Show Menu
ARGOMENTI×

Campi estensibili

Il sensore, se utilizzato su un server, può raccogliere i campi dei dati evento da qualsiasi intestazione o variabile di risposta HTTP valida, disponibile tramite l'API del server.
Per raccogliere tali campi di dati, è necessario specificare i campi di intestazione o le variabili desiderate nel file di txlogd.conf configurazione per Sensor.

Richiedi intestazioni

Di seguito è riportata la sintassi per specificare un campo di intestazione della richiesta da raccogliere (ad esempio, Host, Accetta codifica, Mantieni vivo e così via) in txlogd.conf:
LogHeader RequestHeaderName

I dati raccolti vengono registrati da Sensor un campo denominato "cs(RequestHeaderName)" nei .vsl file creati dal data workbench server. Ad esempio, per raccogliere il valore dell'intestazione della richiesta specifico dall'intestazione della richiesta "Host", digitare "Host di intestazione log" in txlogd.conf. I dati vengono registrati nel campo "cs(Host)" nel record di dati dell'evento.

Variabili server

Sensor è possibile raccogliere i campi di dati dalle intestazioni di risposta o dalle variabili del server accessibili tramite API utilizzando le voci SpecialLogField incluse nel txlogd.conf file. Per raccogliere le intestazioni delle richieste è inoltre possibile utilizzare le voci "SpecialLogField", oltre alle voci "LogHeader" o al posto di tali voci. Consultate Richiedi intestazioni . L'opzione intestazioni richiesta rimane disponibile per la compatibilità con le versioni precedenti.
Di seguito è riportata la sintassi per specificare un "SpecialLogField" in txlogd.conf:
SpecialLogField cs(log field) = serverVariable stage

La tabella seguente include le descrizioni dei componenti di una voce "SpecialLogField".
Componente Descrizione
cs(campo di registro) Il nome del campo in cui vengono registrati i dati raccolti nel record di dati dell'evento e i file .vsl creati dal server workbench dati .
serverVariable
Qualsiasi variabile server disponibile per Sensor tramite l'API del server
Esempio: response.p3p
stage
Vys_log o vys_cookie
Per specificare l’area di visualizzazione è necessario conoscere le variabili del server disponibili per vys_log e vys_cookie.
Esempio: Per serverVariable response.p3p, è necessario immettere vys_log.
Per assistenza nella configurazione Sensor per la raccolta dei campi dei record di dati evento estensibili, contattate i servizi di consulenza Adobe.