Show Menu
ARGOMENTI×

Adobe Tag Manager 1.0 to Dynamic Tag Management mapping

Modalità di migrazione da ciascun tag Adobe Tag Manager 1.0 a un tag Gestione tag dinamica.

Custom Core JavaScript

Tag Tag Manager 1.0
Dynamic Tag Management
Istruzioni per la migrazione
Javascript personalizzato
Tag javascript/Third Party
Javascript personalizzato può essere distribuito direttamente nella sezione Tag javascript/Third Party di una regola. Nella maggior parte dei casi, potete incollare il codice della pagina fornito dal fornitore direttamente in un tag senza ulteriore configurazione. Se in questa sezione è incluso un codice specifico per un prodotto in Adobe Tag Management, dovrà essere trasferito nello strumento appropriato in Gestione tag dinamica.

Product code

To convert from Demdex to the Adobe Audience Manager tool in DTM, add and configure an audience management tool.
Per convertire i seguenti tag di codice del prodotto Tag Manager 1.0 nello strumento Adobe Analytics:
  • SiteCatalyst
  • SiteCatalyst > Survey
  • SiteCatalyst > Tracciamento video
  • SiteCatalyst > Genesis Integrazioni
Utilizzate le seguenti istruzioni di migrazione.
Follow the instructions in Adobe Analytics Settings to add an Adobe Analytics tool in Dynamic Tag Management.

Opzione 1

Host code using the Managed by Adobe option. This method leverages the base version of the AppMeasurement code and allows you to choose between the latest available code versions.
With this option, above this line customization can be configured in the available interface fields or pasted into the Customize Page Code editor.

Opzione 2

Manually host the s_code / AppMeasurement file in Dynamic Tag Management. Questo metodo è consigliato quando il codice corrente è altamente personalizzato o se viene utilizzata una versione di codice legacy.
  1. In Adobe Tag Management 1.0, click Edit next to the latest container file.
  2. Click Preview to view the generated file.
  3. Copy all of the above this line code.
This is all of the code beginning with the s_account declaration and ending with the first s.setTagContainer command. (Do not include this s.setTagContainer in this situation). Ecco un esempio:
Paste this code into the Custom editor in the Adobe Analytics tool in Dynamic Tag Management.
Quindi, dallo stesso file di anteprima in ATM, copiate il codice sotto il codice della riga. Questo codice inizia con:
‘/************* DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE! **************/’

and ends with the second setTagContainer function. (In this case, include the setTagContainer function, because this code should not be altered). Accertati che sia incluso solo il codice in questo blocco. Qualsiasi codice impostato nella sezione Codice personalizzato (dopo i prodotti) è incluso dopo questo blocco di codice nel file di anteprima, quindi assicuratevi che nella copia sia incluso solo il blocco di codice previsto. Ad esempio:
Paste the code into the same Custom editor in Dynamic Tag Management after the above this line code.
Dal momento che si possono verificare degli errori con la copia o incolla, verifica di verificare accuratamente l'implementazione in Gestione tag dinamica e verifica in modo approfondito in fase di pubblicazione prima di pubblicare in produzione per garantire il comportamento previsto.

Custom code (after products)

1.0 Tag codice personalizzato Dynamic Tag Management Istruzioni per la migrazione
HTML
HTML
Create una regola con condizioni che simulino le regole di attivazione ATM. Copy all of the code into the JavaScript / Third Party Tags editor in the rule. Seleziona tra l'HTML non sequenziale e sequenziale, a seconda delle necessità.
JavaScript
JavaScript
Create una regola con condizioni che simulino le regole di attivazione ATM. Copy all of the code into the JavaScript / Third Party Tags editor in the rule. Selezionare tra javascript non sequenziale e sequenziale, a seconda delle necessità.
Beacon immagine
HTML
Create una regola con condizioni che simulino le regole di attivazione ATM. Copy the image URL from the 1.0 tag into the JavaScript / Third Party Tags editor of the rule. Wrap the image url in <img> tags and configure as non-sequential or sequential HTML as applicable. For example: <img height="1" width="1" style="border-style:none;" alt="" src=" imageurl"/>
Script remoto
HTML
Create una regola con condizioni che simulino le regole di attivazione ATM. Copy the script URL from the 1.0 tag into the JavaScript / Third Party Tags editor of the rule. Wrap the script url in script tags and configure as non-sequential or sequential HTML as applicable. For example: <script type="text/javascript" src=" scripturl"></script>
Iframe
HTML
Create una regola con condizioni che simulino le regole di attivazione ATM. Copy the iframe URL from the 1.0 tag into the JavaScript / Third Party Tags editor of the rule. Wrap the iframe url in iframe tags and configure as non-sequential or sequential HTML as applicable. For example: <iframe height="0" width="0" style="display:none;visibility:hidden" src=" iframeurl"></iframe>
Se le condizioni impostate nelle regole di attivazione sono uguali tra ciascun tag personalizzato, possono essere inserite in una singola regola in Gestione tag dinamica.