Show Menu
ARGOMENTI×

Ricerca di risorse

Per individuare le risorse dei file in Dynamic Media Classic, potete visualizzare le risorse per tipo, ordinarle nel pannello Sfoglia, effettuare una ricerca semplice, effettuare una ricerca avanzata e filtrare le risorse.
Nella schermata Configurazione personale sono disponibili delle opzioni per scegliere come effettuare le ricerche. Ad esempio, potete scegliere un tipo di ricerca predefinito e se includere nelle ricerche i campi definiti dall’utente. Per ulteriori informazioni, consultate Configurazione personale .

Visualizzazione delle risorse per tipo

Per visualizzare solo file di un certo tipo durante la navigazione, aprite il menu a discesa Mostra nella Libreria risorse e scegliete un tipo di file. Nella Libreria risorse verranno visualizzate solo le risorse del tipo scelto.

Ordinamento dei file nel pannello Sfoglia

Per ordinare il contenuto di una cartella o cercare i risultati nel pannello Sfoglia, selezionate il menu Ordina e scegliete un’opzione. Le opzioni disponibili sono: Nome, Dimensioni, Data di creazione e Ultima modifica.
Per elencare le risorse in ordine ascendente o discendente in base ai criteri scelti, potete scegliere Ascendente o Discendente.
In visualizzazione Elenco, potete ordinare le risorse facendo clic sul nome di una colonna.

Filtrare le risorse tramite metadati

Potete filtrare le risorse mediante la scheda Filtri della Libreria risorse. Per filtrare le risorse vengono usati come criteri i valori dei metadati. Una volta scelto il campo di metadati da usare come filtro, nella scheda Filtri vengono elencati tutti i valori di metadati immessi in tale campo e il numero di risorse a cui è stata assegnato ciascun valore. Ad esempio, in un’operazione filtro sul campo di metadati Creatore, nella scheda Filtri vengono elencati tutti i nomi che sono stati immessi per tale campo nelle diverse risorse, e per ciascun nome viene specificato a quante risorse è stato assegnato tale nome. Potete quindi fare clic su un valore per visualizzare tutte le risorse a cui è stato assegnato. Nell’esempio, se fate clic sul valore di metadati Jimmy vengono elencate tutte le risorse in cui il nome Jimmy è stato immesso nel campo di metadati Creatore. È possibile filtrare la ricerca utilizzando più campi metadati come criteri di ricerca.
Le operazioni filtro possono essere salvate e riutilizzate.
per le operazioni filtro è possibile utilizzare solo i campi metadati della visualizzazione metadati predefinita. Il nome della visualizzazione metadati predefinita è riportato nella schermata Visualizzazione metadati.

Effettuare un’operazione filtro

Per individuare le risorse filtrandole in base ai valori dei metadati, effettuate le seguenti operazioni:
  1. Fate clic sulla scheda Filtri nella Libreria risorse.
    I criteri della precedente operazione filtro sono riportati nel riquadro Filtri. Il riquadro Filtri è suddiviso in pannelli, ciascuno dei quali rappresenta un campo di metadati. Utilizzate i pannelli per scegliere i campi di metadati da utilizzare come filtro, e in ciascun campo scegliete un valore.
    Per eseguire un’operazione filtro precedentemente creata e salvata, fate clic sul pulsante Seleziona predefinito e scegliete dal menu il nome dell’operazione filtro desiderata.
  2. Fate clic sul pulsante Campo  di un pannello e seguite le istruzioni seguenti per visualizzare il menu di filtro e impostare l’operazione filtro:
    Scelta di un campo di metadati Selezionate il nome del campo nel menu di filtro.
    nota : Nel menu di filtro vengono visualizzati solo i nomi dei campi di metadati nella visualizzazione metadati predefinita.
    Aggiunta di un campo di metadati Scegliere Aggiungi un pannello. Dopo che il pannello compare nel riquadro Filtri, fate clic sul relativo pulsante Campo e scegliete il nome del campo di metadati desiderato del menu.
    Rimozione di un campo di metadati Scegliere Rimuovi questo pannello dal menu di filtro.
    Quando scegliete un campo di metadati, nel relativo pannello vengono elencati i seguenti elementi:
    • Tutti i valori di metadati immessi per tale campo.
    • Per ciascun valore di metadati, il numero di risorse a cui è stato assegnato tale valore.
  3. Ripete il passo 2 fino a elencare tutti i campi di metadati per l’operazione filtro nei pannelli.
  4. In ciascun pannello, selezionate un valore di metadati da usare come filtro. Potete selezionare un solo valore per ciascun pannello.
    Le risorse che corrispondono a tutti i valori selezionati vengono elencate nel pannello Sfoglia.
    Per rimuovere temporaneamente un campo dall’operazione filtro, fate clic su Deseleziona tutto. Questa opzione si trova nella parte superiore di ciascun pannello, sopra ai valori di metadati.
  5. (Facoltativo) Per salvare l’operazione filtro in modo da poter eseguirla di nuovo in un secondo tempo, fate clic sul pulsante Seleziona predefinito, scegliete Salva impostazioni correnti come nuovo predefinito, quindi immettete un nome nella finestra di dialogo Salva.

Salvataggio, ripetizione ed eliminazione delle operazioni filtro

Per salvare, ripetere ed eliminare le operazioni filtro, effettuate le seguenti operazioni nella scheda Filtri:
Salvataggio di un’operazione filtro Fate clic sul pulsante Seleziona predefinito, scegliete Salva impostazioni correnti come nuovo predefinito, quindi immettete un nome nella finestra di dialogo Salva.
Ripetizione di un’operazione filtro Fare clic sul pulsante Seleziona predefinito e scegliere il nome di un’operazione filtro dal menu. Nel menu sono elencate le operazioni filtro precedentemente salvate.
Eliminazione di un’operazione filtro dal menu Seleziona predefinito Eseguire l’operazione filtro. Quindi fate clic sul pulsante Seleziona predefinito e nel menu scegliete Elimina predefinito.

Utilizzo del server di metadati

Il server di metadati è un’API pubblica che potete usare per ricercare risorse in base ai metadati tramite richieste http.
Per configurare il server di metadati, fate clic su Configurazione > Impostazione applicazione > Impostazione pubblicazione > Server metadati.
Si apre la schermata di impostazione del server metadati, con le seguenti opzioni:
Pubblicazione istantanea Invia automaticamente tutte le modifiche ai metadati al momento dell’esecuzione, incluse nuove risorse, modifiche alle parole chiave e così via.
Pacchetto XMP Pubblica il pacchetto XMP. Questo pacchetto non viene usato per ricerche, ma offre i dati XMP più aggiornati.
Parole chiave Pubblica le parole chiave nel server di metadati da usare nelle ricerche.
Campi di pubblicazione server metadati Selezionate i campi da includere nei metadati. Questo consente di determinare quante informazioni sulle risorse vengono rese disponibili al pubblico. Questi campi vengono anche visualizzati nelle visualizzazioni metadati, ma possono essere modificati solo nel server di metadati.
Click Publish Now to start the job. Viene visualizzato un messaggio di conferma, che indica l’inizio del processo.