Show Menu
ARGOMENTI×

Conferma dell'esecuzione di Data Collector

Verificare se il raccoglitore è in esecuzione utilizzando metodi diversi.
Frequenza consigliata: Ogni 5-10 minuti

Utilizzo del test del sito

Un modo per verificare che il raccoglitore sia in esecuzione è attivare la funzione Site Test nel trasmettitore. Quando abilitate Site Test, il trasmettitore invia periodicamente (ogni 60 secondi) una richiesta GET al server Web su cui è in esecuzione il raccoglitore. Se il test del sito non riceve una risposta dal server Web, scrive un messaggio di errore in syslog e invia un messaggio di errore al data workbench server (scritto nel file del registro del sensore).
Se Site Test riceve una risposta dal server Web, cerca nel file di coda un pacchetto dal server Web. Se il pacchetto non viene visualizzato (a indicare che l'agente di raccolta non era in esecuzione per l'acquisizione dell'evento), Site Test scrive un messaggio di errore in syslog e invia un messaggio di errore ad Adobe (anch'esso scritto nel file del registro del sensore).
Nelle richieste inviate dal test del sito al server Web, il test del sito imposta il valore dell'agente utente su " Sensor Test". Se non si desidera che tali richieste vengano visualizzate nel dataset, aggiungere l'agente utente " Sensor Test" al Baseline Robots List.txt file o al Extended Robots List.txt file nella Lookups cartella data workbench server.
Per attivare il test del sito nel trasmettitore
  1. Individuate il txlogd.conf file sul computer in cui Sensor è in esecuzione e apritelo in un editor di testo.
  2. Nel txlogd.conf file, individuate la riga "SiteTest" e configuratela come mostrato di seguito. Se il txlogd.conf file non include la riga "SiteTest", è sufficiente aggiungere la riga alla fine del file di configurazione.
    SiteTest http, serverAddress , port , resource
    dove serverAddress è il nome o l'indirizzo IP del server Web, la porta è la porta di ascolto HTTP del server e la risorsa è la risorsa specifica che si desidera richiedere Site Test al momento della verifica del server. La risorsa può includere una stringa di query.
    Esempio: SiteTest http,localhost,80,/index.jsp
    Per testare più server Web, è sufficiente specificare più righe SiteTest.

Verifica di un cookie

Un altro modo per verificare che l'agente di raccolta sia in esecuzione su un server Web consiste nel verificare se Sensor sta impostando un cookie nelle risposte che il server Web sta restituendo ai client. Se il raccoglitore funziona, il server Web restituisce un cookie "v1st".
È possibile rinominare il cookie. Se lo avete fatto, dovete cercare il nome specificato, non v1st.
È possibile eseguire questo controllo utilizzando uno script automatizzato o un agente di monitoraggio. Per uno script di esempio o per ulteriore assistenza su questa attività, contattare i servizi di consulenza Adobe.