Show Menu
ARGOMENTI×

Impostazioni di configurazione avanzate

Anche se le impostazioni di configurazione predefinite sono adatte a casi di utilizzo tipici, alcune situazioni possono richiedere l’esecuzione di modifiche.
Le seguenti impostazioni di configurazione avanzate si applicano all’integrazione di AEM 3D sia per le distribuzioni Maya che per quelle non Maya.
Tutte le impostazioni sono accessibili tramite CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ).
Se reinstallate il pacchetto, vengono reimpostate tutte le impostazioni sui valori predefiniti.
La modifica di eventuali impostazioni non elencate nella tabella seguente potrebbe causare un comportamento inatteso o indesiderato del programma.

Configurazione dei tipi di risorsa

In CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ), puoi accedere alle seguenti configurazioni:
Percorso
Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/assetTypes/*/Conversion
Specifica il tipo di file per il formato 3D intermedio creato durante l'assimilazione. Deve essere vuoto per i formati di file 'fbx' e 'obj' o 'fbx' per i formati abilitati da Maya.
/libs/settings/dam/v3D/assetTypes/*/Enabled
Impostate su true o false per abilitare o disabilitare questa voce nell'elenco assetTypes .
/libs/settings/dam/v3D/assetTypes/*/Extension
Specificate uno o più suffissi o estensioni di file separati da virgole da associare a questo tipo di risorsa.
/libs/settings/dam/v3D/assetTypes/*/IngestRegime
Deve essere native per i formati di file FBX e OBJ e maya per i formati abilitati da Maya.
/libs/settings/dam/v3D/assetTypes/*/MimeType
Specifica il tipo mime per il tipo di risorsa. Per i formati abilitati da Maya si consiglia di utilizzare application/x-ext , dove ext è la stringa specificata come Extension valore.

Configurazione di inserimento

In CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ), puoi accedere alle seguenti configurazioni:
Percorso Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/settings/addGroundPlaneImageOnIngest Abilita la generazione di un’ombra esterna di occlusione ambiente quando si visualizza o si esegue il rendering con un’area IBL. Si applica a Anteprima e rendering con RapidRefine
/libs/settings/dam/v3D/settings/cleanupRenderWorkDir
Impostate su false per mantenere i file temporanei nella cartella MayaWork dopo la conversione e il rendering. Può essere utile quando si verificano problemi di debug con la conversione e il rendering Maya.
/libs/settings/dam/v3D/settings/invokeAnimationOnIngest
Se abilitata, ImageMagick viene installato sul server e magickPath è configurato. Rapid Refine viene utilizzato per creare una semplice animazione per gli oggetti 3D utilizzati come miniatura nella vista a schede e in altre viste.
La creazione di animazioni richiede notevoli risorse CPU durante il processo di assimilazione.
/libs/settings/dam/v3D/settings/invokeLightMapsOnIngest Consente la creazione automatica di mappe luminose durante l'assimilazione. Impostare su false per disattivare la creazione automatica di mappe luminose; questo può ridurre notevolmente il consumo della CPU a costi ridotti per l'anteprima e il rendering con Rapid Refine. Non influenza il rendering con Maya.
/libs/settings/dam/v3D/settings/gPlaneZero
Se è impostata su true (impostazione predefinita), gli oggetti vengono spostati verticalmente, se necessario, per assicurare che tutte le parti dell'oggetto siano posizionate sopra il piano terreno (y=0).
Se è impostata su false (impostazione predefinita), gli oggetti non vengono riposizionati e possono essere parzialmente nascosti dal piano terreno di un’area di visualizzazione. (Applicabile solo all’anteprima e al rendering con Rapida perfezionamento). Tuttavia, non influisce sul rendering con Maya. Se è true , la posizione verticale degli oggetti in Maya potrebbe essere diversa da quella dell'anteprima o durante il rendering con Rapida perfezionamento.
/libs/settings/dam/v3D/Paths/magickPath Percorso e nome dell’utilità di conversione ImageMagick. Se è abilitata la creazione di miniature animate, è necessario un percorso assoluto.
/libs/settings/dam/v3D/settings/MaxCpuPercentage
Specifica quante CPU utilizzare al massimo per l'elaborazione dell'assimilazione delle risorse 3D.
Valori più elevati velocizzano le operazioni di assimilazione, ma possono causare una minore reattività complessiva di AEM. Questa impostazione è approssimativa. In altre parole, la precisione aumenta con il numero di core CPU disponibili.

Impostazioni di configurazione Servizi cloud

I valori per le seguenti impostazioni sono forniti dal vostro account manager Adobe, esperto di provisioning o rappresentante del supporto.
Percorso
Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/services/aws/accountId
ID account dell'account Adobe AWS.
/libs/settings/dam/v3D/services/aws/bucketName
il nome della benna di trasferimento S3; normalmente aem3d .
/libs/settings/dam/v3D/services/aws/customerId
L’ID univoco assegnato da Adobe alla vostra organizzazione. Utilizzato come ID utente di AWS Cognito.
/libs/settings/dam/v3D/services/aws/encryptedPassword
La password associata a questo customerId. Utilizzata come password AWS Cognito.
/libs/settings/dam/v3D/services/aws/region
Area AWS in cui vengono distribuiti i servizi cloud.
/libs/settings/dam/v3D/services/aws/userPoolId
L'ID del pool di utenti AWS Cognito applicabile.
/libs/settings/dam/v3D/services/dncr/clientId
L'ID client AWS Cognito per il servizio di conversione dncr.

Impostazioni di elaborazione comuni

In CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ), puoi accedere alle seguenti configurazioni:
Percorso
Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/Paths/mayaWorkPath
Nome e posizione della cartella di lavoro per la conversione e il rendering Maya. La cartella viene creata automaticamente se non esiste.
/libs/settings/dam/v3D/Paths/maxWorkPath
Nome e posizione della cartella di lavoro per la conversione 3ds Max. La cartella viene creata automaticamente se non esiste.
/libs/settings/dam/v3D/settings/debugNative
Impostato su true per abilitare la creazione di informazioni di debug durante la conversione e il rendering del formato con il renderer RapidRefine.

Configurazione rendering

In CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ), puoi accedere alle seguenti configurazioni:
Percorso
Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/settings/dynamicIBL
Se impostato su true e le mappe di luce pre-generate non sono disponibili (vale a dire invokeLightMapsOnIngest=false), il renderer di definizione rapida crea mappe di luce durante il rendering per migliorare la qualità di rendering. Questa impostazione può aumentare notevolmente il tempo di rendering. L’impostazione su false riduce al minimo l’utilizzo della CPU in tali situazioni, ma può ridurre la qualità di rendering.
/libs/settings/dam/v3D/renderers/*/Enabled
Impostare su true o false per attivare o disattivare rispettivamente un renderer.
/libs/settings/dam/v3D/renderers/*/Display
Consente di modificare la stringa visualizzata per un renderer abilitato nel selettore del renderer nel pannello Rendering.
/libs/settings/dam/v3D/renderers/*/MaxCpuPercentage
Specifica quante CPU vengono utilizzate al massimo per il rendering delle scene 3D. Valori più elevati velocizzano il rendering, ma potrebbero causare una minore reattività complessiva di AEM. Questa impostazione è approssimativa. In altre parole, la precisione aumenta con il numero di core CPU disponibili.

Impostazioni di anteprima delle risorse 3D

In CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ), puoi accedere alle seguenti configurazioni:
Percorso
Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/autoSpin
Impostare su true o false per attivare o disattivare la rotazione automatica (orbita automatica della fotocamera) al caricamento della pagina.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/autoSpinAfterReset
Impostate su true per riavviare la rotazione automatica dopo aver premuto Reset . Ignorato quando la rotazione automatica è disattivata.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/autoSpinSpeed
Specifica la velocità (giri al minuto) e la direzione di rotazione automatica, con valori negativi per i valori da destra a sinistra e positivi per la rotazione da sinistra a destra.
/libs/settings/dam/v3D/WebGL/continueRotate
Impostate su false per disattivare la continuazione con la graduale dissolvenza delle risposte del visualizzatore ai gesti touch e del mouse.
/libs/settings/dam/v3D/WebGL/curtainColor
Specifica il colore della tenda di carico che può eventualmente coprire la finestra di anteprima della risorsa 3D durante il caricamento e l'inizializzazione. Valore R,G,B, con ciascun componente colore compreso tra 0 e 255.
/libs/settings/dam/v3D/WebGL/fadeCurtains
Quando è impostata su true , la tenda di carico si dissolve gradualmente durante le ultime parti dell'inizializzazione del visualizzatore. Se impostata su false , la tenda rimane opaca fino al completamento del caricamento e dell'inizializzazione.
/libs/settings/dam/v3D/WebGL/showCurtains
Impostate true o false per attivare o disattivare la tenda di caricamento per l'anteprima delle risorse 3D.
/libs/settings/dam/v3D/WebGL/spinHeight
Quando la rotazione automatica è attivata e attiva, la posizione verticale della telecamera viene regolata automaticamente in relazione all'altezza dell'oggetto 3D. Se impostata su 0,5, la telecamera posiziona verticalmente a 1/2 l'altezza dell'oggetto, il che fa sì che l'orizzonte sia centrato verticalmente nella finestra del visualizzatore. Valori maggiori fanno sì che la telecamera guardi verso il basso l'oggetto e alzi l'altezza dell'orizzonte di cui è stato effettuato il rendering, mentre valori più bassi fanno sì che la telecamera guardi l'oggetto e riduca l'orizzonte.

Impostazioni dei componenti di Siti 3D

In CRXDE Lite in AEM ( Strumenti > Generale > CRXDE Lite ), puoi accedere alle seguenti configurazioni:
Percorso
Descrizione
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/autoSpinAfterReset
Impostato su true per riattivare la rotazione automatica (orbita automatica della telecamera) dopo la pressione di Home. Ignorato quando la rotazione automatica è disattivata.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/continueRotate
Impostate su false per disattivare la continuazione con la graduale dissolvenza delle risposte del visualizzatore ai gesti touch e del mouse.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/curtainColor
Specifica il colore della tenda di carico che può eventualmente coprire la finestra del componente Siti 3D durante il caricamento. Valore R,G,B, con ciascun componente colore compreso tra 0 e 255.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/fadeCurtains
Se impostata su true , la tenda di carico si dissolve gradualmente durante le ultime parti di caricamento e inizializzazione. Se impostata su false , la tenda rimane opaca fino al completamento del caricamento e dell'inizializzazione.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/showCurtains
Impostare su true o false per attivare o disattivare la tenda di caricamento per il componente Siti 3D.
/libs/settings/dam/v3D/WebGLSites/spinHeight
Quando la rotazione automatica è attivata e attiva, la posizione verticale della telecamera viene regolata automaticamente in relazione all'altezza dell'oggetto 3D. Se impostata su 0,5, la telecamera posiziona verticalmente a 1/2 l'altezza dell'oggetto, il che fa sì che l'orizzonte sia centrato verticalmente nella finestra del visualizzatore. Valori maggiori fanno sì che la telecamera guardi verso il basso l'oggetto e alzi l'altezza dell'orizzonte di cui è stato effettuato il rendering, mentre valori più bassi fanno sì che la telecamera guardi l'oggetto e riduca l'orizzonte.