Show Menu
ARGOMENTI×

Informazioni sul tempo di utilizzo

Un server workbench dati viene a conoscenza di un'origine dati, come un sensore, quando riceve i dati da tale origine.
Il valore A tempo è una garanzia che i dati data workbench server sono disponibili per tutte le origini dati di cui sono a conoscenza.
Supponiamo di disporre di tre serie Sensors che inviano dati a un data workbench server: WEB1, WEB2 e WEB3. Man mano che data workbench server riceve ed elabora i dati da tali Sensors, viene automaticamente ad aspettarsi i dati da ciascuna di queste origini. L'ora Come indica l'ultima volta che i dati data workbench server ricevuti da tutte e tre le origini.
In pratica, l' data workbench server unica preoccupazione riguarda il tempo come e non quello che potrebbe essere chiamato "tempo muro", o l'ora da un orologio sul muro. Il tempo data workbench server conosce solo come il tempo. Ciò è particolarmente importante ai fini della segnalazione, in quanto garantisce che i report vengano sempre eseguiti in base al tempo previsto, in modo da garantire che i report con solo dati parziali non possano mai essere inviati agli utenti finali del sistema.
I data workbench server dati inviati dal trasmettitore vengono utilizzati per fornire i dati relativi al tempo, sia che si tratti di dati effettivi raccolti dal sito Web, sia che si tratti di heartbeat periodici inviati dall'utente Sensors. Questi heartbeat servono due scopi:
  1. Per mantenere una connessione HTTP/1.1 persistente aperta tra Sensor e data workbench server.
  2. Per mantenere aggiornato il tempo impostato nel caso in cui il traffico del sito Web non venga raccolto e inviato al data workbench server.