Show Menu
ARGOMENTI×

Configurazione della pagina per la modifica collettiva delle proprietà pagina

La modifica collettiva delle proprietà di pagina consente di modificare le proprietà di più pagine alla volta.
A causa della possibilità di valori diversi, per impostazione predefinita le proprietà della pagina non sono abilitate per la modifica collettiva. Devono essere esplicitamente inseriti nella white list (attivato). Per definire le proprietà della pagina in modo che siano disponibili per la modifica collettiva, è necessario considerare alcune implicazioni, come:
  • Alcuni campi sono in genere univoci; ad esempio un titolo di pagina. È necessario stabilire se è utile abilitare tali campi per la modifica collettiva, quando verrà applicato un valore.
  • Alcuni campi possono avere più valori; questo richiede una rappresentazione significativa durante il rendering.
    Ad esempio, una casella di controllo che indica "Pronto per la pubblicazione". Potrebbero essere presenti diversi valori prima della modifica in blocco (ad esempio, pronta, in-revisione, in corso).
La modifica collettiva delle proprietà della pagina è:
  • Non disponibile nell’interfaccia classica.
  • Non disponibile per le pagine all'interno di una Live Copy.
  • Disponibile solo per le pagine con lo stesso tipo di risorsa.
La modifica collettiva è disponibile anche per le risorse. È molto simile, ma differisce in alcuni punti. See Editing Properties of Multiple Assets for full information. Puoi personalizzare i campi nell’editor metadati di massa per le risorse utilizzando l’editor Schemi metadati schema.

Abilitazione di un campo

Alcuni campi possono avere più valori; questo richiede una rappresentazione significativa durante il rendering. Per questo motivo, è consigliabile abilitare solo i seguenti tipi di campo:
  • /libs/granite/ui/components/foundation/form/textfield
  • /libs/granite/ui/components/foundation/form/textarea
  • /libs/granite/ui/components/foundation/form/tagspicker
  • /libs/granite/ui/components/foundation/form/datepicker
  • /libs/granite/ui/components/foundation/form/pathbrowser
  • /libs/granite/ui/components/foundation/form/checkbox
I campi sono abilitati sul componente pagina ( non sul modello):
  1. Utilizzando CRXDE Lite (o un metodo equivalente), aprite il componente di pagina.
    Esempio: /apps/core/wcm/components/page/v1/page
    Nell'esempio si presuppone che nell'istanza siano stati installati i componenti core, il che si verifica se l'istanza è in esecuzione con contenuto di esempio We.Retail. See the Core Components documentation for more information.
  2. Andate al campo obbligatorio nella cq:dialog definizione.
  3. Definire la seguente proprietà sul nodo campo:
    • Nome : allowBulkEdit
    • Tipo : Boolean
    • Valore : true Ad esempio, per il componente pagina standard foundation:
    /libs/foundation/components/page
    La proprietà viene definita in:
    cq:dialog/content/items/tabs/items/basic/items/column/items/onofftime/items/ondate
    Non devi cambiare nulla nel /libs percorso.
    Questo perché il contenuto di /libs viene sovrascritto al successivo aggiornamento dell’istanza (e potrebbe essere sovrascritto quando si applica un hotfix o un feature pack).
    Il metodo consigliato per la configurazione e altre modifiche è:
    1. Ricreare l'elemento richiesto (ovvero come esiste in /libs ) in /apps
    2. Apportare modifiche all'interno /apps
  4. Selezionate Salva tutto per mantenere gli aggiornamenti.