Show Menu
ARGOMENTI×

Invio di un avviso di invio del modulo tramite e-mail

Invio di dati modulo adattivo

I moduli adattivi forniscono diversi flussi di lavoro per l' invio di azioni out-of-the-box per l'invio dei dati del modulo a endpoint diversi.
Ad esempio, l’azione Invia azione e-mail invia un messaggio e-mail all’invio corretto di un modulo adattivo. È inoltre possibile configurare l'invio tramite e-mail dei dati del modulo e del PDF.
Questo articolo descrive i passaggi per attivare l’azione E-mail su un modulo adattivo e le diverse configurazioni che fornisce.
È inoltre possibile utilizzare l'azione PDF E-mail per inviare il modulo compilato via e-mail come allegato PDF. Le opzioni di configurazione disponibili per questa azione sono le stesse opzioni disponibili per l’azione E-mail. L'azione e-mail PDF è disponibile solo per i moduli adattivi basati su XFA

Email action

L’azione E-mail consente all’autore di inviare automaticamente e-mail a uno o più destinatari all’invio corretto di un modulo adattivo.
Per usare l’azione E-mail, dovete configurare il servizio e-mail AEM come descritto in Configurazione del servizio e-mail.

Attivazione dell'azione e-mail in un modulo adattivo

  1. Aprire un modulo adattivo in modalità di modifica.
  2. Fare clic su Modifica accanto all' inizio di una barra degli strumenti Modulo adattivo.
    Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica componente.
  3. Selezionate la scheda Invia azioni e scegliete Azione e- mail dall’elenco a discesa Invia azione.
    Nella scheda sono visualizzate le opzioni per configurare l'azione E-mail per il modulo corrente.
  4. Specificate ID e-mail validi nei campi Mailto, CC e CCN.
    Specificate l’oggetto e il corpo dell’e-mail rispettivamente nei campi Oggetto e Modello e-mail.
    È inoltre possibile specificare segnaposto variabili nei campi, nel qual caso i valori dei campi vengono elaborati quando l'utente finale invia correttamente il modulo. Per ulteriori informazioni, vedere Uso dei nomi dei campi modulo adattivi per creare contenuti e-mail in modo dinamico.
    Selezionare Includi allegati se il modulo include allegati e si desidera allegare tali file all'e-mail.
    Se scegliete l’azione PDF e-mail, dovete selezionare l’opzione Includi allegati.
  5. Fate clic su OK per salvare le modifiche.

Uso dei nomi dei campi modulo adattivi per creare contenuto e-mail dinamico

I nomi dei campi di un modulo adattivo sono denominati segnaposto che vengono sostituiti con il valore di tale campo dopo l'invio del modulo da parte dell'utente.
Nella scheda Azioni e-mail è possibile utilizzare i segnaposto elaborati al momento dell'esecuzione dell'azione. Ciò implica che le intestazioni del messaggio e-mail (come Mailto, CC, CCN, oggetto) vengono generate al momento dell'invio del modulo da parte dell'utente.
Per definire un segnaposto, specificare ${<field name>} un campo nella scheda Azioni di invio.
Ad esempio, se il modulo contiene il campo Indirizzo e-mail, denominato email_addr , per l’acquisizione dell’ID e-mail di un utente, è possibile specificare quanto segue nei campi Mailto, CC o CCN.
${email_addr}
Quando un utente invia il modulo, viene inviato un messaggio e-mail all'ID e-mail immesso nel email_addr campo del modulo.
È possibile trovare il nome di un campo nella finestra di dialogo Modifica del campo.
I segnaposto variabili possono essere utilizzati anche nei campi Oggetto e Modello ​e-mail.
Ad esempio:
Hi ${first_name} ${last_name},
Your form has been received by our department. It usually takes ten business days to process the request.
Regards
Administrator
I campi nei pannelli ripetibili non possono essere utilizzati come segnaposto variabili.