Show Menu
ARGOMENTI×

Implementazione di Dynamic Tag Management

Informazioni utili per gestire correttamente il codice da incorporare per Dynamic Tag Management durante l’implementazione di Adobe Target.
Posiziona o sposta oggetti ad alto contenuto di dati prima del codice da incorporare dell’intestazione DTM, in modo da sfruttarli al meglio nella tua Target implementazione. Anche se il livello dati potrebbe continuare a crescere durante il caricamento del resto della pagina, tutto ciò che viene caricato dopo il codice da incorporare dell’intestazione non è disponibile per l’utilizzo nella Mbox globale o in altre richieste Target effettuate nella parte superiore della pagina. Questo limita le funzionalità di targeting e segmentazione.
Inoltre, se utilizzi librerie JavaScript, come jQuery, posizionale sopra il codice da incorporare dell’intestazione DTM in modo da poterle sfruttare all’interno di dynamic tag management e Target.
L’illustrazione seguente mostra un esempio di codice da incorporare con un oggetto dati e una libreria JavaScript correttamente configurati: