Show Menu
ARGOMENTI×

Set di file multimediali diversi

I set di file multimediali diversi consentono di fornire immagini, set di immagini, set 360 gradi e video in un’unica presentazione.
I set di file multimediali diversi sono indicati da un banner con la parola MixedMediaSet. Inoltre, se il set di file multimediali diversi è pubblicato, la data di pubblicazione, indicata dall’icona mondo , è riportata sul banner insieme all’ultima data di modifica, contrassegnata dall’icona a forma di matita .
Per informazioni sull’interfaccia utente di Assets, consulta Gestione delle risorse con l’interfaccia touch.

Avvio rapido: Set di file multimediali diversi

Per iniziare rapidamente a usare i set di file multimediali diversi, effettuate le seguenti operazioni:
  1. Per iniziare, carica le immagini e i video per i set di file multimediali diversi. Se necessario, crea i Set di immagini e i Set 360 gradi . Poiché gli utenti possono eseguire lo zoom sulle immagini nel Visualizzatore set di file multimediali diversi, calcola lo zoom al momento di scegliere le immagini. Verifica che le immagini abbiano una dimensione maggiore che sia di almeno 2000 pixel.
  2. Per creare un set di file multimediali diversi, dalla pagina Risorse tocca Crea > Set di file multimediali diversi , quindi assegna un nome al set, scegli le risorse e stabilisci l’ordine in cui vengono visualizzate le immagini.
  3. Impostate i predefiniti per visualizzatori di file multimediali diversi in base alle esigenze.
    Gli amministratori possono creare o modificare i predefiniti visualizzatore di set di file multimediali diversi predefiniti. To see your mixed media with a viewer preset, select the mixed media set, and in the left-rail drop-down menu, select Viewers.
    Consultate Strumenti > Risorse > Predefiniti visualizzatore per creare o modificare i predefiniti per visualizzatori.
  4. Selezionate il set di file multimediali diversi ed effettuate l’anteprima. Fate clic sulle icone delle miniature per esaminare il set di file multimediali diversi nel visualizzatore selezionato. Potete scegliere diversi visualizzatori dal menu Visualizzatori , disponibile dal menu a discesa della barra a sinistra.
  5. La pubblicazione di un set di file multimediali diversi attiva la stringa URL e incorpora. Inoltre, dovete pubblicare il predefinito per visualizzatori.
  6. AEM Assets crea richieste di URL per i set di file multimediali diversi e li attiva dopo la pubblicazione dei set di file multimediali diversi. Potete copiare questi URL quando visualizzate l’anteprima delle risorse. In alternativa, potete incorporarli nel sito Web.
    Select the Mixed Media Set, then in the left rail drop-down menu, select Viewers.
Se necessario, potete modificare i set di file multimediali diversi. Inoltre, potete visualizzare e modificare le proprietà dei set di file multimediali diversi.
In caso di problemi durante la creazione dei set, consulta Risoluzione dei problemi relativi ai file multimediali dinamici - Modalità Scene7.

Caricamento delle risorse

Per iniziare, carica le immagini e i video per i set di file multimediali diversi. Poiché gli utenti possono eseguire lo zoom sulle immagini nel visualizzatore di set di file multimediali diversi, quando scegliete le immagini tenete conto dello zoom. Verifica che le immagini abbiano una dimensione maggiore che sia di almeno 2000 pixel.
Inoltre, se desiderate aggiungere set 360 gradi o set di immagini al set di file multimediali diversi, create anche questi.

Creazione di set di file multimediali diversi

Potete aggiungere immagini, set di immagini, set 360 gradi e video al set di file multimediali diversi. Assicuratevi che i file, i set di immagini e i set 360 gradi siano pronti per la pubblicazione prima di aggiungerli al set di file multimediali diversi.
Quando aggiungete delle risorse al set, queste vengono automaticamente aggiunte in ordine alfanumerico. Potete riordinare o ordinare manualmente le risorse dopo averle aggiunte.
Per creare un set di file multimediali diversi
  1. In Assets, individua il punto in cui vuoi creare un set di file multimediali diversi, fai clic su Crea e seleziona Set di file multimediali diversi. Puoi anche creare il set dall’interno di una cartella contenente le risorse. Viene visualizzato l’Editor set di file multimediali diversi.
  2. Nell’editor di set di file multimediali diversi, in Titolo , inserite un nome per il set di file multimediali diversi. Il nome viene visualizzato nel banner all’interno del set di file multimediali diversi. Facoltativamente, immettete una descrizione.
    Quando create il set di file multimediali diversi, potete modificare la miniatura del set di file multimediali diversi o consentire AEM selezionare la miniatura automaticamente in base alle risorse del set di file multimediali diversi. Per selezionare una miniatura, fate clic su Cambia miniatura e selezionate una qualsiasi immagine (per trovare anche le immagini potete spostarvi in altre cartelle). If you have selected a thumbnail and then decide that you want AEM to generate one from the mixed media set, select Switch to Automatic thumbnail.
  3. Toccate il selettore delle risorse per selezionare le risorse che desiderate includere nel set di file multimediali diversi. Selezionateli e fate clic su Seleziona.
    Con il Selettore risorse, puoi cercare le risorse digitando una parola chiave e toccando Invio. Per perfezionare i risultati della ricerca, puoi anche applicare i filtri. Puoi filtrare in base a percorso, raccolta, tipo di file e tag. Seleziona il filtro e tocca l’icona Filtro nella barra degli strumenti. Per modificare la visualizzazione, seleziona l’icona Visualizza e fai clic su Vista a elenco , Vista a colonne o Vista a schede.
  4. Riordinate le risorse trascinandole verso l’alto o verso il basso nell’elenco (se necessario, selezionate l’icona Riordina ).
    Per aggiungere delle miniature, fai clic sull’icona + miniatura accanto all’immagine e individua la miniatura desiderata. Dopo aver selezionato tutte le miniature, fai clic su Salva.
    Per aggiungere delle risorse, toccate Aggiungi risorsa.
  5. Per eliminare una risorsa, selezionate la casella di controllo corrispondente e toccate Elimina risorsa.
  6. Per applicare un predefinito, toccate Predefinito nell’angolo in alto a destra e selezionate un predefinito da applicare alle risorse.
  7. Fai clic su Salva. Il set di file multimediali diversi appena creato viene visualizzato nella cartella in cui è stato creato.

Modifica di set di file multimediali diversi

Potete eseguire diverse attività di modifica delle risorse in set di file multimediali diversi direttamente nell’interfaccia utente, come qualsiasi risorsa in Risorse . In Set di file multimediali diversi potete inoltre effettuare le seguenti operazioni:
  • Aggiungete le risorse al set di file multimediali diversi.
  • Riordinare le risorse nel set di file multimediali diversi.
  • Potete eliminare le risorse nel set di file multimediali diversi.
  • Applicate i predefiniti per visualizzatori.
  • Modificare la miniatura predefinita.
Per modificare un set di file multimediali diversi
  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Passate il puntatore del mouse su una risorsa del set di file multimediali diversi, quindi toccate Modifica (icona matita).
    • Passate il puntatore del mouse su una risorsa di set di file multimediali diversi, toccate Seleziona (icona a forma di segno di spunta), quindi toccate Modifica sulla barra degli strumenti.
    • Toccate una risorsa di set di file multimediali diversi, quindi toccate Modifica (icona matita) sulla barra degli strumenti.
  2. Nell’editor di set di file multimediali diversi, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per riordinare le risorse - Nel pannello a sinistra, toccate Risorse (icona immagine), trascinate una risorsa in una nuova posizione.
    • Per aggiungere risorse, toccate Aggiungi risorsa nella barra degli strumenti. Andate alle risorse. Per ciascuna risorsa da aggiungere, passate il mouse sull'immagine della risorsa (non sul nome della risorsa), quindi toccate l'icona del segno di spunta. Nell'angolo superiore destro, toccate Seleziona.
    • Per eliminare una risorsa, toccate Risorse (icona immagine) nel pannello a sinistra, quindi selezionate la risorsa. Nella barra degli strumenti toccate Elimina risorsa.
    • Per ordinare le risorse in ordine crescente o decrescente in base al nome, toccate Risorse nel pannello a sinistra (icona immagine). A destra dell’intestazione Risorse , toccate le icone del carrello su o giù.
      • To delete an entire Mixed Media Set, from any viewing mode (such as Card View or Column View ) navigate to the Mixed Media Set. Passa il puntatore del mouse sulla risorsa, quindi tocca l’icona del segno di spunta per selezionarla. Press Backspace on the keyboard, or click More (three dots) on the toolbar, then tap Delete.
      • You can edit the assets in a Mixed Media Set by navigating to the set, clicking Set Members in the left rail, and then tapping the Pencil icon on an individual asset to open the editing window.
  3. Toccate Salva al termine della modifica.
    • Per modificare le risorse in un set di file multimediali diversi, passa a Set di file multimediali diversi. Per aprire il set nella pagina Anteprima set AEM, toccalo ma non selezionarlo. In the left rail, click the down caret to open the drop-down list, then tap Set Members. Nella pagina Set Members (Imposta membri), passate il mouse su una risorsa, quindi toccate ​Edit (icona matita) per aprire la pagina di modifica.
    • Per eliminare un intero set di file multimediali diversi: da qualsiasi modalità di visualizzazione (come Vista a schede o Vista a colonne), vai al set di file multimediali diversi. Hover on the set, then tap Select (checkmark icon). Press Backspace on your keyboard, or tap More (row of three dots), then tap Delete.

Anteprima dei set di file multimediali diversi

Consultate Anteprima delle risorse per informazioni sull’anteprima dei set di file multimediali diversi.

Pubblicazione di set di file multimediali diversi

Consultate Pubblicazione delle risorse per informazioni dettagliate sulla pubblicazione dei set di file multimediali diversi.
Se il set di file multimediali diversi non viene visualizzato completamente nel servizio di distribuzione al primo pubblicazione, potrebbe essere necessario pubblicare il set di file multimediali diversi una seconda volta.