Show Menu
ARGOMENTI×

Gestione programmatica dei nodi delle preferenze

In questo argomento viene descritto come utilizzare l'API del servizio Preferences Manager (Java) per gestire i nodi delle preferenze in modo programmatico.
Potete modificare manualmente le impostazioni di configurazione dall'interfaccia utente amministratore. Per modificare le opzioni, passare a Home>Settings>User Management> Configuration>Manual Configuration . Importa config.xml dopo aver apportato le modifiche, noterete che tutte le modifiche tranne quelle apportate al nodo /Adobe/Adobe Experience Manager Forms/Config/UM persist vanno perse. L'anteprima di Importazione ed esportazione di Gestione utente non supporta la modifica delle impostazioni di configurazione per altri componenti. Ora, queste modifiche possono essere effettuate utilizzando PreferencesManagerServiceClient le API.
Riepilogo dei passaggiPer gestire in modo programmatico i nodi delle preferenze, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Includere i file di progetto.
  2. Creare un client PreferencesManagerService
  3. Richiama le operazioni di ruolo o autorizzazione appropriate
Includi file di progetto
Includete i file necessari nel progetto di sviluppo. Se state creando un'applicazione client utilizzando Java, includete i file JAR necessari. Se utilizzate servizi Web, accertatevi di includere i file proxy.
Creare un client PreferencesManagerService
Prima di eseguire un'operazione di Gestione utente in modo programmatico, è necessario creare un client PreferencesManagerService. Con l'API Java questo si ottiene creando un oggetto PreferencesManagerServiceClient.
Richiama le operazioni di ruolo o autorizzazione appropriate
Dopo aver creato il client del servizio, potete richiamare le operazioni di Gestione preferenze. Il client del servizio consente di leggere e impostare le autorizzazioni.