Show Menu
ARGOMENTI×

Avviso Chrome sulle reti 2G

Chrome potrebbe bloccare le chiamate document.write per i visitatori su reti 2G.
Quando si utilizza l'aggiornamento Chrome più recente per i siti con Gestione dinamica dei tag distribuiti, potrebbe comparire un avviso nella console JavaScript, che indica che Chrome potrebbe bloccare document.write le chiamate nel browser se il dispositivo ha una connettività di rete scadente. Chrome afferma in modo specifico che stanno attualmente targeting gli utenti su reti 2G. Consultate " Intervening against document.write() " nel sito Web Google Developers.
A causa dell'utilizzo limitato della rete 2G, l'attuale intervento Google 2G dovrebbe avere al momento un impatto minimo sui clienti aziendali. Adobe sta affrontando in modo proattivo i problemi futuri che potrebbero verificarsi se Google continua a promuovere pratiche in contrasto con gli standard della community Internet.
L'obiettivo di DTM è sempre stato quello di creare e supportare le funzioni più potenti e flessibili dello spazio. Ciò include la possibilità per gli utenti di Gestione dinamica dei tag di utilizzare tecnologie sincrone e asincrone.
Se sei preoccupato per gli utenti di Chrome 2G, puoi utilizzare una distribuzione più asincrona di DTM e continuare a utilizzare il set robusto di caratteristiche specifiche asincrone di DTM.
Se visualizzi questo avviso e desideri distribuire una configurazione DTM asincrona che rimuove tutte document.write le chiamate (e ne impedisce l’invio), consulta le sezioni seguenti.

Target

Se utilizzi Target tramite DTM e sei preoccupato per i visitatori su una rete cellulare 2G che utilizzano Chrome, effettua le seguenti operazioni:
  1. Aggiorna il codice Target da mbox.js a at.js nello strumento di destinazione DTM.
    Accertatevi di utilizzare l'editor di codice personalizzato.
    Per ulteriori informazioni sull'implementazione di Target con at.js, vedete Implementazione mbox-download.html at.js nella guida di Target.
  2. Deselezionate la Load Adobe Target Library synchronously casella di controllo nello strumento DTM Target.
  3. Test eseguito correttamente prima della distribuzione.
    Il caricamento asincrono della libreria Target impedisce l'avviso, ma potrebbe causare uno "sfarfallio" sulla pagina se il contenuto predefinito viene caricato prima del contenuto di destinazione.

Tag di terze parti

Se distribuisci tag di terze parti tramite regole in Gestione dinamica dei tag e sei preoccupato per i visitatori su una rete cellulare 2G che utilizzano Chrome, effettua le seguenti operazioni:
  1. Esaminare tutti gli script di terze parti distribuiti tramite Sequential JavaScript o Sequential HTML per top of page le regole di bottom of page posizionamento.
  2. Nell'editor di codice, modifica il tipo in Non-Sequential JavaScript o Non-Sequential HTML .
    Tutte le funzionalità che richiedono la sincronizzazione non funzioneranno più.
  3. Rivedete il codice all'interno dell'editor per assicurarvi che non venga utilizzato document.write .
    Potrebbe essere interessato qualsiasi codice distribuito tramite Gestione dinamica dei tag che utilizzi document.write .
  4. Test eseguito correttamente prima della distribuzione.