/home" del visitatore ] indica il numero di sessioni appartenenti a un visitatore che ha visto la pagina "/home".
Identificatore
Filtri di riferimento altrimenti definiti nel profilo.
Esempio: Sessioni[ Broken_Session_Filter ] indica il numero di sessioni ammesse dal filtro di sessione interrotta.
Dim = "Value"
Ammette l'elemento specificato della dimensione Dim.
Esempio: Sessioni[ Page="A" ] indica il numero di sessioni che hanno visitato la pagina A.
Dim <> "Value"
Dim!= “Valore”
Consente di visualizzare ogni altro elemento della dimensione Dim.
Esempio: Sessioni[ Pagina<>"A" ] indica il numero di sessioni che hanno visitato qualsiasi pagina diversa da A.
Dim = #Ordinal
Ammette l'elemento della dimensione Dim con il valore ordinale specificato.
Esempio: Sessioni[ Mese=#0 ] indica il numero di sessioni nel primo mese del set di dati.
Dim <> #Ordinal
Dim!= #Ordinal
Consente di visualizzare ogni altro elemento della dimensione Dim.
Esempio: Sessions[ Session_Value <> #0 ] indica il numero di sessioni con un valore di sessione diverso da zero.
Dim corrisponde a "Expr"
Ammette gli elementi della dimensione Dim che corrispondono all'espressione regolare specificata. La fiamma non deve essere una dimensione normale o numerabile.
Esempio: Sessions[ URI corrisponde a ".*/prodotto/.*" ] è il numero di sessioni che hanno visitato qualsiasi pagina in una directory di prodotto.
Dim non corrisponde a "Expr"
Ammette gli elementi della dimensione Dim che non corrispondono all'espressione regolare specificata. La fiamma non deve essere una dimensione normale o numerabile.
Esempio: Sessions[ URI non corrisponde a ".*\.jsp" ] è il numero di sessioni che hanno visitato qualsiasi pagina che non fosse una pagina JSP.
Dim < "Value"
Ammette gli elementi della dimensione Dim con valori ordinali inferiori al valore ordinale dell'elemento "Value". Se "Valore" non è un elemento di dimensione, si presume che sia maggiore di qualsiasi elemento corrente della dimensione.
Esempio: Sessioni[ Mese < "Lug ‘04" ] indica il numero di sessioni che hanno avuto luogo prima di luglio 2004.
Dim > "Value"
Ammette gli elementi della dimensione Dim con valori ordinali maggiori del valore ordinale dell'elemento "Value". Se "Valore" non è un elemento di dimensione, si presume che sia maggiore di qualsiasi elemento corrente della dimensione.
Esempio: Sessioni[ Mese > "Lug ‘04" ] indica il numero di sessioni che hanno avuto luogo dopo il luglio 2004.
Dim <= "Value"
Ammette gli elementi della dimensione Dim con valori ordinali inferiori o uguali al valore ordinale dell'elemento "Value". Se "Valore" non è un elemento di dimensione, si presume che sia maggiore di qualsiasi elemento corrente della dimensione.
Esempio: Sessions[ Session_Number <= "2" ] indica il numero di Sessioni che sono state la prima o la seconda sessione di un visitatore.
Dim >= "Value"
Ammette gli elementi della dimensione Dim con valori ordinali superiori o uguali al valore ordinale dell'elemento "Value". Se "Valore" non è un elemento di dimensione, si presume che sia maggiore di qualsiasi elemento corrente della dimensione.
Esempio: Sessions[ Session_Number >= "5" ] indica il numero di sessioni che rappresentavano la quinta o più sessione per un visitatore.
qualsiasi punto debole
Consente di visualizzare tutti gli elementi della dimensione Dim.
Esempio: Sessions[ any Page_View ] indica il numero di sessioni con almeno una visualizzazione di pagina.
no Dim
Ammette gli elementi che qualsiasi elemento Dim rifiuta.
Esempio: Sessioni[ no Page_View ] indica il numero di sessioni senza una visualizzazione pagina.
(FILTRO)
come FILTER; utilizzato per raggruppare una parte di un'espressione di filtro.