Show Menu
ARGOMENTI×

Directory di archiviazione documenti globali

La directory GDS ( Global document storage) è una directory utilizzata per memorizzare i file longevi utilizzati all'interno di un processo. Tali file includono PDF, criteri e modelli di modulo. I file longevi sono una parte fondamentale dello stato generale di molte distribuzioni di moduli AEM. Se alcuni o tutti i documenti di lunga durata vengono persi o danneggiati, il server dei moduli potrebbe diventare instabile. I documenti di input per le chiamate asincrone dei processi vengono inoltre memorizzati nella directory GDS e devono essere disponibili per l’elaborazione delle richieste. È importante considerare l'affidabilità del file system che ospita la directory GDS. Utilizzate un array ridondante di dischi indipendenti (RAID) o altre tecnologie, in base alla qualità e al livello di servizio richiesti.
I file di lunga durata possono contenere informazioni utente sensibili. Queste informazioni possono richiedere credenziali speciali quando vi si accede utilizzando le API dei moduli AEM o le interfacce utente. È importante che la directory GDS sia adeguatamente protetta attraverso il sistema operativo. Solo l'account amministratore utilizzato per eseguire il server applicazione deve disporre dell'accesso in lettura/scrittura alla directory GDS.
Oltre a selezionare una directory sicura e a disponibilità elevata per GDS, potete anche scegliere di abilitare l'archiviazione dei documenti nel database. Anche utilizzando il database dei moduli AEM per l'archiviazione dei documenti, i moduli AEM richiedono ancora la directory GDS. (Vedere Opzioni di backup quando il database viene utilizzato per l'archiviazione dei documenti.)
I dati dell'applicazione dei moduli AEM risiedono nella directory GDS e nel database dei moduli AEM. Nella tabella seguente sono descritti i dati e le relative posizioni.
Dati moduli AEM
Database
GDS
Dati applicazione (utenti, ruoli, processi, criteri, endpoint, eventi e così via)
No
Contenitori di servizi distribuiti
No
Document Manager
No
Repository Forms
No
Configurazione del sistema
No
Cartelle esaminate
No

Configurazione della directory GDS

La posizione della directory GDS può essere configurata manualmente durante il processo di installazione dei moduli AEM. Se l'impostazione della posizione rimane vuota durante l'installazione, per impostazione predefinita la posizione corrisponde a una directory nell'installazione del server applicazione, come segue:
  • (JBoss) [appserver root]/server/[type]/svcnative/DocumentStorage
  • (WebLogic) [appserverdomain]/'server'/adobe/DocumentServer/DocumentStorage
  • (WebSphere) [appserver root]/installedApps/adobe/'server'/DocumentStorage

Modificare il percorso GDS predefinito

Al termine dell'installazione dei moduli AEM, è possibile modificare il percorso GDS nella console di amministrazione. Per completare il processo, è necessario riposizionare manualmente i dati.
Esegui la migrazione dei dati nel modo seguente o si verificherà una perdita di dati.
  1. Accedete alla console di amministrazione e fate clic su Impostazioni > Impostazioni di sistema principali > Configurazioni.
  2. Nella casella Directory archivio documenti globale immettere il percorso completo della nuova directory GDS, quindi fare clic su OK.
  3. Chiudere immediatamente il server dell'applicazione.
  4. Spostate tutti i file dalla vecchia directory GDS alla nuova posizione, mantenendo la struttura della directory interna.
  5. Riavviate il server applicazione.

Informazioni sui file di distribuzione

I moduli AEM sono costituiti da due tipi di file di distribuzione, i contenitori di servizio e i file EAR della piattaforma Java 2, Enterprise Edition (J2EE). I file EAR sono costituiti dai bundle di applicazioni J2EE standard che contengono le funzionalità di base dei moduli AEM. I file EAR specifici del server dell’applicazione sono i seguenti:
  • adobe-core- # .ear
  • adobe-core- # - # .ear
L’implementazione di moduli AEM comporta la distribuzione dei file EAR assemblati e dei file di supporto al server delle applicazioni in cui si intende eseguire la soluzione di moduli AEM. Se avete configurato e assemblato più moduli, i moduli distribuibili vengono assemblati all'interno dei file EAR distribuibili. Per distribuire questi file, copiateli nella home # appserver.
I moduli e i file di archivio dei moduli AEM vengono assemblati in file JAR. Poiché non sono file di tipo J2EE, non vengono distribuiti nel server applicazioni. Vengono invece copiati nella directory GDS e nel database dei moduli AEM viene memorizzato un riferimento alla relativa posizione. Per questo motivo, la directory GDS deve essere condivisa tra tutti i nodi del cluster. Tutti i nodi devono avere accesso alla directory di memorizzazione centrale per i DSC.
Prima di distribuire i contenitori di servizi, accertatevi di aver creato e configurato la directory GDS. (vedere Configurazione della directory GDS)