Show Menu
ARGOMENTI×

Creazione di un eCatalog

Quando si crea un eCatalog occorre ordinare le pagine, scegliere il layout delle pagine e collegare le pagine tracciando delle mappe immagine e inserendo i dati necessari per rollover e collegamenti ipertestuali. Se desiderato, potete personalizzare il sommario in modo da presentare agli utenti i nomi delle pagine anziché i numeri di pagina nel visualizzatore dell’eCatalog.

Creazione di un eCatalog

In un eCatalog potete includere file di immagini e file PDF.
Quando create un eCatalog, l’opzione Pubblica dopo il salvataggio incide su set e relativi membri nei seguenti modi:
Opzione “Pubblica dopo il salvataggio” selezionata prima del salvataggio
Stato del set dopo il salvataggio
Stato dei membri del set dopo il salvataggio
Pubblicato
Pubblicato
No
Non pubblicato
I membri del set conservano il proprio stato di pubblicazione (Pubblicato o Non pubblicato).
Per creare un eCatalog
  1. Iniziate a creare l’eCatalog mediante una di queste tecniche:
    Selezionate prima i file nel pannello Sfoglia, selezionate i file e fate clic su Genera > eCatalog.
    Iniziate dalla schermata eCatalog e fate clic su Genera > eCatalog. Selezionate una cartella nella Libreria risorse e trascinate i file da tale cartella alla scheda Ordina pagine della pagina eCatalog.
    * note : To view the items in the Asset Library by name instead of thumbnail, select the Name option for Default Asset Library View in Personal Setup. *
  2. Selezionate un layout completo per l’eCatalog. Per ottenere pagine singole, fate clic sul pulsante 1 immagine ; per disporre le pagine in coppie di pagine affiancate, fate clic su 2 immagini ; per disporle come più pagine affiancate, fate clic sul pulsante Personalizzato . Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica layout eCatalog. Select the All Spreads options and click OK .
  3. Se necessario, potete impostare un diverso layout per pagine singole e affiancate selezionandole e scegliendo il pulsante 1 immagine, 2 immagini o Personalizzato. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica layout eCatalog. Select the Selected Spreads options and click OK .
  4. Riordinate le pagine in base alle necessità utilizzando una delle seguenti tecniche:
    Trascinamento Trascinare una pagina o un set di pagine affiancate in una nuova posizione. Una barra verticale indica la posizione in cui la pagina viene spostata.
    Pulsante Sposta a Consente di selezionare una pagina o un set di pagine affiancate, fare clic sul pulsante Sposta a e scegliere la pagina dal menu che si desidera visualizzare prima della pagina.
    Sequenza # In vista Elenco, immettere i numeri di pagina nei campi Sequenza #.
  5. Al termine dell’operazione, verificate che l’opzione Pubblica dopo il salvataggio nell’angolo in basso a destra della pagina sia selezionata (impostazione predefinita).
  6. Fate clic su Salva .
  7. Nella finestra di dialogo Salva, selezionate una cartella in cui memorizzare l’eCatalog. Nel campo Nome file, digitate il nome del set.
  8. Fate clic su Salva .
    Per visualizzare l’anteprima dell’eCatalog, dopo averlo salvato, fate clic su Anteprima .

Modifica di un eCatalog

A seconda se modificate un set pubblicato o non pubblicato, l’opzione Pubblica dopo il salvataggio incide su set e relativi membri nei seguenti modi:
Il set è già pubblicato
Opzione “Pubblica dopo il salvataggio” selezionata prima del salvataggio delle modifiche
Stato del set dopo il salvataggio
Stato dei membri del set dopo il salvataggio
Pubblicato
Pubblicato
No
Pubblicato
I membri del set esistenti conservano il proprio stato di pubblicazione. Tutti i nuovi membri del set aggiunti durante la modifica conservano il proprio stato di pubblicazione (Pubblicato o Non pubblicato).
No
Pubblicato
Pubblicato
No
No
Non pubblicato
I membri del set esistenti e tutti i nuovi membri aggiunti durante la modifica conservano il loro stato di pubblicazione (Pubblicato o Non pubblicato).
Per modificare un eCatalog
  1. Fate clic sul pulsante rollover Modifica dell’eCatalog.
  2. Apportate le modifiche necessarie.
  3. Al termine dell’operazione di modifica, verificate che l’opzione Pubblica dopo il salvataggio nell’angolo in basso a destra della pagina sia selezionata (impostazione predefinita).
  4. Fate clic su Salva , selezionate una cartella di archiviazione, immettete un nome per il set e fate clic su Salva .

Eliminazione di un eCatalog

Quando eliminate un set, viene spostato nel cestino. Tuttavia, i membri (“elementi secondari”) all’interno del set non vengono modificati e mantengono il loro attuale stato di pubblicazione.
Per eliminare un eCatalog
  1. Nelle visualizzazioni Griglia, Elenco o Dettagli, selezionate uno o più eCatalog.
  2. Nella barra di navigazione globale, fate clic su File > Elimina > Elimina .

Personalizzazione del sommario

Dynamic Media Classic fornisce numeri di pagina predefiniti nell’eCatalog nella scheda Ordina pagine della schermata eCatalog. Per i nomi di pagina personalizzati, potete modificare le etichette di pagina contenute nel sommario. Si consiglia di rinominare la copertina anteriore e quella posteriore. Ad esempio, la copertina anteriore può essere "Copertina" invece di "Pagina 0-1".
Potete creare un sommario personalizzato per l’eCatalog manualmente oppure importando i nomi di pagina da un file CSV (solo Mac) o XML.
per reimpostare i titoli di pagina predefiniti, selezionate Etichette di sommario nella scheda Ordina pagine e scegliete Ripristina titoli predefiniti (Tutto).

Inserimento manuale dei nomi delle pagine

Per inserire manualmente i nomi delle pagine uno alla volta, aprite la scheda Ordina pagine della schermata eCatalog. Fate clic nel campo relativo al numero di pagina e inserite un nome. Inserite un nome per ogni pagina che desiderate denominare.

Importazione di nomi di pagina

L’importazione dei nomi di pagina è consigliata se disponete di un eCatalog con numerose pagine. Potete importare i nomi da un file XML o delimitato da tabulazioni.
L’etichetta del sommario è memorizzata nel campo Dati utente di un’immagine; formattate questi dati come un elenco di name=<value>`` pairs separated by two question marks “??” . Ad esempio, per impostare un’etichetta per un campo di sommario denominato tocEN ", impostate i dati utente dell’immagine su:
tocEN=<etichetta_pagina_EN>
Per impostare etichette diverse per i campi di sommario denominati tocEN e tocFR:
tocEN=<etichetta_pagina_EN>??tocFR=<etichetta_pagina_FR>
Per importare il campo Dati utente in un file delimitato da tabulazioni, includete i dati utente del campo:
IPSID
Dati utente
<image_IPS_ID>
tocEN=<etichetta_pagina_EN>??tocFR=<etichetta_pagina_FR>
Per importare il campo Dati utente in un file XML, includete l’attributo vc_userdata :
<ips> 
<ghw_object vc_objectname="<image_IPS_ID>" … vc_userdata=" tocEN=<EN_page_label>??tocFR=<FR_page_label>" … /> 
</ips>

Per importare nomi di pagina da un file XML o delimitato da tabulazioni, fate clic sul pulsante Etichette di sommario e scegliete Importa. Viene visualizzata la finestra di dialogo Carica metadati. Fate clic sul pulsante Sfoglia e importate il file CSV (solo Mac) o XML che consente di associare ciascuna pagina a un nome di pagina.