Show Menu
ARGOMENTI×

Data Workbench 6.6 Release Notes

Le note sulla versione di Workbench dati 6.6 includono nuove funzioni, requisiti di aggiornamento, bug corretti e problemi noti.

Nuove funzionalità

Workbench dati 6.6 include le seguenti nuove funzioni:
Selezione delle funzioni intelligenti
La funzione Smart consente di selezionare automaticamente le funzioni quando si utilizza la visualizzazione Propensity Scoring (Punteggio tendenza). Non è più necessario selezionare le variabili indipendenti da un lungo elenco di metriche e dimensioni.
Select Options > Feature to enable the feature selection menu. If the Feature Reduction option is not selected, you can make the system explore additional model inputs from the entire set of metrics while retaining user-added metrics. Checking Feature Reduction will make the system select the most relevant metrics from the user metrics.
While using Smart Feature Selection for an empty model, Feature Selection Settings are redundant.
Selezionando Più funzioni o Meno funzioni dal menu Impostazione ​livello, l'algoritmo di selezione aggiunge al modello dei set di funzioni. In alcuni casi, entrambi i tipi di impostazione possono restituire lo stesso modello. Procedura guidata di esportazione dei segmenti ( # Wizardhttps://docs.adobe.com/content/help/en/data-workbench/using/client/export-data/segment-export.html) fornisce un processo dettagliato per configurare ed esportare i segmenti.
Nuova esportazione eseguibile per esportazioni Target
Per esportare dati Adobe Target, è stato sviluppato un nuovo file TargetBulkUpload.exe che sostituisce il file ExportIntegration.exe per le esportazioni di Target. If a user wants to move legacy exports to TargetBulkUpload.exe, then exports have to be changed (change mbox3rdPartyId to thirdPartyId).
L4 Logging (Registrazione L4)
È stata aggiunta un'opzione per L4 Logging in Server > Admin > Export menu e un nuovo file di configurazione ( loggingDetails.cfg ). Questo consente di attivare e disattivare l'accesso GE e L4. Per impostazione predefinita, L4 Logging (Registrazione L4) sarà impostato su true e GE Logging (Registrazione GE) sarà impostato su false nel file di configurazione, ma potete modificare queste impostazioni in base alle esigenze. Questo è solo per le esportazioni che utilizzano il exportintegration.exe.
Nuove opzioni per il livello Presentazione
È ora possibile impostare la trasparenza e lo spessore del bordo per le forme Cerchio e Rettangolo all'interno del livello Presentazione. Right-click on the object and select No Fill to make it transparent. Four border thickness options are present under Outline —Thin, Medium, Thick, Thickest.
Nuove opzioni per i diagrammi Correlazione e Accordo associazione
Sono state aggiunte nuove opzioni di raggruppamento nei diagrammi Correlazione e Accordo associazione. Il menu di scelta rapida ora include Aggiungi gruppo , Rimuovi gruppo e Aggiungi al gruppo .
Il raggruppamento verrà visualizzato dopo la compilazione dell'accordo. Tutti gli elementi che fanno parte dello stesso raggruppamento saranno basati sul colore del gruppo. Potete impostare il colore del gruppo come fareste per impostare i colori di un elemento. Se un raggruppamento viene eliminato, gli elementi vengono spostati in Separato.
Impostazione della trasparenza e dello spessore del bordo per le annotazioni
Ora puoi impostare la trasparenza e la dimensione del bordo di cerchi e rettangoli per evidenziare e annotare visualizzazioni in un'area di lavoro. Le nuove opzioni per il cerchio e il rettangolo includono un'opzione No Fill (Nessun riempimento) per la trasparenza e le impostazioni dello spessore del bordo, ovvero Thin (Sottile) , Medium (Medio) oppure Thickest (Molto spesso) .
Miglioramenti decoder XML
Ora puoi usare il tag #value in percorsi XML per spingere il valore di un elemento XML. For example, you can now read the attribute value of the <Hit><Page name="Home Page" index="20">home.html </Page></Hit> tag using a Hit.Page.#value. Consulta Gruppi decoder XML per ulteriori informazioni.
Nuove funzioni in Propensity Score (Punteggio tendenza)
Within the toolbar button you can now choose to either Save a filter or automatically launch Propensity Scoring with a new feature selection capability. The Propensity Scoring opens the builder with the workspace selections applied for the dependent variable, enables the selected features, and lets you hit Go to start.
È ora possibile salvare un modello Propensity Score (Punteggio tendenza) come file JavaScript. After the model is built click on Save > Save JavaScript .
Generatori predittivi aggiuntivi a livello di visita
Sono stati aggiunti nuovi generatori predittivi con Visit alla dimensione contabile root per Propensity Scoring (Punteggio tendenza), Clustering e Decision Trees.
Visualizzazioni aggiuntive relative alla latenza
È stato aggiunto un set di visualizzazioni della latenza. Le precedenti visualizzazioni della latenza osservavano un periodo uniforme intorno all'evento (da -7 a +7 giorni) per creare un'assegnazione. Questo funziona bene solo per un evento per clip, ma non dà i risultati adeguati in caso di più eventi, come più conversioni.
Abbiamo riorganizzato e aggiunto ulteriori visualizzazioni della latenza al menu, configurate per valutare la latenza prima di un evento, dopo un evento, e prima e dopo un singolo evento.
Aggiornamenti a report.cfg
You can now view dates in calendar format in the report.cfg configuration tree.
Aggiornamenti alla visualizzazione della corda
Implemented the ability to scale in the Chord Visualization and Pie Chart visualizations. You can scale by holding down <Ctrl> key and using the mouse wheel, or by right-clicking on the window border, selecting a value to scale, and entering a value.
Accesso allo stato dettagliato
Sensore 5.0 supporta:
  • Certificati a 2048 bit firmati con SHA256.
  • Supporto per Apache Server 2.4 su Linux, Sun Solaris o FreeBSD
  • Supporto per Apache Server 2.4 su Windows Server 2000 o versione successiva
Access to Detailed Status is now restricted to Power Users and Administrators by default.

Aggiornamenti del sistema

Queste funzioni sono state rinominate, eliminate oppure i file oppure le cartelle di installazione sono stati ristrutturati in questa versione:
  • L'estensione predefinita per un reportserver.cfg file ora è .xlsx .
  • Aggiunte a Insight.cfg (la struttura di configurazione).
    • printf format: You can now set the printf format from the Insight.cfg tree.
    • V3D: È ora possibile impostare un'impostazione V3D utilizzando tre caselle di modifica associate.
    • Data e ora: Ora puoi impostare la data e l'ora da un menu a discesa.
  • La funzione Sovrapposizione pagina è stata rimossa dal menu delle opzioni per un elemento tabella URL. Se disponete di un’area di lavoro meno recente con una visualizzazione sovrapposizione di pagina e fate clic sull’opzione di menu Aggiorna pagina , verrà visualizzata una finestra di dialogo in cui sono riportati i seguenti elementi: Questa funzione è stata ritirata a causa di problemi di sicurezza.

Bug fissi

Di seguito sono riportate importanti correzioni apportate in Workbench dati 6.6 (dal rilascio di Workbench dati 6.52).
  • Correzione per Attribuzione adattamento ottimale (attribuzione algoritmica): I coefficienti erano tutti zeri quando il SGD è stato usato per convergere. Il problema è stato risolto.

Problemi noti

  • The targetbulkupload.exe requires command-line arguments in English. Il nome del file di output deve essere in inglese per l'esportazione Adobe Target, Profili e pubblico e per il servizio Record cliente.