Show Menu
ARGOMENTI×

Usa modello dati modulo

L'integrazione dei dati AEM Forms consente di utilizzare origini dati back-end diverse per creare un modello dati del modulo da utilizzare come schema in vari moduli adattivi e flussi di lavoro di comunicazione interattiva. Richiede la configurazione delle origini dati e la creazione di un modello dati modulo basato su oggetti e servizi del modello dati disponibili nelle origini dati. Per ulteriori informazioni, consulta gli argomenti di seguito:
Un modello dati modulo è un'estensione dello schema JSON che è possibile utilizzare per:

Creazione di moduli e frammenti adattivi

È possibile creare moduli Creazione di un modulo adattivo adattivi e frammenti di moduli adattivi basati su un modello dati del modulo. Per utilizzare un modello dati modulo durante la creazione di un modulo adattivo o di un frammento di modulo adattivo, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Nella scheda Modello modulo della schermata Aggiungi proprietà, selezionare Modello dati modulo dall'elenco a discesa Seleziona da .
  2. Toccate per espandere Seleziona modello dati modulo. Vengono elencati tutti i modelli di dati del modulo disponibili.
    Selezionare un modello dati da.
  3. (Solo frammenti di modulo adattivi) È possibile creare un frammento di modulo adattivo basato su un solo oggetto modello dati in un modello dati modulo. Espandi il menu a discesa Definizioni modello dati modulo. Elenca tutti gli oggetti del modello dati nel modello dati del modulo specificato. Selezionare un oggetto modello dati dall'elenco.
Dopo la creazione del modulo adattivo o del frammento di modulo adattivo basato su un modello dati del modulo, gli oggetti del modello dati del modulo vengono visualizzati nella scheda Oggetti modello dati del browser Contenuto nell'editor modulo adattivo.
Per un frammento di modulo adattivo, nella scheda Oggetti modello dati viene visualizzato solo l'oggetto modello dati selezionato al momento dell'authoring e gli oggetti modello dati associati.
È possibile trascinare gli oggetti modello dati sul modulo adattivo o sul frammento per aggiungere campi modulo. I campi modulo aggiunti mantengono le proprietà dei metadati e il binding con le proprietà dell'oggetto modello dati. Il binding assicura che i valori dei campi siano aggiornati nelle origini dati corrispondenti all'invio del modulo e precompilati al momento del rendering del modulo.

Creazione di comunicazioni interattive

È possibile creare una comunicazione interattiva basata su un modello dati modulo che è possibile utilizzare per precompilare la comunicazione interattiva con i dati provenienti da origini dati configurate. Inoltre, gli elementi costitutivi di una comunicazione interattiva, quali i frammenti di testo, elenco e condizione, possono essere basati su un modello dati del modulo.
Durante la creazione di una comunicazione interattiva o di un frammento di documento è possibile scegliere un modello di dati del modulo. Nell'immagine seguente è visualizzata la scheda Generale della finestra di dialogo Crea comunicazione interattiva.
Scheda Generale della finestra di dialogo Crea comunicazione interattiva
Per ulteriori informazioni, vedere:

Anteprima con dati di esempio

L'editor dei modelli di dati per moduli consente di generare e modificare dati di esempio per gli oggetti del modello di dati nel modello di dati del modulo. È possibile utilizzare questi dati per visualizzare l'anteprima e verificare le comunicazioni interattive e i moduli adattivi. È necessario generare i dati di esempio prima di visualizzare l'anteprima come descritto in Utilizzare il modello dati del modulo.
Per visualizzare in anteprima una comunicazione interattiva con dati del modello dati del modulo di esempio:
  1. Nell’istanza di creazione di AEM, andate a Moduli > Moduli e documenti .
  2. Selezionate una comunicazione interattiva e toccate Anteprima nella barra degli strumenti per selezionare Canale ​Web, Canale ​di stampa o Entrambi i canali per visualizzare l'anteprima della comunicazione interattiva.
  3. Nella finestra di dialogo del # di anteprima, assicurarsi che l'opzione Test Data of Form Data Model sia selezionata e toccare Anteprima .
Si apre la comunicazione interattiva con dati di esempio precompilati.
Allo stesso modo, per visualizzare l'anteprima di un modulo adattivo con dati di esempio, aprire il modulo adattivo in modalità di creazione e toccare Anteprima .

Precompilazione tramite il servizio del modello dati del modulo

Il servizio di precompilazione dei modelli di dati modulo fornito dai AEM Forms consente di abilitare i moduli adattivi e le comunicazioni interattive basate sul modello di dati del modulo. Il servizio precompila le origini dati per gli oggetti del modello dati nel modulo adattivo e nella comunicazione interattiva e precompila quindi i dati durante il rendering del modulo o della comunicazione.
Per abilitare il servizio Precompila modello dati modulo per un modulo adattivo, aprire le proprietà Contenitore modulo adattivo e selezionare il servizio Precompilazione modello dati modulo dal menu a discesa Precompila servizio nel pannello di navigazione Base. Quindi, salvate le proprietà.
Per configurare il servizio di precompilazione del modello di dati del modulo in una comunicazione interattiva, è possibile selezionare il servizio di precompilazione del modello di dati del modulo dal menu a discesa Servizio di precompilazione durante la creazione del servizio o in un secondo momento, modificando le proprietà.
Finestra di dialogo Modifica proprietà per una comunicazione interattiva

Inserimento di dati modulo adattivo inviati in origini dati

Quando un utente invia un modulo basato su un modello dati modulo, è possibile configurare il modulo in modo che scriva i dati inviati per un oggetto modello dati alle relative origini dati. Per questo caso d’uso, i AEM Forms forniscono l’azione di invio per il modello dati modulo, disponibile solo per i moduli adattivi basati su un modello dati del modulo. Scrive i dati inviati per un oggetto modello dati nella relativa origine dati.
Per configurare l'azione di invio del modello dati modulo, aprire le proprietà del contenitore del modulo adattivo e selezionare Invia utilizzando il modello dati modulo dal menu a discesa Invia azione, sotto la struttura di invio. Quindi, individuare e selezionare un oggetto modello dati dal nome dell'oggetto modello dati da inviare a discesa. Salvare le proprietà.
Durante l'invio del modulo, i dati per l'oggetto del modello dati configurato vengono scritti nella rispettiva origine dati.
È inoltre possibile inviare allegati a un'origine dati utilizzando la proprietà dell'oggetto modello dati binario. Per inviare allegati a un'origine dati JDBC, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Aggiungere un oggetto modello dati che include una proprietà binaria al modello dati del modulo.
  2. Nel modulo adattivo, trascinare il componente File allegato dal browser Componenti al modulo adattivo.
  3. Toccate per selezionare il componente aggiunto e toccate per aprire il browser Proprietà per il componente.
  4. Nel campo Riferimento binding, toccare e selezionare la proprietà binaria aggiunta nel modello dati del modulo. Configurare altre proprietà, a seconda delle necessità.
    Toccate di controllo per salvare le proprietà. Il campo attachment è ora associato alla proprietà binaria del modello dati del modulo.
  5. Nella sezione Invio delle proprietà Contenitore modulo adattivo, abilitare Invia allegati modulo. Invia l'allegato nel campo della proprietà binaria all'origine dati all'invio del modulo.

Richiamo di servizi nei moduli adattivi tramite regole

In un modulo adattivo basato su un modello dati modulo è possibile creare regole per richiamare i servizi configurati nel modello dati del modulo. L'operazione Invoke Services in una regola elenca tutti i servizi disponibili nel modello dati del modulo e consente di selezionare i campi di input e output per il servizio. È inoltre possibile utilizzare il tipo di regola Imposta valore per richiamare un servizio modello dati modulo e impostare il valore di un campo sull'output restituito dal servizio.
Ad esempio, la regola seguente richiama un servizio get che utilizza l'ID dipendente come input e i valori restituiti vengono compilati nei campi ID dipendente, Cognome, Nome e Genere corrispondenti nel modulo.
Inoltre, potete utilizzare l' guidelib.dataIntegrationUtils.executeOperation API per scrivere un JavaScript nell'editor di codice per l'editor di regole. Per informazioni dettagliate sulle API, vedere API per richiamare il servizio del modello dati del modulo.