Show Menu
ARGOMENTI×

Avvio e arresto del server WebLogic

Diverse procedure richiedono l'avvio o l'arresto dell'istanza di WebLogic Server in cui si desidera distribuire i moduli AEM. Verificare che WebLogic Server sia arrestato o in esecuzione, a seconda dell'attività in esecuzione.
Attività
Stato WebLogic richiesto
Creazione di un dominio WebLogic
Interrotto
Creazione di un server gestito WebLogic
In esecuzione
Aumento del numero di thread del server
In esecuzione
Distribuzione di prodotti per moduli AEM
In esecuzione
Se si esegue WebLogic Server su Red Hat® Enterprise Linux Advanced Server 4.0, impostare la variabile di LD_ASSUME_KERNEL ambiente su 2.4.19 utilizzando il export LD_ASSUME_KERNEL=2.4.19 comando. Quindi, eseguire WebLogic Server dalla stessa shell in cui si imposta la variabile di ambiente.

Avvia server WebLogic

  1. Dal prompt dei comandi, andate alla directory principale # appserver/user_projects/domain/ #.
  2. Digitate il comando seguente:
    • (Windows) startWebLogic.cmd
    • (Linux, UNIX) ./ startWebLogic.sh

Arresta server WebLogic

  1. Avviate la console di amministrazione del server WebLogic digitando https://[host name]:7001/console nella riga URL di un browser Web.
  2. Effettuate l'accesso digitando il nome utente e la password utilizzati per creare la configurazione WebLogic, quindi fate clic su Accesso.
  3. In Centro modifiche, fate clic su Blocca e modifica.
  4. In Struttura dominio, fare clic su Ambiente > Server.
  5. Fare clic su AdminServer e, nel riquadro Impostazioni per AdminServer, fare clic sulla scheda Controllo.
  6. Assicurarsi che AdminServer sia selezionato nella tabella Stato server e fare clic su Arresto.
  7. Selezionare Al completamento del lavoro per arrestare correttamente il server o selezionare Forza arresto per arrestare immediatamente il server senza completare le attività in corso.
  8. Nel riquadro Assistente ciclo di vita server fare clic su Sì per completare l'arresto.
La console di amministrazione del server WebLogic non è più disponibile e il prompt dei comandi da cui è stato eseguito il comando start è disponibile.

Avvia console di amministrazione WebLogic

  1. Se WebLogic Admin Server non è già in esecuzione, dal prompt dei comandi andare alla directory principale * #]dell'*appserver e immettere il comando seguente:
    • (Windows) startWebLogic.cmd
    • (Linux, UNIX) ./ startWebLogic.sh
  2. Per accedere alla console di amministrazione del server WebLogic, digitate https://*[host name]: #/console nella riga URL di un browser Web, dove # è la porta di ascolto non sicura. Per impostazione predefinita, questo valore della porta è 7001.
  3. Nella schermata di accesso, digitate il nome utente e la password dell’amministratore e fate clic su Accedi.

Avvia Node Manager

  1. Verificare che WebLogic Server sia in esecuzione.
  2. Da un nuovo prompt dei comandi, passare all' #/server/bin.
  3. Digitate il comando seguente:
    • (Windows) startNodeManager.cmd
    • (Linux, UNIX) ./startNodeManager.sh

Arresta Gestione Nodo

Dopo aver chiuso WebLogic Server, è possibile chiudere il prompt dei comandi da cui si è chiamato Node Manager.

Avviare un server gestito WebLogic

Questa attività può essere eseguita solo dopo la creazione di un dominio WebLogic e di un server gestito.
  1. Verificare che WebLogic Server e Node Manager siano in esecuzione.
  2. Avviate la console di amministrazione di WebLogic Server digitando nome https:// #host: #/console nella riga URL di un browser Web.
  3. In Struttura dominio, fare clic su Ambiente > Server.
  4. Nel riquadro a destra, fare clic sulla scheda Controllo.
  5. Selezionare il server gestito da avviare.
  6. Fare clic sul pulsante Start sotto il server gestito da avviare.

Arrestare un server gestito WebLogic

  1. Avviate la console di amministrazione di WebLogic Server digitando nome https:// #host: #/console nella riga URL di un browser Web.
  2. In Struttura dominio, fare clic su Ambiente > Server.
  3. Nel riquadro a destra, fare clic sulla scheda Controllo.
  4. Selezionare il server gestito che si desidera arrestare.
  5. Fare clic sul pulsante Arresto sotto il server gestito che si desidera arrestare.
  6. Selezionare Al completamento del lavoro per arrestare correttamente il server o selezionare Forza arresto per arrestare immediatamente il server senza completare le attività in corso.
  7. Nel riquadro Assistente ciclo di vita server fare clic su Sì per completare l'arresto.