Show Menu
ARGOMENTI×

Sincronizzazione di moduli adattivi con modelli di modulo XFA

Introduzione

È possibile creare un modulo adattivo basato su un modello di modulo XFA ( *.XDP file). Questo riutilizzo consente di mantenere l'investimento nei moduli XFA esistenti. Per informazioni sull'utilizzo di un modello di modulo XFA per la creazione di un modulo adattivo, creare un modulo adattivo basato su un modello .
È possibile riutilizzare i campi del file XDP nel modulo adattivo. Questi campi sono denominati campi associati. Le proprietà dei campi associati (come script, etichette e formato di visualizzazione) vengono copiate dal file XDP. È inoltre possibile scegliere di ignorare il valore di alcune di queste proprietà.
AEM Forms consente di mantenere sincronizzati i campi dei moduli adattivi con eventuali modifiche apportate successivamente ai campi corrispondenti nel file XDP. Questo articolo spiega come abilitare la sincronizzazione.
Nell’ambiente di creazione di AEM Forms, è possibile trascinare i campi da un modulo XFA (a sinistra) a un modulo adattivo (a destra)

Prerequisiti

Per utilizzare le informazioni in questo articolo, si consiglia di acquisire familiarità con le aree seguenti:
Per usare le risorse, come per l’esempio riportato nell’articolo, scaricate il pacchetto di esempio come descritto nella sezione successiva, Pacchetto di esempio.

Pacchetto di esempio

L'articolo utilizza un esempio per dimostrare come sincronizzare il modulo adattivo con un modello di modulo XFA aggiornato. Le risorse utilizzate nell'esempio sono disponibili in un pacchetto, che può essere scaricato dalla sezione Download di questo articolo.
Dopo aver caricato il pacchetto, potete visualizzare queste risorse nell’interfaccia utente di AEM Forms.
Installate il pacchetto utilizzando il gestore pacchetti: https://<server>:<port>/crx/packmgr/index.jsp
Il pacchetto contiene le risorse seguenti:
  1. sample-form.xdp : Modello di modulo XFA utilizzato come esempio
  2. sample-xfa-af : Il modulo adattivo basato sul file sample-form.xdp. Questo modulo adattivo, tuttavia, non include campi. Nel passaggio successivo, verrà aggiunto del contenuto a questo modulo adattivo.

Aggiunta di contenuto al modulo adattivo

  1. Andate a https://<server>:<porta>/aem/forms.html. Se richiesto, immettete le credenziali.
  2. Aprite sample-af-xfa per la modifica in modalità di creazione.
  3. Dal browser Contenuto nella barra laterale, scegliete la scheda Oggetti modello dati. Trascinare NumericField1 e TextField1 nel modulo adattivo.
  4. Modificate il Titolo del campo NumericField1 da Campo ​numerico a Campo numerico AF.
Nei passaggi precedenti, veniva sovrascritta una proprietà di un campo nel file XDP. Questa proprietà, pertanto, non verrà sincronizzata se la proprietà corrispondente nel file XDP viene modificata in seguito.

Rilevamento delle modifiche nel file XDP

Ogni volta che si verificano modifiche in un file XDP o in un frammento, l'interfaccia utente di AEM Forms contrassegna tutti i moduli adattivi basati sul file XDP o sul frammento.
Dopo aver aggiornato un file XDP, è necessario caricarlo nuovamente nell'interfaccia utente di AEM Forms per contrassegnare le modifiche.
Ad esempio, è possibile aggiornare il sample-form.xdp file seguendo la procedura seguente:
  1. Passa a https://<server>:<port>/projects.html. Immettere le credenziali se richiesto.
  2. Fare clic sulla scheda Moduli a sinistra.
  3. Scaricate il sample-form.xdp file sul computer locale. Il file XDP viene scaricato come .zip file, che può essere estratto utilizzando qualsiasi utilità di decompressione file.
  4. Aprire il sample-form.xdp file e modificare il titolo del campo TextField1 da Campo di testo a Campo di testo personale.
  5. Caricate nuovamente il sample-form.xdp file nell'interfaccia utente di AEM Forms.
Se un file XDP viene aggiornato, viene visualizzata un'icona nell'editor quando si modificano i moduli adattivi basati sul file XDP. Questa icona indica che il modulo adattivo non è sincronizzato con il file XDP. Nell’immagine seguente, vedete l’icona accanto alla barra laterale.

Sincronizzazione di moduli adattivi con l’ultimo file XDP

Quando un modulo adattivo non sincronizzato con il file XDP viene aperto per la creazione successiva, viene visualizzato il seguente messaggio: Lo schema/modello di modulo per il modulo adattivo è stato aggiornato. Click Here per riutilizzarla con la nuova versione.
Facendo clic sul messaggio, i campi del modulo adattivo vengono sincronizzati con i campi corrispondenti nel file XDP.
Per l’esempio utilizzato in questo articolo, aprite sample-xfa-af in modalità authoring. Il messaggio viene visualizzato nella parte inferiore del modulo adattivo.

Aggiornamento delle proprietà

Tutte le proprietà copiate dal file XDP al modulo adattivo vengono aggiornate, fatta eccezione per le proprietà esplicitamente sostituite nel modulo adattivo (dalla finestra di dialogo dei componenti) dall'autore. L'elenco delle proprietà che sono state aggiornate è disponibile nei registri del server.
Per aggiornare le proprietà nel modulo adattivo di esempio, fare clic sul collegamento (con etichetta "Click Here" ) nel messaggio. Il titolo di TextField1 cambia da Campo di testo a Campo di testo personale.
L’etichetta Campo numerico AF non è stata modificata perché questa proprietà era stata ignorata dalla finestra di dialogo delle proprietà del componente, come descritto in Aggiungi contenuto ai moduli adattivi.

Aggiunta di nuovi campi dal file XDP al modulo adattivo

Tutti i campi aggiunti successivamente al file XDP originale vengono visualizzati nella scheda Gerarchia modulo ed è possibile trascinare i nuovi campi nel modulo adattivo.
Non è necessario fare clic sul collegamento nel messaggio di errore per aggiornare i campi nella scheda Gerarchia modulo.

Campi eliminati nel file XDP

Se un campo precedentemente copiato in un modulo adattivo viene eliminato da un file XDP, in modalità di creazione viene visualizzato un messaggio di errore che informa che il campo non esiste nel file XDP. In tali casi, eliminare manualmente il campo dal modulo adattivo o cancellare la bindRef proprietà nella finestra di dialogo del componente.
I passaggi seguenti illustrano questo flusso di utilizzo per le risorse nell’esempio utilizzato in questo articolo:
  1. Aggiornare il sample-form.xdp file ed eliminare NumericField1.
  2. Caricare il sample-form.xdp file nell’interfaccia utente di AEM Forms
  3. Aprire il modulo sample-xfa-af adattivo per la creazione. Viene visualizzato il seguente messaggio di errore: Schema/modello di modulo per il modulo adattivo è stato aggiornato. Click Here per riutilizzarla con la nuova versione.
  4. Fai clic sul collegamento (" Click Here ") nel messaggio. Viene visualizzato un messaggio di errore che segnala che il campo non esiste più nel file XDP.
Anche il campo eliminato è contrassegnato da un’icona che indica un errore nel campo.
Anche i campi del modulo adattivo con un binding non corretto ( bindRef valore non valido nella finestra di dialogo di modifica) sono considerati campi eliminati. Se l'autore non corregge questi errori e pubblica il modulo adattivo, il campo viene trattato come un normale campo modulo adattivo non associato e viene incluso nella sezione non associata del file XML di output.

Download

Pacchetto di contenuti per l'esempio in questo articolo